Forex Social Trading Platform

Di: DailyForex.com

Se avete passato almeno un po’ di tempo a navigare nel web nell’ultimo anno, avrete sicuramente sentito le parole “social media”, “Facebook”, e “Twitter”, in un contesto o in un altro. Quello dei social media è un tema caldo che sta avendo un successo travolgente nel marketing e nelle public relations.

Anche il Forex è un tema che sta attirando sempre più attenzione ultimamente, soprattutto alla luce dell’ultima recessione. Penserete che un’industria in crescita come questa sfrutti i vari strumenti a sua disposizione, eppure, in qualche modo la presenza del Forex sulle piattaforme social non è così forte come dovrebbe. Con l’introduzione di alcune nuove community come Currensee e eToro OpenBook, le cose potrebbero presto cambiare.

La Campagna Pubblicitaria di Old Spice

Un esempio molto attuale è quello dell’Old Spice, una solida società di profumi e deodoranti, che ha condotto un’ottima campagna pubblicitaria sui social media. Non abbiamo tutti i dati sulle vendite e su come le milioni di visualizzazioni della loro pagina abbiano incrementato i numeri delle vendite, ma una cosa è certa: la Old Spice ha fatto uso delle social platforms come nessun’altra compagnia aveva mai fatto. Hanno sfruttato il potere di Twitter, Facebook e Youtube fra gli altri, per far conoscere il loro marchio, fornendo video di risposta personalizzati, divertenti e in tempo reale a tutte le domande postate sui vari social networks. Gli esperti di marketing di tutto il mondo stanno ancora parlando di questa campagna e continueranno a farlo in futuro; è considerata il nuovo standard del marketing sui social media.

Old Spice Commercial

Forex Trading

Ora concentriamoci per un momento su un mondo completamente diverso. Proprio come la tempesta dei social media sta conquistando il web e il marketing, il Forex sta rivoluzionando il mondo della finanza. Il mercato dei cambi è diventato rapidamente il più grande mercato finanziario, ma questo non è il suo unico vantaggio.

Al contrario di molti mercati finanziari, nulla vieta ad una persona di diventare un trader Forex da un giorno all’altro. Chiaramente, non è consigliabile iniziare ad investire con il Forex senza aver studiato il mercato, ma in teoria, se si è particolarmente propensi, niente lo impedisce.

Presenza o Assenza del Forex nei Social Media

Quando si tratta di combinare questi due campi, Forex e Social Media, le cose si complicano. Se cercate la parola Forex su Twitter, per esempio, troverete centinaia, se non migliaia di tweet postati da account fittizi. Generalmente questi account sono automatici, e non sono esseri umani a postare i tweet. Questo chiaramente è privo di senso, e fa perdere completamente il concetto di marketing attraverso i social media marketing, che invece si basa principalmente sull’idea di comunicazione e dialogo in rete.

Ora che abbiamo stabilito che gli operatori Forex non hanno ancora scoperto come massimizzare il potenziale del social web per pubblicizzare i loro prodotti, la domanda è, chi soffre realmente di questa mancanza di comprensione? La verità è che ne soffrono tutti coloro che ne sono coinvolti. La società che tenta di farsi pubblicità con account automatici non vedrà quasi nessun risultato. La community online nel complesso soffre della proliferazione di spam, che sia su Twitter, Facebook, vie email o altri strumenti utilizzati da queste società Forex.

Eppure, a soffrire la perdita più grande è il trader stesso. I traders cercano veramente una soluzione per integrare il lato social del Forex nella loro attività di trading, e l’assenza di una presenza del Forex nei social media reale, li fa scontrare contro un muro. Fortunatamente, negli ultimi anni sono state sviluppate molte buone piattaforme che favoriscono il raggiungimento di questo obiettivo. Anche se le prime piattaforme di social trading Forex create a questo scopo ora non sono più attive, di certo hanno spianato la strada alla vasta offerta di cui godiamo oggi, e vale la pena comprendere il lcontributo che hanno dato all’industria.

Currensee

Currensee è stato il primo vero social network per i traders Forex. L’idea alla base della community di Currensee è che i traders Forex dovrebbero poter comunicare con altri traders in tempo reale, vedere i loro trades ed imparare dalle strategie altrui. Currensee ha costruito una piattaforma solida e avanzata che permette ai traders di far parte di una vasta e diffusa comunità Forex. Recentemente, la community Forex di Currensee ha raggiunto un traguardo importante e pionieristico, raggiungendo un milione di trades e oltre 30 miliardi di Dollari investiti.

Nel 2013 Currensee è stato venduto a un broker Forex di rilievo, OANDA, e pur essendo stato chiuso nel 2014, le sue idee innovative e la sua solida piattaforma di social trading hanno cambiato per sempre il mondo del trading.

eToro

eToro è stato il primo Forex broker ad aprire una piattaforma di trading interamente basata su strategie di social trading. Da quando è stata lanciata, la compagnia è diventata rinomata per la sua interfaccia avanzata e user-friendly, così come per la sua capacità di pensare realmente fuori dal coro. Dire che eToro non ha deluso con il suo nuovo prodotto sarebbe davvero un eufemismo.

La prima piattaforma di eToro, Open Book, aveva molto in comune con Currensee; principalmente, entrambe hanno apportato la caratteristica “social” al trading Forex. Le piattaforme avevano tuttavia parecchie differenze, ed eToro è riuscito ad aggiungere ad Open Book alcuni elementi unici del social trading.

Per fare un esempio, per godere dei benefici della community Forex globale di Open Book non serviva registrarsi o accedere al servizio, bastava semplicemente collegarsi ad Open Book, seguire le persone e vedere cosa facevano gli altri traders.

Recentemente, la piattaforma Open Book di eToro è stata sostituita con la nuova eToro CopyTrader, che ha aggiunto grande valore ed interesse all’industria del social trading Forex. Come broker regolamentato che offre servizi a centinaia di migliaia di traders in tutto il mondo, CopyTrader di eToro è un’ottima piattaforma per approcciare i traders a questa nuova ed unica forma di trading. Il mondo del social trading Forex si è evoluto molto dal 2010, grazie ad aziende come Currensee ed eToro. Ora i traders hanno la possibilità di entrare a far parte di dozzine di rispettabili community Forex, e trarne beneficio quando si tratta di imparare i fondamenti del Forex trading.

Per iniziare a prendere confidenza con il social trading Forex, date un’occhiata alle migliori piattaforme social esistenti, come CopyTrader di eToro e Tradeo.

Il team DailyForex è composto da esperti analisti e ricercatori provenienti da tutto il mondo, che osservano giornalmente il mercato per offrire prospettive uniche e analisi utili che possono contribuire a migliorare il tuo trading Forex.

0 Commenti

L' iscrizione è necessaria per garantire la sicurezza dei nostri utenti. Entra tramite Facebook per condividere il tuo commento con i tuoi amici, o registrati su DailyForex per inviare commenti in modo rapido e sicuro ogni volta che avete qualcosa da dire.

Accedi | Crea adesso un account DailyForex.com