Previsioni Forex: Le Coppie da Seguire Questa Settimana

28 novembre 2016
Usa queste previsioni per fare trading online con uno dei migliori Forex broker, Markets.com – Iscriviti adesso gratis!

Di: DailyForex.com

La differenza fra il successo e il fallimento nel Forex trading dipende molto più dalle coppie di valute che decidete di negoziare ogni settimana, che non dai singoli metodi utilizzati per determinare le entrate e le uscite. Ogni settimana analizzerò i fondamentali, il sentimento di mercato e le posizioni tecniche per determinare quali coppie valutarie è più probabile che produrranno le più semplici e redditizie opportunità di trading la prossima settimana. In alcuni casi si tratterà di negoziare seguendo il trend, in altri di fare trading sui livelli di supporto e resistenza nei mercati con intervalli più estesi.

Quadro Generale 28 Novembre 2016

La scorsa settimana avevo previsto che probabilmente i trades migliori per questa settimana sarebbero stati andando long sull’USD contro JPY, AUD, CHF e EUR. il risultato medio di questi trades è stato positivo solo allo 0,22%. Il risultato ha risentito della forte performance dell’AUD, e l’USD ha fatto meglio contro il JPY, che attualmente è una delle valute più deboli fra quelle principali.

Il mercato Forex sembra muoversi in modo meno prevedibile ora, con segni che il forte rally dell’USD in atto dall’8 nevembre sta iniziando a perdere slancio.

Suggerisco dunque che i trades migliori della settimana saranno probabilmente andare long su USD, GBP e AUD contro lo Yen giapponese.

Analisi Fondamentale e Sentimento di Mercato

Ora i fattori fondamentali hanno la loro importanza, ma sono difficili da spiegare appieno. Ciò che risulta sempre più chiaro è che Trump dovrà cercare di mantenere la sua promessa di creare posti di lavoro per i cittadini americani meno qualificati, e il modo più logico sarebbe aumentando la spesa federale sui progetti in infrastrutture. Questo nel complesso sta dando una spinta al mercato azionario statunitense, guidato da società che chiaramente vorranno guadagnare con le note posizioni politiche di Trump. Mentre il denaro fluisce verso l’America per acquistare titoli americani, il Dollaro viene acquistato e il suo valore aumenta.

Nel complesso il sentimento è positivo sull’USD, ma anche altre valute potrebbero andare in testa. Il sentimento risulta debole su valute “sicure” come Yen giapponese, Franco svizzero e metalli preziosi. Il Dollaro australiano e la Sterlina inglese stanno mostrando sorprendente flessibilità. È difficile trovare buone ragioni per questi movimenti, eccetto nel caso della Sterlina, in cui potrebbe essere dovuto al fatto che la recente spinta politica contro la Brexit sta facendo crescere le speranze che il progetto possa essere addirittura in qualche modo abbandonato.

Analisi Tecnica

USDX

Il Dollaro statunitense ha toccato un nuovo massimo su tutti i tempi questa settimana, segnale sempre positivo. Tuttavia, la candela di questa settimana è un doji, che indica possibile ritracciamento, dunque è consigliabile cautela.

Dollar Index

USD/JPY

La coppia che si è mossa di più fra tutte le coppie di valute più importanti, segnando un aumento di un po’ più del 2% del valore. È ancora la coppia al centro del mercato Forex, ma è possibile che la debolezza dello Yen stia subentrando al predominio del Dollaro. C’è motivo per essere cauti, poiché ci aspettiamo una forte resistenza al 114,00 come mostrato nel grafico di seguito. Nel complesso, ad ogni modo, un quadro positivo.

USD/JPY

AUD/JPY

Questo cross ha sperimentato un aumento addirittura più forte della coppia USD/JPY. Sembra che abbia lo slancio per raggiungere l’area 86,00, dunque nel complesso previsioni positive.

AUD/JPY

GBP/JPY

Questo cross ha sperimentato un aumento addirittura più forte della coppia USD/JPY. Il problema con la Sterlina inglese, tuttavia, è che sembra stia affrontando una forte resistenza contro l’USD all’1,2500, che potrebbe impedirle di salire ancora molto qui, almeno nel breve periodo. La Sterlina è anche incline all’instabilità politica per via della Brexit, sebbene questo possa valere in entrambe le direzioni.

GBP/JPY

Conclusioni

Rialzista su Dollaro statuntiense, Dollaro australiano e Sterlina inglese, ribassista sullo Yen giapponese.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.

DailyForex Newsletter
0 Commenti

L' iscrizione è necessaria per garantire la sicurezza dei nostri utenti. Entra tramite Facebook per condividere il tuo commento con i tuoi amici, o registrati su DailyForex per inviare commenti in modo rapido e sicuro ogni volta che avete qualcosa da dire.

Accedi | Crea adesso un account DailyForex.com