Previsioni GBP/USD Q2 2017

29 marzo 2017

Di: DailyForex.com

Ultimamente la coppia GBP/USD è stata l’epicentro di parecchia volatilità. Dopo tutto, i britannici hanno deciso di lasciare l’Unione Europea, e questo ha scioccato il mondo. La Sterlina ha subìto una drastica svendita, e mentre scrivo ci troviamo a poche sessioni dall’invocazione del cosiddetto “articolo 50”, che altro non è che la fine della partecipazione inglese all’Unione Europea. Questo avrà qualche effetto sui mercati, ma non è più una sorpresa, dunque è difficile immaginare che vedremo una reazione importante. Francamente, per quanto riguarda il trend ribassista penso stiamo cominciando a vedere l’inizio della fine, e i grafici mensili stanno iniziando a mostrare la stessa cosa, con il paio di martelli che abbiamo formato al livello 1,20 al di sotto.

Trend rialzista nel lungo periodo?

L’invocazione dell’articolo 50 ci permetterà di liberarci di un po’ di incertezza sulla Sterlina inglese e sulla successiva mossa del governo britannico. Per questo credo sarà solo questione di tempo prima che inizi il rally, e una volta rotto oltre il livello 1,27 penso che avremo abbattuto sufficiente resistenza da continuare a salire. A quel punto, prevedo che il mercato probabilmente si muoverà fin su alla maniglia 1,45, ma non credo avverrà a breve. Sarà un viaggio all’insegna della volatilità nel lato rialzista, ma credo che l’aumento dell’inflazione nel Regno Unito continuerà ad apportare pressione al rialzo sulla Sterlina, con la Bank of England che potrebbe essere costretta ad aumentare i tassi d’interesse molto prima del previsto. Con questo, credo che parecchi traders potrebbero ricorrere ad una strategia di “acquisto sui cali”. Se dall’invocazione dell’articolo 50 risultasse un pullback, credo che il livello 1,20 sarà un’ottima opportunità di acquisto.

GBP/USD Monthly

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.

DailyForex Newsletter
0 Commenti

L' iscrizione è necessaria per garantire la sicurezza dei nostri utenti. Entra tramite Facebook per condividere il tuo commento con i tuoi amici, o registrati su DailyForex per inviare commenti in modo rapido e sicuro ogni volta che avete qualcosa da dire.

Accedi | Crea adesso un account DailyForex.com