Previsioni Forex: Le Coppie da Seguire

19 giugno 2017

Di: DailyForex.com

La differenza fra il successo e il fallimento nel Forex trading dipende maggiormente dalle coppie di valute che decidete di negoziare ogni settimana, piuttosto che dai singoli metodi utilizzati per determinare le entrate e le uscite. Ogni settimana analizzeremo i fondamentali, il sentimento di mercato e le posizioni tecniche per determinare quali coppie valutarie avranno una probabilità più alta di produrre le più semplici e redditizie opportunità di trading questa settimana. In alcuni casi si tratterà di scambiare  seguendo il trend, in altri di fare trading sui livelli di supporto e resistenza nei mercati con intervalli più estesi.

Quadro Generale

La settimana scorsa avevo previsto che probabilmente i trades migliori di questa settimana sarebbero stati andando long sull’indice S&P 500, e short sulla Sterlina inglese. Nel complesso il trade è stato in perdita, ma solamente di poco. L’indice S&P 500 ha guadagnato lo 0,24% contro il Dollaro statunitense, e anche la Sterlina è salita contro il Dollaro, dello 0,28%. Questa combinazione ha portato ad una perdita media dello 0,02%.

Il mercato Forex è incerto, con i movimenti più importanti della settimana contro i trend prevalenti. Non c’è molto da aspettarsi da parte delle maggiori banche centrali. Nel complesso, il risultato della settimana sembra ancora relativamente imprevedibile.

Analisi Fondamentale e Sentimento di Mercato

Al momento l’elemento ad influenzare maggiormente il mercato al momento è la reazione dei mercati all’aumento dei tassi d’interesse statunitensi dello 0,25% da parte della FOMC, così come il linguaggio più severo del previsto utilizzato da Janet Yellen in merito alla politica monetaria. È da notare che il movimento iniziale che favoriva l’USD sembra essersi concluso alla fine della settimana, e un suo mancato proseguimento indicherebbe debolezza nell’USD. Nel frattempo, nel complesso sembra che i prezzi del mercato siano altalenanti, ma senza stampare trend importanti e rendendo molto difficili le previsioni direzionali. un’altra cosa interessante è il fatto che la Sterlina si sia stabilizzata, mentre diventa sempre più chiaro che il governo britannico dovrebbe essere in grado di continuare a governare ancora per qualche altro anno.

Analisi Tecnica

USDX

Il Dollaro statunitense ha stampato un’altra candela leggermente positiva questa settimana. Si tratta quasi di una pin candle di dimensioni normali, non lontana dalla sua apertura a seguito di una inside candle. Il ritmo del pattern è negativo, ma le ultime candele fanno pensare ad un possibile movimento verso l’alto, e gli indizi ora si fanno più forti. La linea di trend rialzista è stata infranta e rifiutata negativamente dal lato infranto, con un livello di resistenza al 12289. Il prezzo ha rotto al di sotto del vecchio livello di supporto 12203. Ora si trova al di sotto dei suoi livelli storici di 3 e 6 mesi fa, dunque sempre in un trend ribassista nel lungo periodo. I segnali rimangono misti.

USDX

Indice S&P 500

Il principale mercato azionario statunitense è sceso leggermente questa settimana, ma non di molto. Durante la settimana ha registrato di nuovo un massimo su tutti i tempi. Questi ultimi dovrebbero essere rispettati, e possa verificarsi un brusco calo dei titoli in un mercato rialzista così maturo, le statistiche sono dalla parte dei tori. Il quadro tecnico è ancora molto positivo, nonostante l’aumento dei tassi d’interesse dello 0,25% da parte della Federal Reserve la scorsa settimana.

S&P 500

Argento

L’argento è sceso in modo piuttosto forte nelle ultime due settimane. Sebbene non sembri avere un forte trend nel lungo periodo, sembra negativo, con slancio sufficiente a raggiungere la prossima area di supporto importante nei pressi del livello 16$, ed eventualmente oltre.

Silver

Conclusioni

Rialzista sull’indice S&P 500; ribassista sull’argento.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.

DailyForex Newsletter
0 Commenti

L' iscrizione è necessaria per garantire la sicurezza dei nostri utenti. Entra tramite Facebook per condividere il tuo commento con i tuoi amici, o registrati su DailyForex per inviare commenti in modo rapido e sicuro ogni volta che avete qualcosa da dire.

Accedi | Crea adesso un account DailyForex.com