Info

Nome Strategy Exchange
Website strategyxchange.com
Costituito 2006
Piattaforma Nessuna
Paese Stati Uniti
Trovare un Forex broker non è mai stato così facile!
Grazie.
I tuoi dati ci sono stati inoltrati con successo.
Ci occuperemo della tua richiesta quanto prima.

Strategy Exchange Opinioni

Contatta questo broker

Strategy Exchange Opinioni

Info

Nome Strategy Exchange
Website strategyxchange.com
Costituito 2006
Regolamentazione Nessuna
Paese Stati Uniti

Vantaggi

Svantaggi

Strategy Exchange è una figura relativamente nuova nel mercato del Forex Autotrading. Costituita nel 2006 per affrontare quello che definisce come "la crescente domanda di soluzioni di trading automatico sia dal lato dell’acquirente che del venditore partecipanti al mercato" La sua tecnologia e le infrastrutture si basano sul ben noto sistema ‘Strategy Runner’, un leader nel settore dei sistemi di trading automatico.

Come tutti gli auto trader, in primo luogo Strategy Exchange mira a soddisfare due tipi di clienti. Da un lato, il loro sistema di trading automatico è destinato a investitori che vogliono entrare nel mondo del Forex e dei Futures, ma mancano delle conoscenze e dell'esperienza necessarie per farlo in maniera indipendente.

D'altra parte, Strategy Exchange, proprio come gli altri auto trader, ha come obiettivo esperti Forex e Futures che non hanno un sistema efficace su cui poter condividere la loro esperienza con la comunità globale degli operatori di trading.

Prima ancora di esaminare l'interfaccia di trading e il sistema, si è accolti da un sito web estremamente user-friendly e moderno, privo di qualsiasi tipo di complessità. Infatti, tutto ciò che si vede in homepage, è qualche informazione in merito alla società, un invito all'azione, un pulsante Live Help, e due grafici molto semplici che mostrano futures e valute più visti e più redditizi.

A volte, come una quantità così risicata di informazioni su una pagina web funge da deterrente per gli utenti, ma in questo caso sembra non essere così, in quanto tutte le informazioni necessarie sono ben organizzate e facili da trovare nella barra degli strumenti della homepage. Mentre Strategy Exchange ha fatto un ottimo lavoro con la progettazione del suo sito web, la semplicità dell’attuale sistema di trading richiede qualche ritocco.

È vero che gli operatori esperti sono in grado di comprendere facilmente cosa stanno osservando, ma giacché in questo caso l’utenza principale è costituita principalmente da operatori alle prime armi, Strategy Exchange avrebbe fatto bene a collocare un pulsante "Che cosa è questo" accanto ad ogni parametro nel sistema di trading.

Un altro fattore è deludente, per affermando di offrire una vasta "gamma di strategie", il numero totale di strategie disponibili tra cui scegliere è 298. Uno potrebbe pensare che questo sia un numero sufficiente, dopo tutto, si ha bisogno di una o al massimo due strategie redditizie. Tuttavia, per dare un’idea delle proporzioni, rispetto alle migliaia di strategie offerte dal concorrente principale di Strategy Exchange, Ava AutoTrader, 298 non è più un numero così grande.

La realtà è che l'intero concetto di trading automatico si basa sulla selezione della strategia che meglio soddisfa le vostre esigenze di trading - fatto questo, siamo rimasti senza strategie tra cui scegliere per via del numero limitato tra cui potevamo scegliere. Laddove l'interfaccia del sistema di trading di Strategy Exchange è facile da usare, vi troverete alquanto spaesati e sopraffatti nelle scelte molteplici, sempre che non si abbia già una certa familiarità con i parametri visualizzati.

E’ importante ricordare che Strategy Exchange consente l’auto trading sul mercato Forex, ma permette di operare anche su altri mercati tra cui Materie prime, energia, indici e altro ancora.

Le strategie disponibili possono essere selezionati e filtrati dai seguenti parametri:

- Percentuale di Utile e Perdita
- Ribasso Max
- Eta’ della Strategia
- Rapporto Rischio/Remunero
- Capitale richiesto
- Mercato
- Nome del Vendor

Come potete vedere, vi sono più parametri in base ai quali scegliere una strategia, tuttavia, rispetto agli altri autotrader esaminati in passato, il numero è ancora troppo basso.

Strategia di Exchange offre una prova gratuita per testare il loro sistema relativamente facile da usare. Offre altresì una funzione di chat dal vivo, che è stato "offline" ogni volta che abbiamo controllato, e una formazione di base per i novizi dei vari mercati.

In conclusione, Strategy Exchange è un contendente decente nell’arena degli autotrader Forex/Futures, ma in definitiva, prima di decidere, vorremmo suggerire agli operatori di consultare altri sistemi di trading automatico, quali Ava Auto Trader e ZuluTrade.

Info Recensione :
Broker : Strategy Exchange Valutazione : 8.3 su 10
Recensito da : Data recensione :
Contatta questo broker/compagnia

Si prega di inserire informazioni valide

Si prega di inserire informazioni valide

Si prega di inserire informazioni valide

Si prega di inserire informazioni valide

Si prega di inserire informazioni valide

Si prega di inserire informazioni valide

0 Commenti

L' iscrizione è necessaria per garantire la sicurezza dei nostri utenti. Entra tramite Facebook per condividere il tuo commento con i tuoi amici, o registrati su DailyForex per inviare commenti in modo rapido e sicuro ogni volta che avete qualcosa da dire.

Accedi | Crea adesso un account DailyForex.com