I Migliori 5 Broker Forex Italiani 2020 (scelti dai Nostri Esperti)

Aggiornato il nov, 2020 | Autrice : Sara Paterson

Viste le molte centinaia di broker Forex/CFD tra cui scegliere a livello globale, trovare il broker giusto per te può sembrare una sfida impossibile. Ecco perché noi di DailyForex manteniamo il nostro team di analisti del settore in un costante lavoro di ricerca e valutazione, per semplificare la scelta del miglior broker. Qui spieghiamo quali criteri si dovrebbero utilizzare per creare un elenco oggettivamente accurato dei migliori intermediari finanziari di Forex e CFD che offrono quello che cerchi. Andiamo quindi ad esaminare ciò che sta dietro all’immagine e alla pubblicità di un broker, valutandone sia i fattori indispensabili, sia le caratteristiche che idealmente dovrebbe avere al fine di fornirti gli strumenti necessari per decidere quale broker Forex sia quello giusto per te.

I nostri 5 migliori broker Forex sono:

Broker

Migliori per

Più Informazioni

AvaTrade – migliore per i trader che cercano un broker con lunga esperienza Leggi di più »

Visita il sito

IFC Markets – migliore per prezzi competitivi sulla piattaforma proprietaria NetTradeX Leggi di più »

Visita il sito

Eightcap – migliore per i trader scalper e a breve termine Leggi di più »

Visita il sito

FXTM – migliore per i trader che vogliono concentrarsi solo sul Forex Leggi di più »

Visita il sito

Markets.com – migliore per i trader che cercano sicurezza Leggi di più »

Visita il sito

Tipi di broker forex

AvaTrade IFC Markets Eightcap FXTM Markets.com
Tipo di Broker ECN/STP Market Maker Market Maker Esecuzione Istantanea/Mercato ECN/STP, Market Maker
Deposito minimo 100$ 1$ 100$ 100$ 250$
CFD
Proprietà diretta X X X X
Normativa CySEC, FCA, FSC BVI FSC, LFSA, CySEC ASIC, FSC CySEC, FCA, FSC CySEC, FCA, ASIC, FSC, FSCA
Spread Basso Basso Basso Medio Basso
Leva massima 1:400 1:400 1:500 1:2000 1:30
Leggi la recensione completa AvaTrade Recensione IFCMarkets Recensione Eightcap Recensione FXTM Recensione Markets Recensione
Apri un conto Apri un conto Apri un conto Apri un conto Apri un conto Apri un conto



Come scegliere il miglior broker Forex?

I Fattori Indispensabili di un Broker

Diciamolo chiaramente: aprire un conto ed effettuare un deposito presso un broker Forex è una cosa da prendere sul serio. Stai mettendo parte del tuo capitale nelle mani di un’azienda e, in cambio, ti aspetti che ti fornisca gli strumenti di cui hai bisogno. Più soldi depositi come percentuale del tuo patrimonio liquido netto, più devi prestare attenzione. Ugualmente, vuoi sapere se riuscirai ad effettuare un prelievo rapido e se il tuo deposito (e i tuoi profitti) verranno custoditi accuratamente.

La nostra prima preoccupazione nel recensire un broker è l’integrità dell’azienda, la solidità delle sue pratiche commerciali e la qualità del quadro normativo in base al quale opera. Dopotutto, se trovi che un broker non è di tuo gradimento e riesci a chiudere il tuo conto, i danni subiti sono minimi.

La nostra seconda priorità è determinare se un broker offre un buon rapporto qualità-prezzo ai propri clienti in cambio dei servizi che fornisce. Questo viene misurato principalmente attraverso costi di negoziazione, spread, commissioni, tassi di swap notturni e altre spese accessorie. Ovviamente in generale, più soldi depositi, maggiori accorgimenti puoi aspettarti di ricevere dal tuo broker.

Caratteristiche che Idealmente Dovrebbe Avere un Broker

Dopo aver affrontato le questioni di base, le nostre recensioni sui broker Forex valutano come ogni broker si misura in termini di varietà di beni negoziabili, leva finanziaria massima offerta ai trader, modelli di spread e commissioni disponibili (ad esempio fisso o variabile) e scelta delle piattaforme di trading. Caratteristiche di un broker Infine, potremmo tenere conto degli “ammennicoli” che rappresentano una parte relativamente poco importante dell’offerta di qualsiasi broker, come il materiale didattico, i bonus e le promozioni.

Condizioni di trading

Un buon broker Forex dovrebbe offrire costantemente una buona liquidità e un’esecuzione regolare, cioè i pilastri di condizioni di trading fluide. Questo perché è più semplice negoziare in tali condizioni e le perdite causate da eventi come lo slittamento diventano meno probabili. La liquidità può ovviamente ridursi in certi momenti della giornata, allargando gli spread in un determinato momento. È prevedibile che nessun broker fornisca spread ridotti appena prima di un annuncio di notizie importanti; tuttavia nel complesso, in assenza di problemi o blocchi della piattaforma, entrare e uscire dalle negoziazioni dovrebbe essere facile.

Copertura del mercato

Copertura del mercato

Probabilmente il fattore più importante: riuscirai a scambiare tutto ciò che desideri?

Facile se sei interessato solo alle principali coppie di valute Forex, ma se vuoi davvero scambiare singoli titoli e azioni, o diciamo, le materie prime meno comuni, scoprirai che non tutti i broker li offrono, sebbene la maggior parte dei broker ne offra alcuni confezionati come CFD.Non c’è niente di sbagliato nel diversificarsi, ma tieni presente che il costo di negoziazione di tali rarità tende ad essere superiore al costo del trading nel Forex. Inoltre, potresti scoprire che non esiste una soluzione perfetta, ma potrebbe essercene più di una e quindi voler considerare l’apertura di conti con due broker diversi.

Accessibilità e Convenienza

Per vari motivi, alcuni broker Forex/CFD non consentono ai residenti o ai cittadini di determinati paesi (il più delle volte dagli Stati Uniti) di aprire dei conti di trading, perciò, a seconda di dove vivi e della tua nazionalità, potresti non riuscire ad accedere a determinati broker.

Un buon broker Forex deve essere in egual modo conveniente e poterti permettere di soddisfare il deposito minimo, anche se qui ci sono molti broker che richiedono un deposito minimo di soli 10$ e, in alcuni casi, non impongono alcun deposito minimo.

Piattaforme di trading

Piattaforme di trading

Se non vi sono davvero grandi differenze tra i tuoi broker preselezionati e uno di questi ospita una piattaforma di trading migliore o offre migliori condizioni di trading, magari più ridotte in qualche ambito, allora perché non lasciare che sia questo fattore a fungere da ago della bilancia?

Ricorda, è più facile abituarsi a una piattaforma di trading che inizialmente non piace, piuttosto che a un broker che ti offre uno svantaggioso accordo complessivo. Sfortunatamente, molti nuovi trader si bloccano davanti a piccole cose come le piattaforme di trading e i bonus, fattori relativamente poco importanti.


Applicazioni di trading mobile

Quasi tutti i broker Forex offrono la propria applicazione di trading mobile. trading mobile Può essere utile se intendi fare trading utilizzando un dispositivo portatile: se lontani dalle proprie scrivanie, la maggior parte dei trader dovrà probabilmente controllare le proprie operazioni, quindi se sei in procinto di decidere con quale broker aprire un conto in denaro reale, meglio forse scaricare l’app di trading mobile del broker per vedere come funziona prima con un conto demo.






Lista dei migliori broker forex


AvaTrade

4.9/5 in questa categoria
 

In sintesi

Altamente regolamentato, scelta di spread fissi o variabili

Apri un Conto »
Inizia
AvaTrade Punti salienti
Sede centrale Ireland
Normativa MiFID, Central Bank of Ireland, FSA, ASIC, BVI, FFAJ, FSCA, ADMG - FRSA
Tipo di broker ECN/STP
Deposito minimo $100
Leva massima 1:400
Tipo di piattaforma MetaTrader 4, MetaTrader 5, Piattaforma di Proprietà, Web-based
Deposito con carta di credito
Deposito con trasferimento bancario
Conto demo fornito
Strumenti negoziati CFD, Materie Prime, Metalli, Petrolio, Oro, Indici

Abbiamo scelto AvaTrade come nostro broker più votato perché oltre alla sua lunga esperienza, gode di un livello molto elevato di regolamentazione e reputazione, offrendo una struttura di commissioni altamente competitiva che tende a contenere il costo delle operazioni di trading.

AvaTrade è stata fondato nel 2006 a Dublino, in Irlanda. Si tratta di uno dei broker di Forex/CFD più grandi e famosi al mondo ed ha acquisito fama per offrire ai propri clienti una scelta di modelli di trading a costo di spread fisso o variabile. Gode di un livello di regolamentazione estremamente elevato e forte, rendendolo il broker favorito da quei trader che si sentono estremamente nervosi nei riguardi della sicurezza del proprio deposito, ma che in Irlanda sono protetti da un forte provvedimento di protezione dei depositi degli investitori. AvaTrade è regolamentato direttamente in Irlanda (e, per estensione, nell’Unione Europea), Australia, Giappone, Sud Africa e Isole Vergini Britanniche. Al di fuori dell’Unione Europea, la leva finanziaria massima offerta da Ava arriva fino a 400 a 1.


AvaTrade

Oltre alla longevità e alla sua reputazione sicura, i clienti sanno che attraverso AvaTrade hanno accesso a un’ampia gamma di classi di attività attraverso le quali la diversificazione può essere raggiunta con successo: AvaTrade offre il trading in oltre 55 diverse coppie di valute Forex, 17 materie prime, 20 indici azionari, 14 criptovalute, oltre a 66 singoli titoli e azioni. Ancor più insolito e migliore, la lista prevede anche 2 obbligazioni e 6 ETF. Qui spicca l’offerta di diversità.

Torna in alto ⬆

Sia che tu ti trova all’interno dell’Unione Europea o meno, tutte le filiali di AvaTrade ti offriranno una protezione dal saldo negativo, a prescindere da quanto richiesto dalla legge. Ciò significa che in nessuna circostanza un cliente di AvaTrade verrà mai ritenuto responsabile dall’azienda per un importo superiore al suo deposito.


Visita il sito Avatrade
Leggi recensione



IFCMarkets

4.7/5 in questa categoria
 

In sintesi

Più di 600 strumenti, 0% di depositi, segnali Autochartist gratuiti

Apri un Conto »
Inizia
IFC Markets Punti salienti
Sede centrale Cipro
Normativa BVI FSC, LFSA, CySEC
Tipo di broker ECN/STP
Deposito minimo $1
Leva massima 1:400
Tipo di piattaforma MetaTrader 4, MetaTrader 5, Piattaforma di Proprietà
Deposito con carta di credito
Deposito con trasferimento bancario
Conto demo fornito
Strumenti negoziati ETF, CFD, Materie Prime, Metalli, Azioni, Petrolio, Oro, Indici

IFCM Group è una società di intermediazione lanciata nel 2006 nelle Isole Vergini Britanniche. Ora il broker presenta diverse filiali operative a livello globale, ritagliandosi una solida nicchia come miglior broker Forex nell’Asia Meridionale. La leva massima per i conti standard è fissata a 1 a 200 ma in tutte le altre configurazioni arriva fino a 1 a 400.

La maggior parte dei trader troverà con questo broker un’eccezionale gamma di asset negoziabili offerti, che offre l’opportunità di negoziare oltre 600 attività liquide in sei classi differenti, ma il vero punto di forza e caratteristica unica è il Metodo di Quotazione del Portafoglio che permette una creazione di attività illimitata generando così un’ampia varietà di possibilità di trading. Gli operatori di Forex hanno accesso a 49 coppie di valute e 26 CFD sulle materie prime, mentre vengono elencati anche oltre 400 CFD azionari di società negoziate in 7 borse valori mondiali.


IFCMarkets

Il broker offre un insolito modello di esecuzione ibrido ECN/STP, cioè i loro clienti possono scegliere tra lo stile di esecuzione ECN che offre un livello molto alto di velocità e uno stile di esecuzione “straight through processing” (direttamente attraverso l"elaborazione ) che consente spread più “naturali”.

Con questo broker i trader possono utilizzare le strategie di scalping ed hedging, e grazie alla rapida velocità di esecuzione ECN, le rende una scelta naturale per gli scalper. I clienti possono scegliere tra la piattaforma proprietaria NetTradeX e le più popolari piattaforme MetaTrader 4 e MetaTrader 5, anche se si trovano condizioni di trading superiori nella loro piattaforma di trading di proprietà, dove si possono utilizzare anche le attività sintetiche create da trader.


Torna in alto ⬆

Visita il sito iFC Markets
Leggi recensione


Eightcap

4.5/5 in questa categoria
 

In sintesi

Conto standard nessuna commissione con spread da 1.0 Pip

Apri un Conto »
Inizia
Eightcap Punti salienti
Sede centrale Australia
Normativa ASIC, FSC
Tipo di broker Market Maker
Deposito minimo $100
Leva massima 1:500
Tipo di piattaforma MetaTrader 4, MetaTrader 5
Deposito con carta di credito
Deposito con trasferimento bancario
Conto demo fornito
Strumenti negoziati CFD, Materie Prime, Azioni, Indici, criptovalute

Questo broker regolamentato in due giurisdizioni ASIC, FSC, offre ai clienti l’accesso ad oltre 200 risorse in cinque settori, due piattaforme di trading e due tipi di conto. I clienti possono usufruire del conto Raw e del conto Standard. Il conto Raw ha uno spread da 0.0 Pips con una commissione di 3,50 $ per lotto negoziato, il conto standard non ha commissioni e ha uno spread da 0.1 Pips.


Eightcap

Il deposito minimo per entrambi i conti è di 100$ o l’equivalente in valuta, ASIC, così come la FSC, consentono una leva massima di 1:500.

I depositi dei clienti rimangono segregati e il contratto con i clienti della divisione della FSC rileva specificamente la protezione del saldo negativo. Nel complesso, Eightcap mantiene un ambiente di trading sicuro e affidabile.

Eightcap supporta i manager di asset tramite il modulo di Gestione Multi-Conto (MAM) fornito da MetaQuotes, lo sviluppatore delle piattaforme di trading MT4/MT5. Secondo il sito web, questo broker ha investito nella sua infrastruttura MT4 per garantire che i conti MAM operino nel modo più veloce e affidabile possibile.

Un’offerta di cui il broker va orgoglioso sono le e-mail giornaliere e settimanali che invia ai suoi trader per informarli di elementi importanti (compresi i comunicati stampa) che potrebbero muovere i mercati.

L’ambiente commerciale è sicuro e affidabile grazie alla supervisione dell’ASIC in Australia e dell’FSC a Vanuatu, e finanziariamente sicuro, come evidente in questa partnership del broker con il team di Formula Uno Scuderia Ferrari per le stagioni 2019 e 2020. Sono disponibili due conti con oltre 200 risorse. I trader ad alta frequenza godranno di una struttura dei costi basata su commissioni molto competitiva con spread grezzi, ideale anche per scalper e altri trader a breve termine.


Visita il sito Eightcap
Leggi recensione


FXTM

4.3/5 in questa categoria
 

In sintesi

Il migliore in generale: leva finanziaria elevata + esecuzione rapida

Apri un Conto »

Inizia
FXTM Punti salienti
Sede centrale Cipro
Normativa CySEC, FCA, FSC
Tipo di broker Instant/Market Execution
Deposito minimo $10
Leva massima 1:2000
Tipo di piattaforma MetaTrader 4, MetaTrader 5
Deposito con carta di credito
Deposito con trasferimento bancario
Conto demo fornito
Strumenti negoziati CFD, Materie Prime, Metalli, Azioni, Petrolio, Oro, Indici

FXTM, o “ForexTime”, esiste da molto tempo: è stato infatti fondato nel 2011. FXTM gode di un livello molto elevato di regolamentazione e reputazione e offre una struttura di commissioni altamente competitiva che tende a contenere i costi di negoziazione. Gli ultimi anni l’hanno visto continuare ad espandere costantemente la propria attività ed è un broker ben regolamentato da Regno Unito, Cipro, Mauritius e Sud Africa. Il marchio è di proprietà di società private costituite nel Regno Unito, Cipro e Mauritius. I clienti di FXTM hanno accesso a più di 57 coppie di valute e cross valutari, metalli preziosi, principali energie, indici azionari, grandi criptovalute e alcuni singoli titoli americani. Parlando di titoli azionari, FXTM è unico nell’area del trading di azioni in quanto consente il trading diretto attraverso una reale proprietà legale, mentre quasi tutti i suoi simili intermediari finanziari lo offrono solo sotto forma di CFD.


FXTM

FXTM offre ai trader la scelta tra due dei modelli di esecuzione più popolari: i clienti possono aprire un conto di tipo ECN o uno che negozia tramite “elaborazione diretta”. I clienti possono scegliere direttamente tra due piattaforme di trading, con l’offerta di MetaTrader 4 e MetaTrader 5.

Attraverso il regolatore delle Mauritius, FXTM offre una leva fino a 1000 a 1. Nel Regno Unito e a Cipro, l’offerta è limitata per legge a non più di 30 a 1.

Se stai cercando un broker con un buon programma di copy trading, vale la pena dare una seria occhiata al programma di copy trading “FXTM Invest” di FXTM.


Visita il sito FXTM
Leggi recensione


Markets.com

4.1/5 in questa categoria
 

In sintesi

Eccellenti offerte educative

Apri un Conto »
Inizia
Markets Punti salienti
Sede centrale Sudafrica
Normativa CySEC, FCA, ASIC, FSC, FSCA
Tipo di broker ECN/STP, Market Maker
Deposito minimo 250$
Leva massima 1:500 (ASIC entitiy only), 1:30 CySEC Retail, 1:300 CySEC Pro
Tipo di piattaforma MetaTrader 4, MetaTrader 5
Deposito con carta di credito
Deposito con trasferimento bancario
Conto demo fornito
Strumenti negoziati ETF, CFD, Materie Prime, Metalli, Azioni, Petrolio, Oro, Indici

MarketsX è un broker Forex globale, fondato nel 2010 con il nome di GFC Markets e poi in seguito rinominato Markets.com. Nel 2015, la Playtech PLC ha acquistato la società proprietaria del broker, diventandone a sua volta proprietaria e rinominandolo dopo una massiccia ristrutturazione in MarketsX. Questo broker è regolamentato in 5 giurisdizioni e gode del supporto finanziario della sua società proprietaria quotata sull’FTSE 250 alla Borsa di Londra. I trader che operano sotto l’entità regolamentata in Australia dall’ASIC, potranno godere di una leva massima di 1 a 500, mentre i clienti europei con conti standard saranno limitati all’utilizzo di una leva massima di 1 a 30. È possibile per questi clienti il passaggio ad un conto professionale che prevede un limite di leva massima a 1 a 300.


MarketsX

Oltre alla sede centrale a Londra, MarketsX ha filiali operative anche in Europa dov’è regolamentato presso la CySEC, a livello globale è autorizzato nelle Isole Vergini britanniche dalla FSC, in Australia dall’ASIC e in Sudafrica dalla FSCA.

MarketsX offre una gamma relativamente ampia di beni negoziabili: 2200 tra coppie di valute Forex e incroci valutari, CFD su indici, azioni e materie prime, obbligazioni ed ETF, consentendo a tutti i tipi di trader una vasta gamma di mercati su cui fare trading e potersi diversificare senza problemi.

MarketsX implementa un doppio modello di market maker e STP, ha spread ridotti e non applica nessuna commissione. Il broker ha investito molte energie per sviluppare il suo Webtrader proprietario, che offre agli operatori 15 strumenti e tecnologia innovativa in un ambiente di facile utilizzo. Il broker propone solo la versione base di MT4 e MT5.

MarketsX richiede un deposito minimo di 250$ che potrebbe metterlo fuori dalla portata dei trader che intendono effettuare depositi più piccoli, almeno inizialmente.


Visita il sito Markets
Leggi recensione


Il nostro metodo di valutazione

Per condurre una valutazione complessiva di ciò che viene offerto in questo spazio, noi di DailyForex abbiamo riunito un team di trader esperti che hanno acquisito esperienza negoziando con fondi propri presso broker Forex/CFD online al dettaglio. Metodo di valutazione I nostri trader hanno esaminato le 100 società di intermediazione più consolidate che offrono la negoziazione di singole azioni, dando maggior peso nelle loro valutazioni ai costi di negoziazione, all’affidabilità di esecuzione, alla protezione dei clienti interna e regolamentare, ma considerando con una certa importanza anche le funzionalità aggiuntive offerte da ogni broker, principalmente per quanto riguarda la facilità d’utilizzo e il servizio clienti.

Abbiamo classificato più di 100 broker Forex. Ogni broker è stato valutato su almeno 50 variabili diverse e, in totale, sono state prodotte oltre 100.000 parole di ricerca.

Il risultato è una valutazione finalizzata per ogni broker.


Depositi e prelievi

Depositi e prelievi di solito non presentano nulla di cui preoccuparsi, tranne in alcuni rari casi. Un broker che non ti invia rapidamente i fondi richiesti che si trovano nel tuo conto, solleva una grande bandiera rossa ed è da evitare a tutti i costi. I depositi vengono effettuati rapidamente quasi ovunque, per ovvi motivi. Occasionalmente, potresti voler utilizzare un metodo di pagamento che un broker, per qualche motivo, non accetta. In tal caso, dovrai trovare un altro metodo di pagamento o un altro broker che accetti il tuo metodo di pagamento preferito.

Reputazione

Esamina la reputazione dei broker che compongono la tua lista, uno per uno. Una rapida ricerca su Google può determinare se sono mai stati multati dal loro regolatore per violazione delle normative e dirti quali normative siano state violate. Si tratta di una società per azioni? La posizione finanziaria sembra sana? È in attività da molto tempo? Molti dei broker Forex più recenti sono perfettamente validi, ma la considerazione della longevità può rivelarsi un’efficace regola pratica.

Regolamentazione

Il tuo primo passo nella ricerca dei migliori broker Forex è limitarla soltanto ai broker che ti offrono sicurezza come custodi dei tuoi soldi e con cui ti senti a tuo agio. Idealmente, dovresti cercare solo i broker Forex regolamentati, ed è consigliabile considerare fortemente i centri finanziari più forti come i broker regolamentati negli Stati Uniti, i broker regolamentati nel Regno Unito o i broker regolamentati a Cipro. Regolamentazione Un’altra considerazione è quella di ottenere una posizione più forte scegliendo un broker Forex regolamentato nello stesso paese in cui vivi: in caso di controversia con il broker, ti potresti trovare in una posizione migliore e perseguirlo in maniera più efficace. In alternativa, puoi concentrarti sul centro offshore che ha le relazioni più forti con il tuo paese di residenza: ad esempio, se vivi nell’Unione Europea, potrebbe facilitarti le cose scegliere un broker Forex a Cipro, un altro stato membro dell’Unione europea. Non dimenticare che se uno dei loro broker fallisce, alcune autorità di regolamentazione (soprattutto quelle più forti) potrebbero essere disposte a rimborsare tutto o parte del tuo deposito. Non è saggio fare affidamento sulla promessa di “conti separati” per proteggere i propri fondi da un eventuale fallimento del broker.

Assistenza clienti

Si tratta di una considerazione relativamente marginale perché la stragrande maggioranza dei trader di Forex/CFD al dettaglio non sentirà mai il bisogno di utilizzare l’assistenza clienti. Tuttavia, in caso di problema o emergenza, meglio sapere se ci sarà un team di assistenza clienti abbastanza competente, pronto e in grado di aiutarti. Una buona idea, potrebbe essere quella di chiamarli per chiedere qualsiasi informazione sul tuo conto demo, solo per testare la bravura del tuo potenziale broker in questo settore.

Torna in alto ⬆

Passato e storia dell’azienda

Come accennato in precedenza, una rapida ricerca su Google può dirti tutto sul passato e la storia aziendale di un broker, inclusi eventuali problemi che potrebbe aver rscontrato con le autorità di regolamentazione per violazioni o omissioni di regolamenti applicabili.

Formazione

La maggior parte dei broker Forex/CFD offre una formazione di trading gratuita. Non rappresenta un fattore di rilevanza dato che internet è comunque pieno di formazione Forex gratuita, quindi non dovrai preoccuparti di ottenerla dal tuo broker. Preoccupati invece delle sue commissioni di trading, dell’esecuzione, dell’affidabilità e della regolamentazione. Tanti broker offrono materiali educativi di qualità molto bassa come espediente di vendita.

Apertura/registrazione del conto

Apertura conto forex

Quasi tutti i broker Forex/CFD rendono la procedura di registrazione ed apertura di un conto estremamente facile, una scelta ragionevole anche da un punto di vista imprenditoriale. Presso molti broker, entro un giorno dall’invio del modulo di apertura del conto online riuscirai ad ottenere un conto registrato, aperto e pronto a ricevere il tuo deposito. Entro certi limiti, la tempistica dipenderà dal regime normativo a cui è soggetto il broker e dal paese in cui tu, il cliente, risiedi.

Deposito minimo

Controlla il deposito minimo richiesto da ogni potenziale broker per aprire il tuo conto. Questo può variare da 10$ nella fascia bassa fino a 10.000$, anche se fortunatamente la maggior parte dei broker accetta clienti disposti a depositare un minimo di 100$ o forse 200$.

Un altro fattore importante è decidere quanti soldi devi depositare con un broker Forex. Non solo devi depositare soltanto fondi che puoi permetterti di perdere, ma meglio considerare anche se tutti i fondi che puoi permetterti di perdere dovrebbero essere custoditi da un solo broker. Ad esempio, potresti pensare di dividere l’importo a metà e aprire conti con due broker diversi per limitare efficacemente il tuo rischio complessivo come trader. Possono esserci anche altri buoni motivi per farlo, ad esempio, voler negoziare azioni con il broker A e Forex con il broker B perché le loro rispettive offerte differiscono per qualità.

Tieni presente che in generale, più sei disposto a depositare, migliore sarà l’offerta che otterrai. A quei trader che depositano più di 500$, 1.000$ o 10.000$, molti broker offrono costi di negoziazione inferiori (come spread più economici, ecc.). Un altro importante fattore da considerare è che non dovresti mai depositare più di quanto puoi permetterti di perdere con un broker Forex.

Stile di trading

Alcuni broker non consentono lo scalping (cioè l’apertura e la chiusura delle negoziazioni in pochi secondi). In molti lo fanno, dunque se vuoi essere uno scalper, questo è un fattore da dover tenere presente nella scelta del broker.

Metodo di esecuzione

I broker Forex in genere si pubblicizzano come segue: broker ECN, broker STP o market maker. Alcuni broker affermano di essere un ibrido tra due di queste funzionalità. Alcuni trader sono molto desiderosi di depositare con i broker ECN perché pensano che il costo del trading sarà inferiore, o che questo modello renda il broker in qualche modo più onesto. La verità è più complicata: ogni metodo di esecuzione ha vantaggi e svantaggi potenziali. Un altro problema è dato dal fatto che sembrano esserci parecchi broker che dicono di essere broker ECN, ma se si osservano le loro condizioni di trading è difficile credere siano davvero tutti broker ECN. Alcuni broker offrono tutte le principali opzioni in diversi tipi di conto. In conclusione, vale la pena fare qualche ricerca sui diversi modelli e vedere quale davvero ti si addice di più o se nella pratica tra uno e l’altro c’è poca differenza.

Punti da considerare nella scelta di un broker

Le migliori piattaforme di trading Forex

Molti broker hanno le loro piattaforme proprietarie esclusive, probabilmente altrettanto buone rispetto a quelle ampiamente considerate come le migliori piattaforme di trading Forex: MetaTrader 4 e cTrader.

Sebbene la cTrader sia meno comune, quasi tutti i broker Forex propongono l’utilizzo della piattaforma di trading MetaTrader 4.

È un dato di fatto che la scelta della piattaforma di trading non sia così importante, per quanto i trader avranno le loro piattaforme favorite in base principalmente all’usabilità intuitiva delle stesse.

Sei impostato su una delle piattaforme di trading Forex meno comuni e il fatto di cambiarla rappresenta per te un ostacolo insormontabile? Questo potrebbe limitare la tua scelta del broker, quindi ti consigliamo di cercare di essere più flessibile in questo caso.

I migliori broker Forex con commissioni basse

Le commissioni più importanti addebitate dai broker sono gli spread e le tariffe applicate ad ogni operazione effettuata, ma esistono anche altre commissioni più nascoste.

Nel complesso, riteniamo che i migliori broker Forex a basso costo siano FXTM e Pepperstone.

Esempi di commissioni più “nascoste” da dover esaminare includono commissioni come le spese di finanziamento notturno sulle operazioni aperte, altrimenti note come swap, che vengono addebitate da tutti i broker Forex/CFD esaminati. Se mantieni le posizioni aperte regolarmente dopo le 17:00, ora di New York, probabilmente ti verrà addebitata una piccola commissione basata su un tasso di interesse e sulla dimensione della tua operazione aperta. Sfortunatamente, queste commissioni variano in linea con i mercati monetari, quindi sono difficili da valutare, ma si possono confrontare le tariffe applicate nella stessa giornata da diversi broker e vedere quale offra una miglior proposta. Alcuni broker pubblicano queste tariffe sui loro siti web aggiornandole quotidianamente man mano che cambiano. Altri sono meno trasparenti, ma in genere si possono trovare i tassi nelle loro piattaforme di trading, anche se i conti demo potrebbero non riflettere i tassi reali offerti. Alcuni broker addebitano anche commissioni di inattività del conto ed altri, oltre al costo della metodologia di prelievo che potrebbe essere applicato, potrebbero addebitare commissioni di prelievo. Vale la pena considerare la frequenza, la quantità e il tempo totale che dedicherai al trading per avere un’idea delle commissioni complessive che dovrai pagare a ciascun broker col quale pensi di depositare.

Migliore offerta internazionale

I “Broker Forex internazionali” sono broker con sede fuori dagli Stati Uniti che offrono servizi di conto a residenti e cittadini statunitensi. Abbiamo pubblicato un elenco dei migliori broker Forex internazionali.

La maggior parte dei nostri broker Forex valutati si rivolge ai clienti residenti nelle nazioni dell’OCSE come gli Stati Uniti e il Regno Unito; nel nostro elenco di broker internazionali puoi trovare broker che offrono i loro servizi a clienti provenienti da Pakistan, Ghana, Kenya, Namibia, Zimbabwe e molte altre nazioni in via di sviluppo.

La Miglior Ricerca Forex

Alcuni broker Forex affermeranno di fornire ai propri clienti una “ricerca” sui mercati Forex e CFD, proprio come le principali banche forniscono servizi similari ai loro clienti con un elevato patrimonio netto.

Molto probabilmente riceverai una vera “ricerca” solo dai broker più grandi, o almeno, da quei broker che richiedono depositi minimi relativamente alti di pressappoco 10.000$.

In altri casi, è probabile che le offerte di “ricerca” rappresentino un espediente di marketing.

In termini di qualità, un buon servizio di ricerca è paragonabile ad un servizio di “squawk” a pagamento, anche se probabilmente la ricerca fornita dal broker non verrà aggiornata all’ultimo minuto.

La qualità della ricerca probabilmente non dovrebbe rappresentare un fattore importante nella scelta del broker.

Miglior servizio clienti

Servizio clienti

Quello di cui ha bisogno dal tuo broker Forex è un servizio clienti adeguato, perché probabilmente non avrai mai la necessità di utilizzare l’assistenza clienti di un broker. Non c’è motivo di scegliere un broker solo perché potrebbe avere il miglior servizio clienti.

Detto questo, se per te il livello del servizio clienti è davvero importante, sappiamo che FXTM eccelle in questo settore perché conduce delle chiamate di prova casuali. I loro rappresentanti del servizio clienti sono rapidi e reattivi e offrono supporto in una varietà di lingue quasi ineguagliata da qualsiasi altro broker Forex.

Le migliori applicazioni di trading Forex

Praticamente ogni broker Forex offre un’app di trading perché i suoi clienti possano fare trading da qualsiasi dispositivo mobile o palmare con connettività Internet o 4G. Alcune applicazioni sono particolarmente popolari in quanto fare trading con cognizione da un dispositivo portatile può essere difficile in quell’ambiente utente. Dei cinque broker qui elencati, le applicazioni considerate più utili e che quindi ottengono le migliori recensioni tendono ad essere FXTM e AvaTrade. In particolare, l’app di AvaTrade offre alcune funzionalità davvero uniche.

I migliori broker per il day trading

I trader giornalieri non devono preoccuparsi degli swap (commissioni di finanziamento notturne) perché raramente mantengono le posizioni aperte oltre le 17:00, ora di New York, quando vengono generalmente addebitate o pagate. I trader giornalieri devono invece interessarsi in particolare agli swap e alle commissioni, perché spesso effettuano una quantità relativamente grande di scambi. I migliori broker per i trader giornalieri tendono ad essere quelli che non impongono tempi di scambio minimi sulle operazioni che si mantengono aperte: questo può sorprendere, ma alcuni broker lo fanno, quindi controlla attentamente le clausole scritte in piccolo sui loro siti. Infine, i broker che più si adattano ai trader giornalieri non avranno problemi con lo scalping e offriranno spread e commissioni molto competitivi; molto spesso, si tratterà di broker Forex ECN.

Torna in alto ⬆

Costi del broker

Dopo la sicurezza del deposito, questa dovrebbe rappresentare la tua seconda o forse terza considerazione nella scelta di un broker. Il costo del trading influirà sulla redditività, quindi è molto importante. Scegli un broker che offra spread competitivi. Come buon parametro, se un broker addebita più di 1 pip come spread medio sulla coppia di valute EUR/USD di riferimento probabilmente non sarà competitivo in quest’area, anche se vengono considerati i fattori complessivi.

Da tenere presente, gli spread che vedi quando fai trading virtuale sul conto demo di un broker non corrisponderanno necessariamente agli spread offerti in tempo reale in un conto reale comparabile.

Conto micro

La maggior parte dei broker oggi offre il trading nel Forex in un micro conto con una dimensione minima di scambio di solo 1 micro lotto. Un micro lotto rappresenta l’1% delle dimensioni di un lotto standard (in genere 10.000 unità della valuta di denominazione), perciò i broker che offrono micro conti consentono di operare con una leva finanziaria e una gestione del denaro abbastanza adeguata e conservativa, anche con un deposito di soli 100$ o un equivalente in valuta. È un’ottima notizia per i depositanti più piccoli, che dovrebbero comunque assicurarsi di controllare se i loro broker preferiti consentono il trading in micro-lotti.

Coppie Forex scambiate

Coppie Forex scambiate

La maggior parte dei broker pubblica sul proprio sito web un elenco di tutte le risorse proposte ai loro clienti per il trading. Ovviamente saranno sempre presenti le principali coppie Forex, ma le coppie minori e i cross (per non parlare delle valute esotiche) sono un po’ più rari.

Non esiste alcun motivo per cui il trading sul Forex non possa essere redditizio con solo una manciata delle principali coppie di valute. Tuttavia, alcuni trader potrebbero richiedere uno stile di trading molto diversificato o potrebbero voler negoziare particolari valute esotiche. Se rientri in questa categoria, vale la pena cercare nei siti web del tuo broker selezionato e controllare esattamente quali coppie e incroci Forex propone.


Mercati e prodotti

La maggior parte dei broker Forex non si limita a vendere la possibilità di fare trading sul Forex, ma offre anche il trading di CFD che coprono materie prime e principali indici azionari, e talvolta anche singoli titoli e azioni. Ci sono persino alcuni broker, inclusi alcuni di quelli elencati qui, che offrono prodotti più insoliti, come le opzioni Forex offerte da AvaTrade.

Conti Demo

È praticamente inaudito per qualsiasi broker Forex non offrire un conto demo perché se stai pensando di aprire un conto in denaro reale con un broker Forex, vuoi prima testarlo in un ambiente che rassomigli alle condizioni reali aprendo un conto demo, dove scambi fondi immaginari in condizioni di mercato reali anche se in assenza dei reali problemi di liquidità e di esecuzione.

Leva finanziaria

I broker Forex offrono invariabilmente il trading con leva finanziaria, per cui un cliente può fare trading con più fondi effettivamente depositati.

L’importo esatto della leva finanziaria offerta dipende in parte dal broker, anche se ogni diverso regime normativo impone massimi diversi sui tipi di attività differenti.

Il Forex presenta solitamente l’offerta con la maggiore leva finanziaria.

Fondamentalmente, la leva più alta è offerta dai broker Forex meno regolamentati o da quelli non regolamentati, spesso a 1000 a 1 o anche superiore, molto più effetto leva di quanto chiunque potrebbe mai aver bisogno.

I broker Forex di solito pubblicano i dettagli della leva massima offerta. Non v’è alcun obbligo di utilizzo, quindi anche se il tuo broker ti offre molta leva, non devi accettarla.

I trader alla ricerca di broker con una leva insolitamente alta devono verificare, ma per la maggior parte degli operatori non dovrebbe presentare un gran problema.

Bonus

Alcuni broker regolamentati al di fuori dell’Unione Europea offrono bonus ai nuovi depositanti, che di solito si traducono in un’aggiunta di fondi al conto.

Sembra quasi troppo bello per essere vero, e infatti non lo è: le clausole scritte in piccolo stabiliscono generalmente che i bonus non possono essere ritirati finché i fondi non sono stati utilizzati per effettuare un gran numero di scambi. I bonus dunque non sono per lo più solo un dispositivo di marketing, ma possono essere utilizzati per incoraggiare i clienti a fare operazioni eccessive e ritardare il ritiro dei loro profitti.

Probabilmente vale la pena ignorare completamente i bonus.

Ulteriori dettagli sui conti

Tipi di esecuzione dell’ordine

Quasi tutti i broker Forex oggi offrono la gamma completa di modalità di esecuzione degli ordini. Tuttavia, ce ne sono due in particolare da esaminare che possono rivelarsi particolarmente utili per alcuni stili di trading: il trailing stop e l’OCO (“un ordine annulla l’altro”).

La rendicontazione del Broker

Alcuni broker offrono una funzione di rendicontazione utile ai fini della compilazione della dichiarazione dei redditi a fine anno se si hanno profitti o perdite da segnalare. Questo servizio è probabilmente più utile per i cittadini statunitensi che devono compilare dichiarazioni dei redditi molto complesse.

Torna in alto ⬆

Tipi di conto

Tradizionalmente, i broker erano ECN o broker market-making. Oggi molti broker offrono una scelta tra i due come diversi tipi di conto. Molti broker tendono anche ad offrire un’ampia varietà di opzioni di cfonto diverse che propongono offerte migliori a seconda di quanto si desidera negoziare e dello stile di trading che si tende a utilizzare. Pertanto, vale la pena leggere attentamente le varie opzioni e considerare ciò che meglio soddisfa le tue esigenze di trader.

Truffe

Sfortunatamente, il settore del Forex ha storicamente sofferto di truffatori che hanno creato broker non regolamentati o estremamente poco regolamentati. Questi broker truffatori tendevano a utilizzare una serie di trucchi per far perdere denaro ai propri clienti o per metterli in difficoltà quando volevano prelevare i fondi depositati.

Ci siamo presi cura di garantire che i broker elencati qui non rientrino in questa categoria.

Domande frequenti

Qual è il miglior broker Forex per principianti?

Il miglior broker Forex per principianti è quello che offre non solo spread e commissioni competitivi, ma anche tassi di swap notturni competitivi, poiché i principianti di solito trovano essere più redditizi gli stili di trading a lungo termine. Offrire una piattaforma di trading intuitiva e facile da usare è anche di grande aiuto per i trader principianti.


I broker Forex sono affidabili?

Alcuni broker Forex sono affidabili mentre altri sono inaffidabili. Il modo più semplice e migliore per sapere se un broker è affidabile è verificare se ha ottenuto l’approvazione normativa in un importante centro finanziario con una buona reputazione normativa.


Qual è il miglior sito web per il trading Forex?

I broker Forex offrono trading nel Forex, non nei siti web di Forex, sebbene tutti i broker abbiano siti web. Il tuo miglior broker Forex dipenderà da quanti soldi vuoi depositare, cosa vuoi negoziare, quanto spesso vuoi fare trading e dalla tua complessiva tolleranza al rischio. Anche il tuo paese di residenza e cittadinanza può svolgere un ruolo nella risposta a questa domanda.


Come faccio a scegliere il miglior broker Forex per me?

Considera quali asset vuoi negoziare, quale stile di trading vuoi attuare (a lungo o breve termine) e quanti soldi desideri depositare. Questi fattori sono le considerazioni più importanti e applicarli ti consentirà di creare una rosa di broker ben regolamentati e con una buona reputazione. Puoi quindi prendere la tua scelta finale in base ai fattori piacevoli da utilizzare e messi a disposizione.


Come faccio a sapere se un broker Forex è regolamentato?

Si può verificare molto facilmente se un broker Forex è regolamentato, poiché i broker pubblicano quasi sempre queste informazioni in modo ben visibile sui loro siti web, anche perché si tratta di un buon espediente di marketing per i potenziali clienti.

I broker Forex regolamentati menzioneranno sempre i dettagli delle loro licenze normative sui loro siti web, di solito sotto la voce “regolamentazione” o “chi siamo”. Non devi prendere sulla parola un broker regolamentato da una particolare autorità di regolamentazione: puoi e devi controllare il sito web del regolatore per assicurarti che il broker in questione vi sia elencato per garantire la sua approvazione normativa.

Se non riesci a trovare alcun dettaglio sulla regolamentazione, probabilmente il broker non è regolamentato e andrebbe evitato.


Qual è la differenza tra un Dealing Desk e un broker di agenzia?

Un broker dealing desk offre ai suoi clienti un prezzo da negoziare, ma spesso non effettua operazioni effettive nel mercato reale per coprirlo, o copre solo parzialmente gli scambi netti effettuati dai suoi clienti. I broker dealing desk possono così trattenere tutti i soldi persi dai loro clienti.

Un broker di agenzia si limita a far corrispondere gli ordini dei propri clienti, quindi se un operatore vuole vendere e un altro vuole acquistare nella stessa quantità, di fatto il broker facilita solamente lo scambio, prendendo una commissione e/o uno spread come margine di profitto. I broker ECN sono broker di agenzia.


Qual è il deposito minimo per il Forex?

Molti broker Forex richiedono un deposito minimo di 100$ o un equivalente in valuta, ma sta diventando sempre più comune trovare broker che richiedono solo 10$ o addirittura non stipulano alcun minimo. Ricorda però che è molto difficile fare trading in sicurezza anche con un micro conto a meno che non depositi almeno 100$.


Come faccio a calcolare i costi del trading Forex?

Puoi calcolare il tuo probabile costo di negoziazione con qualsiasi broker osservando il loro spread e/o commissione tipici dei beni che intendi negoziare e moltiplicandolo per le quantità scambiate tipicamente. Se mantieni le negoziazioni aperte durante la notte (dopo le 17:00, ora di New York), dovrai fare lo stesso calcolo con i tassi di swap notturni applicabili, sebbene questi possano cambiare in modo piuttosto marcato da un giorno all’altro, per cui sono difficili da calcolare in anticipo.


Qual è la migliore piattaforma di trading Forex?

Le migliori piattaforme di trading Forex sono la MetaTrader 4 (se vengono utilizzati componenti aggiuntivi avanzati) e la cTrader.

Torna in alto ⬆