Markets.com vs. eToro

Se stai leggendo questo articolo, probabilmente avrai difficoltà a decidere qual è la migliore piattaforma di trading Forex per te: Markets.com o eToro? Sebbene entrambe le piattaforme forniscano generalmente esperienze utente positive, ci sono alcune differenze essenziali da notare. In questa recensione di Markets.com vs eToro, delineiamo i punti salienti di ciascuna piattaforma di trading per aiutarti a prendere una decisione più informata. Valutiamo:

Caratteristiche Markets.com (Visita il sito) eToro (Visita il sito)
Sede centrale: Sudafrica Cipro
Regolamento:
FCA, ASIC, FSC, FSCA CySEC, FCA, ASIC
Tipo di broker:
Market Maker Market Maker
Clienti USA ammessi:
Deposito minimo:
$250 $200
Leva massima:
1:30 1:30 (CySEC, FCA), 1: 500 (ASIC)
Commissioni/Spread:
Both Spread Variabile
Conto 1:
CFD Standard
Conto 2:
Share Dealing Professionale
Conto 3:
Professional
Conto 4:
Demo Account:
Conto Islamico:
Conto Segregato:
Conto Gestito:
Lingue del sito Web:
  • Ingles
  • Altro
  • English
  • Chinese
  • Spanish
  • Italian
  • French
  • German
  • altro
Orari di supporto:
24/5 24/5
Supporto e-mail:
Supporto SMS:
Chat:
offerte Broker:
*75% of retail CFD accounts lose money

Funzionalità e piattaforme

Markets.com si rivolge a investitori e trader con le sue piattaforme di trading proprietarie, Marketsi e Marketsx. Le piattaforme MT4/MT5 sono per i trader che prediligono il trading automatico. Quattordici strumenti di trading e XRay, il servizio di live streaming finanziario personalizzato, potenziano le condizioni di trading d’insieme. L’Investment Strategy Builder consente agli investitori di creare portafogli personalizzati mentre i nuovi clienti beneficiano di ricerca e istruzione interne. eToro fa affidamento sulla sua piattaforma di trading proprietaria di qualità inferiore agli standard e sulle sue due soluzioni di social trading, CopyTrader e CopyPortfolios. eToro è diventato anche uno dei principali broker di criptovaluta, ma non riesce a istruire i nuovi trader e non offre servizi a valore aggiunto.

Caratteristiche Markets.com eToro
Tipo di piattaforma: Proprietary trading platform, MT4, MT5 Piattaforma di trading proprietaria
Lingue della piattaforma:
  • Ingles
  • French
  • altro
  • English
  • Chinese
  • Spanish
  • Italian
  • French
  • German
  • altro
Compatibilità OS:
  • Windows
  • Mobile
  • Web
  • iPhone
  • iPad
  • Windows
  • Mobile
  • Web
  • iPhone
  • iPad
Segnali di Trading:
Pacchetto di grafici:
Analisi di mercato:
Trading grafico:
Trading automatico:
Scalping:
Copertura:
Avvisi mobili:
Seguire stop:
Stop Loss garantito:
Esecuzione con un clic:
Interesse sul margine:
Trading basato sul Web:
Trading mobile:

Mercati disponibili

Markets.com offre ai trader Forex 67 coppie di valute, 25 coppie di criptovalute e 28 materie prime. A completare la selezione degli asset ci sono 2.027 CFD azionari, 40 CFD su indici, 60 ETF, 23 panieri azionari a tema interni e quattro CFD obbligazionari. eToro ha un numero considerevole di coppie di valute, 49 in totale, ma la migliore selezione di criptovalute nel settore con un numero di 93. Mantiene anche 31 materie prime, 2.039 CFD azionari, 13 CFD su indici e 151 ETF. La selezione complessiva dei mercati disponibili rimane competitiva sia su Markets.com che su eToro. Il primo garantisce un maggiore equilibrio generale, mentre il secondo eccelle nelle criptovalute. I trader di azioni troveranno entrambi i broker ugualmente attraenti.

Caratteristiche Markets.com eToro
ETFs:
CFDs:
Materie prime:
Metalli:
Azioni:
Petrolio:
Oro:
Opzioni binarie:
Indici:

Spread e commissioni tipici

I trader di Markets.com godono di uno degli ambienti di prezzo senza commissioni più competitivi tra tutti i broker online. Lo spread minimo inizia da 0,6 pips o 6$ per 1,0 lotto standard. eToro vede un ricarico minimo di 1.0 pip e gli spread sono complessivamente più alti rispetto a Markets.com e altri broker competitivi. Si applicano tassi di swap sulle posizioni overnight con leva ed entrambi i broker inoltrano azioni societarie come i dividendi ai clienti. Mentre eToro applica una commissione inaccettabile di 5$ per tutti i prelievi più i costi di terze parti, Markets.com non addebita costi di prelievo ai clienti, e i trader hanno un netto vantaggio di prezzo.

Sicurezza e fiducia

Markets.com gestisce filiali regolamentate dalla Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito, dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC), dalla Australian Securities & Investments Commission (ASIC) e dalla British Virgin Islands Financial Services Commission (FSC). È inoltre disponibile una polizza assicurativa contro le perdite di 1.000.000 £/€/$. La società britannica proprietaria di Markets.com è quotata in borsa ed è un componente del FTSE250. eToro opera con la supervisione della FCA del Regno Unito, della CySEC e dell’ASIC, mentre la sua unità statunitense è un’azienda specializzata in servizi finanziari registrata presso FinCEN. La protezione dal saldo negativo si applica a entrambi, ma Markets.com offre una protezione superiore.

eToro vs Markets.com - Verdetto

Markets.com, una filiale della Playtech PLC con sede nel Regno Unito, offre a investitori e trader un ambiente di trading competitivo. Oltre a distribuire due piattaforme di trading proprietarie, i trader possono anche optare per le piattaforme di trading MT4/MT5. Quattordici strumenti di trading di qualità forniscono un aggiornamento significativo e garantiscono ai clienti un vantaggio competitivo. L’espansione degli eccellenti servizi a valore aggiunto sono il servizio di live streaming finanziario personalizzato XRay e l’Investment Strategy Builder. Una delle strutture di costo senza commissioni più competitive offre ulteriori vantaggi ai trader. A completare l’ambiente di trading leader di mercato sono la ricerca di qualità e le sezioni educative. eToro offre ai social trader due opzioni, CopyTrader e CopyPortfolios, e brilla con il trading di criptovaluta, dove presenta la maggior parte delle risorse, ben 93. L’ambiente di trading restante non è molto competitivo: la piattaforma di trading proprietaria è solo manuale, i costi di trading sono elevati e mancano servizi a valore aggiunto. eToro non può competere con i prodotti e servizi disponibili su Markets.com.

Domande frequenti

Qual è il broker più affidabile?

Markets.com ed eToro sono entrambi broker affidabili. Sono ben regolamentati e conformi a più regolatori e contano più di un decennio di esperienza.

Qual è la migliore piattaforma di trading, Markets.com o eToro?

Markets.com presenta due piattaforme di trading proprietarie e le piattaforme di trading MT4/MT5. Tutte queste piattaforme sono superiori rispetto all’alternativa di eToro. I quattordici strumenti di trading e i prodotti e i servizi aggiuntivi su Markets.com differenziano ulteriormente questo broker da eToro.

Quale broker offre prezzi più bassi, Markets.com o eToro?

Lo spread minimo su Markets.com inizia da 0,6 pip contro 1,0 pip su eToro; questo si traduce in un risparmio sui costi di 4$ per operazione su una posizione di 1.0 lotto standard. I risparmi sui costi si estendono ad altri costi minori, con conseguente, notevole riduzione dei prezzi su Markets.com.

Quali sono i depositi minimi di questi broker?

Il deposito minimo su Markets.com è di 250$; su eToro varia tra 250$ e 10.000$.

Sample