Fibonacci: l'Indicatore Forex Principale

Gli indicatori, come le medie mobili e l'oscillatore stocastico, stanno generalmente cercando di adattarsi al mercato. Essi non possono necessariamente operare in tutte le condizioni di mercato e non hanno tutte le proprietà intrinseche alle quali un mercato deve attenersi.

Non è tuttavia lo stesso per la successione di Fibonacci. Quello che rende Fibonacci eccezionale, è che i rapporti Fibs fanno intrinsecamente parte dei sistemi naturali, compresi i mercati. I Rapporti di Fibonacci non hanno pregiudizi per determinate condizioni di mercato o cicli economici. Inoltre, i Fibs non cercano di adattarsi ad un certo stile o mercato, bensì sono semplicemente una parte naturale dei movimenti di mercato.

Questo rende Fibonacci solido, versatile e atemporale.

Uno dei miei rapporti di Fibonacci preferiti è un ritracciamento dal livello dell'88.6%. Questo livello è derivato prendendo il 61.8% della sezione aurea di Fibonacci, radice al quadrato di esso e di nuovo radice al quadrato.

Un ritracciamento è costituito da un movimento iniziale, un ritracciamento di quel primo movimento, e poi il passaggio successivo dal ritracciamento, in questo modo:

Fibonacci: Ritracciamento

Ora, quando dico, "Questo è un 88,6% di ritracciamento di Fibonacci", tutto ciò significa che il ritracciamento è l'88,6% della dimensione del movimento iniziale. Quindi, se il movimento iniziale era di 100 pips verso l'alto, il ritracciamento sarebbe di 88.6 pips verso il basso. Non importa se il movimento iniziale era up o down.

Ecco qui di seguito alcuni esempi del livello di ritracciamento Fibonacci all'88.6%.

In primo luogo, un grafico della coppia GBP/USD a 5 minuti, in cui il movimento iniziale è stato seguito da un ritracciamento verso il basso:

Fibonacci: Ritracciamento 88.6%

Adesso vediamo un grafico settimanale della coppia USD/CHF dove il movimento iniziale era al ribasso, seguito da un ritracciamento al rialzo:

Fibonacci: Ritracciamento 88.6% (2)

Questo è un fantastico esempio sull'accuratezza dei livelli di Fibonacci. Dopo il movimento iniziale verso il basso, il prezzo ha ripercorso fino a 1.821 pips in più di 27 settimane, colpendo il livello di Fibonacci entro 2 pips! Questi tipi di configurazioni consentono ai traders di avere operazioni singole che producono più di 1000 pips, pur controllandone il rischio.

E solo per mostrare la versatilità attraverso i mercati, il seguente è un grafico giornaliero delle azioni NASDAQ, Apple (simbolo: AAPL):

Fibonacci: Grafico Nasdaq

Qui il prezzo delle azioni si è spostato verso il basso a più di $ 27 in quattro giorni, per poi invertire entro pochi centesimi del livello di 88.6, prima di scendere nuovamente.

Quando scambio un ritracciamento di Fibonacci, mi piace che il prezzo colpisca il livello e si allontani entro una o due barre del periodo che sto usando, cioè non bloccandomi solo al livello di alcune barre. Nei tre esempi di cui sopra, la barra del prezzo ha colpito il livello di 88.6 una volta, e solo una volta. In secondo luogo, mi piace che il livello si rispetti nettamente: il prezzo non deve penetrare in maniera significativa il livello, ma piuttosto dovrebbe colpire il livello con precisione.

Scambio sempre con uno stop, e il mio obiettivo di profitto è dove il ritracciamento è iniziato, vale a dire la fine del movimento iniziale al rialzo o al ribasso. Spesso il prezzo supererà tale obiettivo, ma a questo punto sono felice di prendere il mio profitto. Mi limiterò a scambiare questo setup con un buon rapporto di rischio /ricompensa, di solito 1:2 o maggiore. Se non riesco a trovare un posto per mantenere il mio stop ad una distanza ragionevole rispetto al mio obiettivo, salterò il trading.

Quindi cosa possiamo imparare dalla strategia di Fibonacci?

1. I principi di Fibonacci sono atemporali ed intramontabili. Non avrete il bisogno di adattare o abbandonare il metodo Fibonacci al cambiamento dei mercati.
2. I principi di Fibonacci possono essere usati dal più corto al più lungo arco di tempo.
3. La sequenza di Fibonacci non ha pregiudizi verso alcuni mercati: può essere utilizzata per qualsiasi cosa abbia un grafico, dalle azioni al mercato valutario, al metallo o anche al derivato complesso.

Huzefa Hamid è un trader a tempo pieno e co-fondatore di The Forex Room, un servizio che chiama live trades per catturare dozzine di pips al giorno. Huzefa utilizza esclusivamente l’analisi tecnica per le sue operazioni, segnando nei suo grafici le linee di supporto, resistenza e tendenza.