Introduzione all'Indicatore Forex Ichimoku Kinko Hyo

Sviluppato a metà del ventesimo secolo da Goichi Hosada, un giornalista giapponese, la formula per la creazione di grafici di mercato Ichimoku Kinko Hyo è stata effettivamente presentata al pubblico nel 1968 dopo anni di prove effettuate da Hosada e dei suoi allievi. Inizialmente, l'indicatore di analisi tecnica Forex, non era del tutto popolare ed era limitato soprattutto all'utilizzo in tutto il Giappone ed altre aree dell'Asia. L'indicatore è divenuto popolare su scala globale solo negli ultimi dieci anni, dal momento in cui gli operatori finanziari di tutto il mondo hanno assunto un rinnovato interesse per il notevole successo del sistema. Oltre ad essere un conosciuto indicatore Forex, Ichimoku Kinko Hyo è utilizzato anche per il trading di materie prime, azioni e futures.

Tradotto letteralmente, Ichimoku Kinko Hyo significa "Equilibrio di un grafico a colpo d'occhio", e il sistema si avvale di cinque componenti distinte per creare un quadro completo di com'è il trend di mercato. Ciascuna componente del sistema non è destinata ad essere utilizzata singolarmente, ma è da considerare come parte dell'intera visione del mercato e dello strumento in analisi. L'Ichimoku Kinko Hyo funziona meglio negli intervalli giornalieri e settimanali, e le sue componenti includono:

Tenkan Sen - letteralmente, “la linea di svolta”: questo è il massimo alto + minimo basso diviso per due per l'ultimo numero di periodi di tempo analizzati (es. 9 periodi).

Kijun Sen - giapponese per la “la linea standard”: questo è il massimo alto + minimo basso diviso per 2 per un secondo, intervallo di tempo più lungo (es. 26 periodi).

Chikou Span - tradotto come “linea di ritardo di sviluppo”: questo è il valore del prezzo di chiusura nello stesso periodo di tempo del Kijun Sen.

Senkou Span A - “prima linea principale”: è il Tenkan sen + Kijun sen diviso per 2, considerando un intervallo più lungo nel futuro (es. 26 periodi di tempo in avanti).

Senkou Span B - “seconda linea principale”: è il massimo alto + il minimo basso diviso per due per un arco di tempo che è il doppio del Kijun sen nel futuro (es. 52 periodi di tempo in avanti).

Le nozioni di base sembrano un difficili a capirsi e, forse, è proprio per questo che l'Ichimoku Kinko Hyo ci ha messo così tanto tempo a prendere piede nel mercato Forex. Ma con un pó di pazienza, si può imparare ad usare questo utilissimo indicatore Forex.

Considerate questo:
Se il prezzo di una coppia è superiore al Kijun sen, i prezzi probabilmente continueranno a crescere. Quando il prezzo attraversa il Kijun sen, ci sono buone probabilità che la tendenza inizierà a spostarsi nella direzione opposta.

Molte persone che seguono l'Ichimoku Kinko Hyo credono che si possano ricevere i segnali dal Kijun sen. Un segnale di acquisto si avrebbe quando il Tenkan sen attraversa il Kijun sen nella direzione ascendente. Se i segnali attraversano invece in direzione opposta, cioè dall'alto verso il basso, il trader opterebbe per la vendita.

Il Tenkan sen può anche essere utilizzato per misurare un canale, se sul grafico l'indicatore è trovato orizzontalmente.

I prossimi articoli di questa serie sull'indicatore Ichimoku Kinko Hyo discuteranno questi argomenti più in dettaglio. Ma se avete domande specifiche, si prega di lasciare commenti nella nostra sezione dedicata a seguito dell'articolo, in modo che i nostri esperti possano rispondervi e soddisfare i vostri dubbi.

Pronti a fare trading con Forex brokers di alto livello? Leggete le nostre opinioni Forex su Oanda e Plus500 per trovare il Forex broker giusto per voi!