3 Modelli Grafici Forex Principali

Di recente il Forex trading sta diventando sempre più popolare: dopotutto, a tutti piace l’idea di fare trading on line, all’apparenza così semplice, ed ottenere ampi profitti.  L’unico problema è che non tutti guadagnano col Forex trading che può essere un grosso rischio, specialmente per i nuovi arrivati nel mercato Forex e per chi non sa cosa sta facendo.

Come potrete vedere, esistono svariati modelli tecnici nel Forex trading. Molti di essi sembrano in grado di aiutarvi a guadagnare, ma l’apparenza inganna. Parecchi in realtà vi faranno solo perdere un mucchio di soldi.

D’altra parte, alcuni funzionano abbastanza bene. Infatti, molti hanno un tale successo che di solito vengono usati sempre. Ecco tre dei principali modelli di trading che dovreste considerare.

Il Modello di Canale:

Il modello di canale è un modello semplice da seguire, anche per chi è nuovo al Forex trading. In sintesi, ci sono due linee di tendenza che controllano una terza linea di tendenza, che a sua volta controlla il trend. L’obiettivo è entrare quando il prezzo tocca una delle linee di tendenza, e impostare l’altra come obiettivo di guadagno, rimanendo nel ‘canale’ creato dalle linee di tendenza. A volte, tuttavia, potrebbe essere necessario fare trading sui break out, se il trend non rimane all’interno del canale.

Il modello di canale funziona bene ed è molto fruttuoso per chi vuole fare trading di titoli o materie prime, ed è quindi uno ‘starter’ comune per i neo arrivati nel mondo del Forex trading.

Il Modello di Doppio Massimo:

Il doppio massimo si riscontra quando un titolo non è in grado di rompere un livello di resistenza dopo due tentativi. A questo punto dà infatti avvio ad un trend ribassista o a movimenti pessimistici.

L’obiettivo sarà a questo punto aspettare la rottura della neckline per poi entrare nel trend al pull back della rottura. Sostanzialmente, se fatto bene, un trade su doppio massimo ha una percentuale di vincita pari al 73%, capace di generare profitti notevoli sui vostri investimenti.

Il Modello a Triangolo Asimmetrico:

Il modello a triangolo asimmetrico può essere riconosciuto facilmente, avendo un livello orizzontale e una linea di tendenza. Ad un certo momento, il prezzo sfonderà il livello orizzontale: l’obiettivo è aspettare finché il prezzo non ricade sotto quel livello e poi entrare. Andrebbe però fatto solo se il rapporto rischio/beneficio è 1.5:1 o maggiore e lo stop loss è stretto.

La cosa bella del modello a triangolo asimmetrico sono i suoi alti margini di profitto. Il potenziale di guadagno è incredibile. Infatti, se eseguito correttamente, la sua percentuale di vincita è pari a circa il 76%.

Il bello di questi 3 modelli di trading Forex è la loro facilità ed estrema accuratezza, che, se userete strategie sagge ed appropriate, li renderanno fruttuosi con ogni coppia Forex.
 
 

Il team DailyForex è composto da esperti analisti e ricercatori provenienti da tutto il mondo, che osservano giornalmente il mercato per offrire prospettive uniche e analisi utili che possono contribuire a migliorare il tuo trading Forex.