Forex: Quando Incassare i Profitti

Di: DailyForex

Una delle domande più difficili che i trader si pongono è: quando passare all’incasso dei profitti? Si tratta di un argomento molto complesso, e come tale non ha un’unica risposta. Il modo migliore in cui un trader può incassare potrebbe essere diverso da un metodo che risulta invece ottimale per un altro trader. La maggior parte delle volte dipende dallo stile e dagli intervalli di trading.

Un metodo molto popolare per individuare il momento in cui incassare i guadagni realizzati con un’operazione di successo, è mettere un ordine che imponga di chiudere una posizione al raggiungimento del successivo livello di supporto o resistenza: infatti questo è uno dei metodi più semplici da applicare se si conoscono supporto e resistenza. Il bello di questo approccio è che si potranno evitare brusche inversioni di mercato.

Altri operatori usano gli incroci delle medie mobili come segnali di take profit, specialmente i trader più a lungo termine (si tratta infatti di un sistema che segue il trend). È un approccio che permette di muoversi in ampie aree del mercato, permettendo al trader di rimanere molto più a lungo nell’operazione. A seconda dell’intervallo temporale che si utilizza, liberi di non crederci, questo “a lungo” potrebbe corrispondere a mesi o anni.

Il riconoscimento delle candele è un’altra forma di analisi tecnica Forex che permetterà di incassare in determinati punti. Questo metodo, solitamente, si utilizza insieme a supporti e resistenze, con cui si abbina benissimo. Se ad esempio l’operatore è long su una determinata coppia valutaria ed individua una shooting star, saprà che ci sono ottime probabilità che l’operazione gli si rivolti contro. Se a questo aggiungiamo un’area di resistenza forte, il trader in questione avrà ottime ragioni per pensare di chiudere l’operazione. Se invece, per contro, un trader che entra short su una certa coppia di valute individua un martello, saprà che l’operazione potrebbe essere pericolosa, specialmente se nella stessa zona si trova un supporto.

Un’altra maniera comoda e molto semplice per capire quando incassare è semplicemente quella di chiudere l’operazione alla fine della sessione di trading. I day trader lo fanno ogni giorno, così da poter dormire tranquilli la notte, senza preoccuparsi delle operazioni in corso.

Come vedete il Forex trading online dà spazio a vari modi di incassare. Ognuno di questi si rifà ad una serie di motivi, compresi intervalli temporali, ma anche a cose come la psicologia del trading. Uno dei modi migliori per determinare la migliore strategia d’uscita è fare attenzione alla carica emozionale durante le prove delle varie strategie Forex. Solitamente la migliore è quella con cui ci si sente più a proprio agio, poiché il trader sarà in grado di seguirla e di trarne profitto.

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.