Che Cos’è l’Indicatore Forex MACD e Come Utilizzarlo?

Christopher Lewis

Uno dei più comuni e affidabili indicatori tecnici Forex utilizzati dai trader nei mercati finanziari è la Media Mobile Convergente Divergente, più comunemente nota come MACD (Moving Average Convergence Divergence). 

L'indicatore MACD è stato creato da Gerald Appel nel 1960. MACD è un indicatore di momentum ed è considerato uno strumento prezioso per qualsiasi trader di forex. MACD indica essenzialmente la correlazione tra i prezzi di due diverse medie mobili di diciamo due diversi contratti forex. Mostra quindi la relazione tra le medie mobili di due prezzi diversi.

Uno degli errori commessi dai trader alle prime armi è quello di iniziare ad utilizzare questo indicatore Forex senza comprendere realmente come funzioni o come esegue i suoi calcoli. Questo può portare ad errori onerosi, che potrebbero essere completamente evitati. Dunque, ha senso studiare la logica e i calcoli che si nascondono dietro all’indicatore MACD (e a tutti gli altri indicatori) per impostare le vostre posizioni di trading giornaliere in modo più accurato e generare profitti su basi consistenti.

Definire la Media Mobile Convergente Divergente (MACD)

indicatore Forex MACDChiunque con un po’ di esperienza nei mercati Forex e nelle strategie di analisi tecnica avrà probabilmente sentito molto parlare della Media Mobile Convergente Divergente (MACD). Ma cosa ci dice esattamente l’indicatore MACD? E come viene calcolato? Senza sapere queste due cose può risultare difficile riconoscere i segnali di trading quando si presentano. Qui analizzeremo punto per punto l’indicatore Forex MACD ed illustreremo come e perché viene utilizzato.

“Nella sua forma più basilare”, dichiara Haris Constantinou, analista per TeleTrade, “il MACD è un indicatore del momentum, creato per seguire i trend esistenti e trovarne di nuovi”. Il MACD lo svolge mostrando le relazioni e le differenze fra una combinazione a due livelli di medie mobili ed attività stessa dei prezzi.

Calcolare l’Indicatore MACD

Per determinare e calcolare il MACD dobbiamo sottrarre una Media Mobile Esponenziale o EMA (dall'inglese Exponential Moving Average) a ventisei periodi da una media mobile a dodici periodi. A questo punto si è tracciata la media mobile a nove periodi del MACD, e questa sarà la linea di segnale dell’indicatore.

Gli EMA più comunemente usati per l'indicatore MACD sono 26, 12 e 9 (suggerendo il numero di giorni per i quali viene calcolata la media mobile). Il MACD può essere applicato a grafici forex giornalieri, settimanali o mensili.

MACD = EMA a breve termine - EMA a lungo termine

La linea di segnale è tracciata sul MACD, e verrà utilizzata come lettura per interpretare i segnali di trading (sia di acquisto che di vendita). Questi elementi costituiscono la base della costruzione del MACD, ed è importante avere una solida conoscenza di questi elementi, se avete intenzione di utilizzarla nelle vostre operazioni di trading giornaliere.

Tre approcci comuni al MACD

Ora che abbiamo compreso le basi del calcolo del MACD, sarebbe una buona idea dare un’occhiata ad alcune visioni generali che ne hanno i trader, così da farsi un’idea di come questo indicatore Forex venga esattamente utilizzato nell’identificazione delle opportunità di trading. Ci sono diverse modalità di interpretazione del MACD, e le tre metodologie più diffuse hanno dimostrato di essere anche le più efficaci per i trader, ed includono il Crossover, le Divergenze e l’identificazione delle condizioni di Overbought / Oversold, ovvero di ipercomprato ed ipervenduto.

Crossover

Quando il MACD scende al di sotto della linea di segnale, rappresenta un segnale ribassista per un contratto forex. Fornisce un'indicazione ai trader di vendere la coppia di valute o abbreviarla, a seconda dei casi. D'altra parte, se il MACD si sposta sopra la linea del segnale (interrompendola dal basso), si presume che il mercato sia in un movimento al rialzo, rappresentando un trend rialzista a seguito del quale molti trader possono acquistare valuta o prendere posizione.

Crossover della linea centrale

Questo è un altro modo per interpretare il MACD. Quando il MACD supera la linea centrale o zero e si sposta da negativo a positivo, suggerisce un segnale di vendita per i trader di forex. D'altra parte, quando il MACD passa da positivo a negativo, suggerisce un segnale di acquisto.

Divergenza

Quando il prezzo di una coppia di valute devia dal MACD, possiamo interpretarlo come la fine del trend attuale. Una cosa del genere si verifica principalmente quando il prezzo di un'azione si muove in una direzione e il MACD in un'altra.

Vantaggi del MACD

Uno dei principali vantaggi di questo indicatore è che può essere utilizzato sia come trend che come indicatore di momentum.

Il MACD può essere un ottimo modo per valutare rapidamente lil momentum e la tendenza del mercato.

I day trader utilizzano spesso il MACD per prevedere le tendenze del mercato a breve termine.

Svantaggi del MACD

L'indicatore MACD non è l'indicatore più affidabile quando il mercato forex è instabile.

Un altro grave inconveniente del MACD è che tende ad essere più descrittivo che predittivo, quindi è più adatto a comprendere le tendenze del mercato piuttosto che a prevederle.

Dal momento che l’indicatore MACD è diventato una delle componenti più importanti nella comunità che usa strumenti tecnici e strategie di Forex trading, è consigliabile dare un’occhiata a questi approcci in modo più approfondito. Tuttavia, prima di farlo è essenziale comprenderne le basi. Il fallimento nel comprenderle è causa di gravi perdite per molti dei trader alle prime armi.

Conclusioni

Il MACD è molto popolare e comunemente usato nell'analisi tecnica del forex. Offre ai trader la possibilità di identificare la direzione delle tendenze e del momentum del mercato forex a breve termine in modo rapido e semplice. D'altra parte, soffre dei suoi svantaggi in quanto non è sempre lo strumento più pratico per prevedere i movimenti del mercato, specialmente quando il mercato è instabile.

Christopher Lewis
Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.