Guida Completa al Day Trading Forex

Adam Lemon

Un day trader esperto può realizzare grandi profitti facendo trading sul Forex, ma il day trading può essere estremamente pericoloso per i trader meno esperti. In questo articolo, puoi scoprire cos'è il day trading e il modo migliore per provarlo. Si consiglia di fare pratica aprendo un conto demo e assicurarsi una redditività costante per alcuni mesi prima di aprire un conto con denaro reale con i migliori broker Forex più adatti al day trading.

Che cos’è il Day Trading?

Cosa significa day trading Forex? Potremmo definirlo come l’atto di star seduti davanti ad una schermata di trading per un prolungato lasso di tempo, effettuando operazioni che dovrebbero sostanzialmente essere chiuse quando il trader spegne il suo computer ed interrompe la sessione.

Il day trading è definito come l'acquisto e la vendita di strumenti in un singolo giorno di negoziazione, ma può applicarsi generalmente a scadenze leggermente più lunghe. In genere, i day trader utilizzano elevate quantità di leva finanziaria e strategie di trading a breve termine per capitalizzare su piccoli movimenti di prezzo, con l'obiettivo di realizzare un profitto piccolo ma non irrilevante. Ci sono molte disinformazioni e controversie che circondano il day trading - con le false promesse di schemi ricchi di guadagni rapidi e una rappresentazione mediatica negativa - ma finché viene applicata una gestione del rischio ragionevole, il day trading può essere una fonte eccitante e proficua di reddito.

Un day trader potrebbe usare una strategia chiamata scalping, ovvero cercare di effettuare ordini rapidamente per guadagnare profitti di circa 10 pips, o può utilizzare lo swing trading, dove tenterà di individuare un movimento giornaliero per circa 200 pips ad esempio. Entrambi i metodi possono essere effettuati in day trading, se le posizioni vengono aperte e chiuse all’interno di una singola sessione.

I Pro e i Contro del Day Trading   

Ci sono potenziali vantaggi e svantaggi nella scelta di essere un day trader.

Il principale vantaggio del day trading rispetto al trading a lungo termine è probabilmente lo stesso per la maggior parte delle persone: quel day trader di solito chiude le proprie operazioni alla fine della sessione di trading giornaliero, si spegne e dimentica il mercato fino alla sessione successiva.

Molti sono attratti dalla tranquillità che questo può offrire, specialmente durante i fine settimana quando i mercati Forex sono chiusi, anche se ora ci sono alcuni broker che offrono trading Forex durante il fine settimana, per non parlare delle criptovalute che commerciano anche durante il fine settimana. I day trader possono anche godere del vantaggio di non dover pagare le commissioni di swap overnight se non lasciano alcuna posizione aperta oltre le 17:00, ora di New York, quando gli swap vengono solitamente pagati o addebitati.

Forse la cosa più importante è che un day trader di successo può guadagnare più soldi di quanto farebbe utilizzando uno stile di trading a lungo termine.

Il principale svantaggio del day trading è che è molto impegnativo e, per i trader meno esperti, tende ad essere meno redditizio rispetto agli stili di trading a lungo termine.

La Sfida del Day Trading   

La strategia Forex intraday  è estremamente difficile, sia da un punto di vista tecnico che psicologico. Ci sono talmente tanti elementi che devono quadrare per poter fare sistematicamente dei profitti, che è facile perdere il proprio investimento. La maggior parte dei trader che opera in questo modo non ha successo. Questo non significa che possa essere il vostro caso, ma semplicemente dovrete essere competenti, organizzati ed emotivamente stabili per poter avere buone probabilità di guadagno.

Per i nuovi trader non è consigliabile affacciarsi a questo mondo con il day trading. Il day trading Forex è molto popolare perché è eccitante, può esserci molto movimento ed è facile vedere l’oscillazione del prezzo durante la giornata e pensare di poterla convertire in profitti. Un trader esperto potrebbe esserne capace, ma non è mai semplice come sembra. Consigliamo ai nuovi trader di iniziare con una posizione e/o lo swing trading, che è un modo molto più semplice per fare guadagni con il mercato e sviluppare abilità tecniche allo stesso tempo. Una volta diventati sufficientemente competenti, se si vuole ci si può spostare al day trading.

Se desiderate investire con la strategia Forex intraday, dovrete avere un approccio organizzato e sistematico. Ecco una guida che spiega come affrontare l’argomento. Dovrete comunque pianificare molte cose in anticipo prima di iniziare ad investire.

Un Piano per il Day Trading

Innanzi tutto, decidete in quali orari andare ad operare. Trovate un posto in cui non verrete interrotti o disturbati, dove stare a vostro agio. Quando si opera in day trading, è essenziale entrare ed uscire rapidamente dalle posizioni, quindi bisogna proteggersi da problemi esterni o distrazioni.

Prima di iniziare ad investire, controllate il calendario economico, per vedere se verranno rilasciati dati importanti relativi alla coppia che volete negoziare. Tenete a mente che avrete degli stop-loss a soli 10 o 40 pips, e degli inattesi dati economici potrebbero anche trasformare improvvisamente una grande operazione in un’enorme perdita. Vale davvero la pena d'essere esposti così tanto ad uno stop-loss qualunque, per cui l’investimento diventa un gioco d’azzardo? Probabilmente no, perciò uscite dalle posizioni in prossimità degli stop loss, prima del rilascio di notizie importanti.

Probabilmente è una buona idea essere preparati a scambiare una delle tre principali coppie di valute: EUR/USD, GBP/USD o USD/JPY. Prima di iniziare a fare trading, dovresti guardare un grafico a lungo termine e contrassegnare le linee di tendenza chiave e i livelli di supporto e resistenza che sono ovunque vicini al prezzo corrente. Se c'è una coppia che è stata più attiva e direzionale delle altre ultimamente, allora questa è quella su cui concentrarsi, specialmente se ci sono notizie ad alto impatto programmate per uno o idealmente entrambi i lati della coppia.

In secondo luogo, a seconda dell'ora del giorno in cui stai facendo trading, è una buona idea segnare delle linee sul grafico per identificare i massimi e i minimi della sessione precedente, specialmente quelle che si distinguono davvero come punti di svolta. Ad alcuni trader piace anche contrassegnare l'apertura di una sessione, ma personalmente credo che siano molto meno importanti.

Una buona strategia di day trading comporterà l'essere flessibili e sfruttare la tua presenza continua davanti allo schermo per identificare rapidamente i punti di ingresso a basso rischio con stop loss stretti. Un'altro aspetto della vostra strategia di day trading consisterà nel tenersi sempre pronti ad uscire rapidamente da uno scambio se in perdita, ma senza essere eccessivamente frettolosi nel farlo.

Esempio Reale di un'Operazione Giornaliera   

Ad esempio, vedere il grafico qui di seguito. Stavo pensando di investire con la coppia GBP/USD e di iniziare all'apertura di Londra. Nel corso dei miei preparativi, ho segnato il massimo e il minimo della precedente sessione asiatica (Tokyo) con delle linee rosa:

GBP/USD short term day trading

Un intervallo di sessioni asiatiche insolitamente ampio è di solito un segno che sarà difficile uscire dal range asiatico, quindi una strategia redditizia di day trading qui era cercare di svanire (scambiare contro) le linee rosa. Osservando quest’ultime, si può notare come la linea rosa inferiore sembri più solida di quella superiore, poiché nel corso della sessione asiatica è stata rispettata tre volte. Un’altra cosa ad averla resa interessante è il fatto che si trovasse appena 10 pips al di sopra del supporto chiave del lungo periodo all’1,5750, livello chiave dal punto di vista psicologico perché anch’esso numero tondo. Per tutte queste ragioni era logico cercare un’inversione di prezzo in quel punto per una possibile operazione long.

A poco più di un’ora dall’apertura di Londra il prezzo aveva raggiunto il minimo della sessione asiatica, invertendosi rapidamente e fornendo una buona possibilità di andare long. Da notare che la candela nel grafico a 5 minuti sottostante era facilmente identificabile, poiché:

  • Ha rimbalzato rapidamente e in modo forte dai minimi.
  • È stata la prima forte candela rialzista dopo l’intero movimento ribassista.
  • Non toccava nessuna delle linee delle medie mobili, lasciando intendere che il prezzo si stava estendendo troppo, per poi riprendersi velocemente in direzione long.

Ho preso una nuova posizione long quando il prezzo ha rotto al di sopra del massimo della candela. Questa operazione ha offerto un massimo di 38 pips per 7 pips rischiati, il che è considerabile un buon rapporto rischio-ricompensa. È la possibilità di eseguire operazioni con questo tipo di rapporto a rendere il day trading fruttuoso.

GBP/USD short term

Una Strategia di Day Trading Redditizia che Funziona  

Creare una buona strategia di day trading è abbastanza semplice: prendi qualsiasi strategia di trading che funzioni su intervalli di tempo più elevati come l'intervallo di tempo giornaliero e utilizza intervalli di tempo più brevi per prendere le voci che sono già state segnalate.

Ad esempio, una strategia di trading che ha un ottimo track record per molti anni è il trading di breakout di 50 giorni sulle coppie di valute EUR/USD e USD/JPY, utilizzando uno stop loss pari al range reale medio di un giorno negli ultimi 15 giorni o così.

Puoi applicarlo al day trading, ad esempio, aspettando che la coppia EUR / USD termini la sessione di New York al massimo di 50 giorni, quindi aprendo una sessione di day trading il giorno successivo e cercando un trade lungo.

chiusura EUR/USD fine giornata 50 giorni massimi

Sai già che il grafico giornaliero e il trend a lungo termine ti dicono che le probabilità sono a favore di un trade lungo, quindi cerca solo un long trade. La cosa grandiosa del day trading come questo è che se prendi la svolta quel giorno, potresti essere in grado di cogliere una mossa di 200 pip di profitto se lasci il trade aperto per diversi giorni, ma usando solo uno stop di 20 pip perdita invece di forse uno stop loss di 80 pip di cui avresti bisogno quando fai trading con questa strategia su un grafico giornaliero.

Ho detto prima che i day trader chiudono tutte le loro posizioni alla fine di una sessione di day trading, ma non esiste una regola che ti dica che devi farlo, a patto che ti assicuri che ci sia un ragionevole ordine di stop loss rigido in atto, prima di spegnere. Se il prezzo è in forte tendenza, perché non lasciare che almeno parte del tuo trade vincente in profitto fluttuante venga eseguito dall'oggi al domani?

Il vero segreto del day trading è che ti consente di realizzare profitti maggiori attraverso l'uso di stop loss relativamente stretti. Nell'esempio sopra, riuscendo con uno stop di 20 pip invece di uno stop di 80 pip, moltiplicheresti il tuo profitto, il tuo rapporto ricompensa / rischio, per un fattore quattro.

strategia del day tradingLa realtà è che il trading sul Forex è piuttosto semplice. Pensaci: fai uno scambio e o va a tuo favore o no. Ogni scambio che fai ha una probabilità di circa 50-50 di funzionare, forse fino a 60-40 se fai davvero bene. I mercati andranno più in alto o più in basso. Puoi aiutare a spostare le probabilità un pò di più a tuo favore se riesci a trovare spread più stretti. Lo spread è essenzialmente la stessa cosa che fa un casinò su una ruota della roulette, con quei due numeri verdi che si assicurano che i giocatori rosso e nero non vincano automaticamente la metà dei guadagni ciascuno. Il casinò agisce come un market maker, mantenendo tutto ciò che colpisce quei due numeri verdi mentre i giocatori rosso e nero si lanciano denaro avanti e indietro a vicenda. Questo è essenzialmente il modo in cui funziona la maggior parte delle piattaforme Forex. Questo è il motivo per cui dico che c'è "una possibilità di circa 50-50 per allenarsi". A causa degli spread e di altre commissioni di negoziazione, è probabilmente un pò più vicino al 49%.

Alla fine, uno scambio funziona o no. Se hai un pò di acume nel trading, puoi inclinare ulteriormente le probabilità a tuo favore. O forse hai la capacità di trattenere i guadagni molto più a lungo del trader medio, e quindi i tuoi profitti sono molto più grandi. Alla fine, non esiste una strategia magica specifica. Ciò non significa che non ci sono alcune cose che puoi fare per aumentare la tua redditività e la probabilità che diventerai un trader redditizio.

L'Importanza del Money Management nel Day Trading   

Userò due parole che molti trader in tutto il mondo odiano sentire: gestione del denaro. So che sembra un argomento molto noioso, ma alla fine è l'unico che conta davvero. So che la maggior parte di voi probabilmente ha letto articoli su come rischiare solo l'1% su un trade è molto meglio del 10%, principalmente perché ti permette di prendere una serie di perdite, cosa che sicuramente accadrà alla fine.

Come ti sentiresti sapendo che i trader professionisti molto raramente rischiano più dell'1% e spesso rischiano molto meno? Posso sentirti roteare gli occhi. Tuttavia, questa è la realtà di un trading professionale e la maggior parte dei negozi di trading professionali non ti permetterà di perdere più di un paio di percento al giorno. C'è una ragione per questo: devi essere in grado di preservare il tuo capitale di trading per rimanere nel gioco. Anche un buon trader può perdere cinque operazioni di seguito. Pensa a quanto sarà brutale se perdi il 10% del tuo capitale ogni volta che fai un cattivo scambio. Ti ci vorrà molto tempo per riaverlo, anche nelle migliori circostanze. La maggior parte dei trader fallisce a quel punto e poi fa qualcosa di veramente disperato, aumentando la sua vera leva e perdendo il resto.

La gestione del denaro è di gran lunga la parte più importante del successo in questo mondo del trading. So che l'hai già sentito, e so anche che probabilmente sei stanco di sentirlo. Tuttavia, c'è un motivo per cui l'hai sentito più di una volta.

L'Importanza del Backtest nel Day Trading

Ci sono una moltitudine di sistemi di trading che sono disponibili gratuitamente per essere provati su Internet. Può essere un semplice sistema di crossover a media mobile, o qualcosa di semplice come comprare un martello (hammer) o vendere una stella cadente a un numero grande, rotondo e psicologicamente significativo come 1,20 su un grafico. Non è necessariamente molto importante quale sia il tuo sistema, ma devi dare a tutto ciò che stai facendo l'opportunità di fare gli straordinari.

Se non sei disposto a fare trading in demo su alcun sistema per un periodo di tempo significativo, stai semplicemente cercando di giocare. Le statistiche non mentiranno dato un campione abbastanza ampio, e quindi saprai se qualcosa funziona. Una volta dimostrato che qualcosa funziona nel lungo periodo, è pronto per essere pubblicato. Tuttavia, è qui che entra in gioco la psicologia, quindi devi imparare a fidarti del tuo sistema. Se funziona davvero per un lungo periodo di tempo coprendo un'ampia gamma di condizioni di mercato in un conto demo Forex, dovrebbe fare lo stesso nei mercati reali. Se abbiamo un campione di 1000 operazioni demo con una percentuale di successo del 61%, se provi 1000 operazioni live, la tua percentuale di successo dovrebbe essere vicina allo stesso 61%.

La vera domanda in cui ti imbatterai è se puoi credere e fidarti del tuo sistema. Credo davvero che la psicologia del trading sia una parte poco servita del sistema di chiunque. Sfortunatamente, questo è qualcosa che la maggior parte delle persone ignorerà. Sono troppo preoccupati di avere ragione sul mercato e di non ascoltare. Questo è il motivo per cui la maggior parte degli aspiranti trader fallirà.

Conclusioni

Come potete vedere, ho seguito un processo per arrivare ad avere un’operazione vincente. Ho osservato le quattro coppie di valute più importanti e il calendario economico, e quel giorno ho deciso di focalizzarmi sulla coppia GBP/USD. Ho tenuto d’occhio il supporto massimo e minimo, tentando un rimbalzo sulla base della formazione della candela e sulle medie mobili. Se il prezzo avesse tuttavia rotto al di sotto del minimo della sessione asiatica, e fosse sceso iniziando poi a muoversi solidamente al ribasso, avrei cercato di andare short. Le linee in rosa indicano i punti pivot, ma potete decidere di scambiare contro a queste linee o a seguito di una  rottura, a seconda di cosa vi suggerisce la price action.

Il day trading di successo consiste nel guardare al quadro generale ed essere flessibili, quindi individuare le opportunità in cui, per un rischio di 10 pips o meno, c'è un'opportunità di vincere forse da 30 a 40 pips almeno. Prendere la svolta al minimo o al massimo nel corso della giornata all'inizio di una sessione importante per una coppia Forex può essere un buon modo per raggiungere questo obiettivo, entrando proprio di fronte a una piccola candela di svolta a basso rischio, con lo stop loss solo il altro lato di esso.

Domande frequenti

Quanto guadagnano i Day Trader Forex?

L'importo varia notevolmente, ma la cosa importante da capire è che i day trader Forex non tendono a realizzare profitti ogni giorno. I day trader hanno giorni perdenti e giorni vincenti, ma quelli redditizi finiscono per vincere complessivamente perché i loro giorni vincenti sono migliori dei loro giorni perdenti.

Posso fare trading sul Forex con 10 ?

Sì, ci sono molti broker Forex senza requisiti di deposito minimo o che richiedono solo 10 €. Tuttavia, non puoi davvero fare trading correttamente con una somma così piccola a meno che non apri un conto con un broker Forex che offre nano-conti che ti consente di fare trading con dimensioni di posizione molto piccole.

Puoi iniziare a fare trading giornaliero con 500?

Un deposito di 500 € è più che sufficiente per abilitare il day trading nel Forex con la maggior parte dei broker Forex.

Chi è il day trader più ricco?

Il day trader più ricco in vita è probabilmente Paul Tudor Jones con un patrimonio netto stimato in 4,5 miliardi di dollari, anche se non è chiaro se fa ancora il day trading.

Adam Lemon
Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.