5 Modi per Individuare un Broker Forex Truffatore

Di: DailyForex

Se stai cercando un nuovo broker Forex, o ti stai chiedendo se il tuo broker ti sta dando un accordo accettabile, ecco una lista di cose da considerare quando effettui la tua valutazione.

1. I broker Forex non sono tutti truffatori!

Sarebbe molto ingiusto assumere l'atteggiamento che i broker Forex sono tutti imbroglioni. Quello che dovresti tenere a mente, però, è che la maggior parte dei broker Forex non posiziona le transazioni dei loro clienti nel mercato reale e addebita gli spread invece delle commissioni. Ciò significa che la maggior parte dei broker Forex sono in conflitto di interessi diretto con i loro clienti: più i loro clienti perdono, più denaro guadagnano i broker. In realtà, il loro modello di business si basa sul fallimento del trading dei loro clienti.

È un fatto triste che la maggior parte dei trader di Forex al dettaglio perdono, ma questo è principalmente dovuto ai loro metodi di trading poveri, e significa almeno che i broker Forex non devono agire in modo disonesto per ottenere un profitto.

Tuttavia, un maggior profitto è sempre una buona notizia, quindi ci sono alcuni trucchi che alcuni broker si rimboccano le maniche per spremere più soldi dai clienti flessibili, e qui ci sono alcune cose che dovresti fare attenzione:

2. Spread Alti / Commissioni

Gli spread sono diminuiti molto negli ultimi anni. Ovviamente, più soldi puoi depositare sul tuo conto, maggiori saranno gli spread che probabilmente avrai a tua disposizione. Questo perché i broker che offrono margini migliori generalmente richiedono depositi minimi più elevati. In ogni caso, dovresti davvero guardarti intorno. I giorni di dovevi pagare un differenziale di 3 pips per EUR/USD sono finiti.

Recentemente, più broker hanno introdotto modelli basati su commissioni, in cui i clienti pagano un importo in contanti per transazione. Quando lo incontri, calcola attentamente quanto rischi di solito su un trade per pip, e poi da quello estrapola lo "spread" che pagherai. A volte queste offerte di spread più commissioni sono progettate per rendere l'offerta un aspetto migliore di quello che realmente è, e puoi scoprirlo solo dopo aver eseguito calcoli personalizzati.

3. Finanziamento Overnight

A meno che tu non sia un puro day trader e chiudi tutte le tue posizioni prima delle 22:00 o mezzanotte di Londra ogni giorno, pagherai o riceverai una piccola somma (solitamente meno di 1 pip) su ogni scambio aperto che hai in questo momento. Questo si basa sui differenziali dei tassi di interesse tra le valute che costituiscono quella coppia particolare, ma è strutturata praticamente da ogni broker come una perdita netta per il cliente. Alcuni broker sono peggio di altri, e molti non pubblicizzano queste tariffe - la vedi solo sulla tua dichiarazione il giorno successivo dopo aver effettuato il pagamento o la detrazione. Se contatti la maggior parte dei broker, di solito saranno pronti a quotarti le loro attuali tariffe di finanziamento overnight. Ottieni alcune citazioni e confrontale con le stesse coppie di valute e potresti essere sorpreso dai risultati. Se ti piace fare trading a lungo termine, fai qualche calcolo su quanto è probabile che andrai a pagare con questo finanziamento overnight. Potresti scoprire di consumare in modo significativo o addirittura cancellare i tuoi guadagni.

4. Corsa di Stop / Spike

Non è ampiamente chiaro che i broker controllino i propri prezzi. Non esiste uno scambio centrale, e la maggior parte dei broker non esegue veri scambi, e possono quotarti qualsiasi prezzo che vogliono! Ovviamente, devono mantenere i prezzi sufficientemente onesti, poiché altrimenti potrebbero utilizzare i prezzi di altri intermediari per prevedere correttamente i movimenti dei prezzi e, di conseguenza, perderebbero denaro. Quindi, non devi davvero preoccuparti che il tuo broker aumenti solo il prezzo.

Quello di cui dovresti preoccuparti è che un broker può vedere dove i loro clienti raggruppano i loro ordini di stop loss, e se il prezzo di mercato generale si avvicina molto ad innescare queste fermate, il broker potrebbe essere tentato di spingere rapidamente il loro prezzo oltre quel livello e intascare i profitti. Questo può essere fatto ancora più facilmente durante le notizie o gli shock improvvisi che hanno l'effetto di aumentare o diminuire il prezzo generale del mercato. Un broker senza scrupoli può sempre inviare il prezzo un po' più alto o più basso in tali momenti.

Per essere onesti, a volte vengono commessi degli errori, e gli intermediari spesso ripagano i trader interrotti dopo punte eccessive ( spike) quando un numero sufficiente di clienti si lamenta. Tuttavia, è qualcosa per cui devi fare attenzione.

5. Interruzioni

Ci sono momenti in cui il mercato sta andando in una direzione chiara. Se si desidera effettuare uno scambio e non è possibile ottenere una connessione con il proprio broker o la negoziazione viene ripetutamente rifiutata per qualche motivo tecnico sconosciuto, quindi attenzione. Questo è un segno di un broker che sta usando metodi sleali per impedire ai propri clienti di effettuare operazioni vincenti. Se succede spesso, è un segno sospetto.

Questa non è una lista esauriente di cose da considerare quando si sceglie un broker Forex, ma sono i problemi di intermediazione più comuni che possono rendere il trading Forex molto più difficile di quanto dovrebbe essere se non li si considera.

Il team DailyForex è composto da esperti analisti e ricercatori provenienti da tutto il mondo, che osservano giornalmente il mercato per offrire prospettive uniche e analisi utili che possono contribuire a migliorare il tuo trading Forex.