Come Funzionano i Rapporti Non-Farm Payroll

Di tutti i regolari annunci economici rilasciati dai governi delle principali economie, il più importante è il rapporto sui salari non agricoli (talvolta chiamato NFP) che viene pubblicato negli Stati Uniti dal Bureau of Labor Statistics. Il mercato può reagire abbastanza violentemente a questi rapporti e ad un certo punto è diventata una strategia ben nota per scambiare questi annunci. Oggi, tuttavia, è abbastanza frequente che la maggior parte dei grandi giocatori rimangano fuori dal mercato durante questi annunci.

Cos’è il Rapporto Nonfarm Payroll?

L'annuncio Nonfarm Payroll è semplicemente il rapporto sui posti di lavoro degli Stati Uniti, ad esclusione dei lavori agricoli, il lavoro autonomo privo di personalità giuridica, le organizzazioni senza scopo di lucro e le agenzie militari e di intelligence. In altre parole, è un rapporto del “lavoratore tipico” negli Stati Uniti. Il rapporto è pubblicato durante il primo venerdì di ogni mese alle 8:30 (orario della costa Orientale degli Stati Uniti). Traccerà la quantità di posti di lavoro aggiunti o sottratti all'economia durante il mese precedente. Ad esempio, se è il primo venerdì di giugno 2018, il rapporto che uscirà si riferirà a maggio 2018. Questo ci dà un'idea di quanto sana sia l'economia degli Stati Uniti, il che ovviamente ha una grande influenza sul dollaro USA.
Ovviamente anche altre banche centrali hanno cifre sull'occupazione, ma i commercianti di Forex non vi prestano molta attenzione, in quanto il dollaro USA è la valuta di riserva mondiale. Tutte le principali coppie Forex sono in qualche modo collegate al dollaro USA, quindi ha senso che abbia un'influenza enorme sul modo in cui il denaro fluisce avanti e indietro attraverso i confini internazionali.

Com’è Ripartito?

Oltre a riportare semplicemente quanti lavori vengono aggiunti o sottratti, il rapporto Nonfarm Payroll suddivide anche i lavori per settore. Alcuni dei settori includono assistenza sanitaria, commercio all'ingrosso, vendita al dettaglio, trasporto e magazzinaggio, estrazione mineraria, costruzione e molti altri. Questo non solo ci dà un'idea di come stia crescendo l'economia americana, ma anche di quali specifici settori stiano crescendo. Questa informazione è molto utile anche per gli operatori di borsa. Ad esempio, se l'occupazione nel settore sanitario è in aumento, significa che in genere dovrebbe esserci una maggiore domanda per quel settore. Un operatore di borsa cercherebbe di acquistare delle HMO (organizzazione per il mantenimento della salute) o qualche altro tipo di società del genere.

Consenso

In genere, circa una settimana prima della pubblicazione dell'annuncio, si inizieranno a vedere le previsioni sulla direzione dell'annuncio. Ad esempio, alcuni analisti potrebbero aspettarsi un'aggiunta di 350,000 posti di lavoro per il mese precedente, mentre altri potrebbero avere aspettative più o meno elevate. Se l'annuncio esce centrando le previsioni, in genere non ha molto impatto sui mercati Forex. Tuttavia, se si vede un’enorme mancanza in una delle direzioni, il dollaro USA reagirà in modo piuttosto forte. Ciò è esacerbato dalla mancanza di liquidità al momento dell'annuncio. Se avete un broker a spread variabile, vedrete gli spread allargarsi durante l'annuncio perché la maggior parte dei fondi di grandi dimensioni si allontanerà.

Tasso di Disoccupazione

Anche il tasso di disoccupazione fa parte dell'annuncio, poiché viene pubblicato contemporaneamente. Più alto è il tasso di disoccupazione, più debole è l'economia. Questo perché non si assumono lavoratori se l'economia sta rallentando. È per questo motivo che un aumento del tasso di disoccupazione è tipicamente negativo per il dollaro USA. Al contrario, se il tasso di disoccupazione è in continua diminuzione, significa che lavorano più persone, quindi c’è una maggiore probabilità che la Federal Reserve aumenti i tassi di interesse. A quel punto, il dollaro americano crescerà di valore.

Critiche

Non Farm PayrollCome per quasi tutti gli altri dati governativi, ci sono molti critici là fuori. Ad esempio, il tasso ufficiale di disoccupazione che il Bureau of Labor Statistics rilascia è noto come “U3”. Viene calcolato dividendo la forza lavoro totale per il numero di disoccupati e moltiplicandolo per 100. Un problema è che il governo USA considera le persone che lavorano part time come impiegati, indipendentemente dal fatto se desiderino trovare un impiego a tempo pieno. I dati considerano come occupati anche coloro che svolgono almeno 15 ore di lavoro familiare non retribuito e coloro che svolgono il lavoro temporaneo come impiegati. Per poter far parte della forza lavoro, devi aver cercato lavoro nelle ultime quattro settimane. Sfortunatamente, i dati non tengono conto di quelli che da disoccupati si sono “arresi”, perché non vengono tenuti nella forza lavoro. La maggior parte delle persone considererà l'U6 come l'indicatore più predittivo e corretto. L'indicatore U6 è un rapporto sull'occupazione che include i lavoratori part time, per dare una prospettiva economica più forte.
La maggior parte dei trader considera l'annuncio Nonfarm Payroll come i migliori dati con i quali lavorare, quindi il mercato vi presterà attenzione. Tuttavia, alla fine non è così corretto, perché se si guardano i numeri rispetto all’anno precedente, vengono quasi sempre corretti e rivisti, normalmente al ribasso.

Il Quadro Generale

I mercati valutari sono cambiati abbastanza drasticamente nell'ultimo decennio o giù di lì, e sebbene il rapporto Nonfarm Payroll sia ancora molto importante, non ha la stessa importanza che aveva una volta, soprattutto perché i mercati Forex stanno iniziando a muoversi su principi diversi. Ad esempio, stiamo iniziando a vedere il dollaro USA come una valuta di sicurezza più di ogni altra cosa, con gli operatori che accettano maggiormente che la situazione occupazionale in vari paesi (compresi gli Stati Uniti) sarà alquanto fluida. Occasionalmente si ottiene l'anomalia di un mese buono o cattivo, quindi tente presente che la maggior parte dei trader ora sta iniziando a guardare il rapporto Nonfarm Payroll come una tendenza da seguire, e non necessariamente come il “fulcro” delle indicazioni assecondate dalle valute.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.