Come Trader Diversi Vedono gli Stessi Grafici Forex Diversamente

Se hai trascorso del tempo a scambiare Forex o a leggere diverse analisti online, puoi vedere che vari trader vedono gli stessi grafici Forex in modo diverso. Come può essere? Ci sono molte ragioni per cui i trader vedono le cose in modi diversi, e in questo articolo darò un'occhiata ad alcune delle cause più comuni di questo fenomeno.

Pregiudizio

Uno dei maggiori problemi che i trader hanno è che entrano in un mercato con un pregiudizio. Ad esempio, potresti credere che l'euro non girerà più tra 20 anni. Se ci credi, probabilmente ti avvicinerai alla coppia EUR/USD con una tendenza negativa nella maggior parte dei casi. Sfortunatamente, i mercati non si preoccupano di cosa pensi a 20 anni di distanza, poiché si stanno concentrando su ciò che sta accadendo proprio ora. Tuttavia, se hai un pregiudizio negativo, alla fine, non terrai conto delle decisioni sulle tue operazioni, a meno che non sei disposto a lasciarle andare. La maggior parte delle persone non lo sono, e questo potrebbe essere problematico. Ad esempio, anche se l'euro dovesse scendere a zero, ci sarebbero molti rimbalzi lungo il percorso, forse anche settimane.

Una volta ho avuto un amico che era molto negativo su USD/JPY, prima della crisi finanziaria di un decennio fa. Ma in fin dei conti aveva ragione, ha iniziato a cercare di vendere la coppia USD/JPY alla fine del 2004. Non ho idea di quanti conti Forex abbia fatto fuori, perché pensava che le operazioni carry trade fossero sbagliate. Stavano cercando di guadagnare l'interesse ogni giorno, e quello era uno scambio durato diversi anni. Sebbene fondamentalmente, aveva ragione, ha sofferto molto per anni a causa del suo pregiudizio.

Intervalli di tempo

Un'altra cosa che può influenzare notevolmente il modo in cui i vari trader vedono gli stessi grafici di Forex in modo diverso è che potrebbero lavorare con intervalli di tempo diversi. Ad esempio, uno scalper non è preoccupato di dove il dollaro australiano venga scambiato contro il dollaro USA per più dei seguenti momenti. Tuttavia, uno swing trader sarebbe molto più interessato al supporto settimanale. Uno swing trader potrebbe capire che un 100 pip di stop loss nel complesso non è niente, ma ha anche obbiettivi diversi e sicuramente una dimensione di posizione diversa rispetto a qualcuno che fa scalping al minuto. Là smettere di perdere potrebbe essere di 12 pips. Ovviamente, anche la loro dimensione della posizione è probabilmente più grande.

Quando faccio la mia analisi, guardo in genere ai grafici giornalieri. Tuttavia, ci sono molti analisti che guardano al grafico orario. Non è che sia sbagliato, è solo che stiamo guardando a due mercati completamente diversi dal punto di vista di quanto tempo occuperemo per interpretarli.

Cattiva analisi

Sfortunatamente, esiste una cattiva analisi. Alcune persone semplicemente non afferrano facilmente le analisi tecniche, e quindi non vedono le stesse cose che farebbero con qualcuno con un po' più di esperienza o abilità. Non tutti sono trader naturalmente redditizi e alcune persone sono pessime quando si tratta di leggere un grafico. Qualcuno che non capisce l'analisi tecnica osserverà il trend, ma forse non vedrà chiaramente supporto e resistenza. Sfortunatamente, non è sorprendente che diversi trader abbiano set di abilità diversi e questo può indurli a leggere i grafici in modo errato.

Metodologia

Uno dei miei mentori era solito dire "se hai cinque trader di Elliott Wave nella stessa stanza, garantisco che otterrai cinque diversi conteggi di Elliott Wave." Per essere onesti, uso a malapena Elliott Wave perché credo che sia vero . C'è un po' di soggettività in quel tipo di metodo, al contrario di qualcuno come me che tende a concentrarsi maggiormente sulla resistenza orizzontale di supporto. Questo non vuol dire che non ci siano buoni trader di Elliott Wave, solo che non vedo questa metodologia allo stesso modo di un professionista veramente competente.

Grafici trading ForexHo provato ad operare con la teoria di Elliott Wave e mi sono ritrovato a cercare supporto e resistenza per definire la prossima ondata. Se ho intenzione di utilizzare questa teoria, allora perché dovrei preoccuparmi del conteggio delle onde? D'altra parte, alcuni trader di Elliott Wave hanno molto successo, ma hanno anche praticato questa metodologia per anni.

Ricorda, indipendentemente dal sistema o dalla metodologia che stai utilizzando, non sarà corretta il 100% delle volte. Questo sarà vero sia che si parli di Elliott Wave, di Fibonacci o di un semplice sistema di Crossover Media Mobile. Possono tutti fare soldi, ma utilizzeranno i diversi segnali in momenti diversi. La maggior parte di ciò si riduce alla conoscenza di quando il tuo sistema ha maggiori probabilità di funzionare bene e quando non lo è.

Tecnico contro fondamentale

Un altro modo in cui i trader vedranno lo stesso grafico in modo diverso è concentrandosi sui fondamentali quando gli altri trader sono focalizzati sull'analisi tecnica. Ad esempio, tendo a concentrare circa il 95% dei miei sforzi sull'azione dei prezzi sul grafico, mentre alcuni dei miei amici nel mondo Forex presteranno attenzione ai fondamentali. I fondamentali influenzano l'azione sui prezzi alla fine, ma ciò non significa che avranno un impatto oggi. Ho scoperto nel corso degli anni che i trader più importanti sono investitori a più lungo termine, mentre i trader tecnici tendono a funzionare come trader a breve termine o swing.

Un milione di altri motivi

Ad essere onesti, ci sono stati giorni in cui sono entrato e ho guardato il grafico solo per vederlo in un'interpretazione completamente diversa solo poche ore dopo. A volte è solo una semplice mancanza di concentrazione, a volte semplicemente non ti senti bene. Forse c'è una distrazione nella stanza, o forse sei emotivo a causa dell'ultimo scambio che hai fatto e delle perdite che hai subito, o anche dei guadagni che hai ottenuto.

Tutto sommato, non è una cattiva cosa che i diversi trader interpretino i grafici Forex in modi diversi. Dopotutto, è questo che rende il mercato - hai bisogno di qualcuno per vendere mentre acquisti e viceversa.

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.