Di Quanti Soldi ho Bisogno per Iniziare ad Operare nel Trading Forex?

Anche se alcuni broker Forex ti permetteranno di iniziare ad operare nel trading con un minimo di 1$, dovrai depositare almeno 12$ con un broker che offre nano lotti o 120 $ con un broker che offre micro lotti, per effettuare scambi giornalieri in modo sicuro. La quantità di denaro con cui devi iniziare dipenderà dal tuo broker:

  • Deposito minimo richiesto
  • Dimensione minima della posizione commerciale
  • Leva massima

e il tuo:

  • Strategia di gestione del rischio
  • Stile di trading / stop loss medio richiesto
  • Situazione finanziaria generale

Quanti soldi puoi fare nel trading Forex"Per negoziare Forex in modo efficace, è necessario un broker Forex. Cercare di scambiare Forex usando un normale conto bancario o un cambiavalute è troppo costoso e lento per essere un'opzione realistica. Quindi, il punto di partenza per rispondere a questa domanda è: qual è il deposito minimo richiesto da un broker Forex?

I broker Forex non ti permetteranno di negoziare con denaro reale fino a quando non avrai depositato il loro deposito minimo richiesto, che in questi giorni è di solito circa 100 $/ €. Tuttavia, ci sono broker Forex che non richiedono alcun deposito minimo, quindi teoricamente potresti iniziare a negoziare Forex con un minimo di 1 $. Sfortunatamente, se provi a negoziare Forex con una così piccola quantità di denaro, incontrerai rapidamente diversi problemi, a partire dalle dimensioni minime della posizione e dalla leva massima.

Dimensione minima della posizione del broker Forex e leva massima

La stragrande maggioranza dei broker Forex non ti permetterà di fare trading di dimensioni inferiori a 1 micro lotto (0,01 lotti) che vale 1.000 unità della valuta di base. Ad esempio, 1 micro lotto della coppia di valute USD/JPY vale 1.000 $. Ciò significa che avrai bisogno di leva per effettuare qualsiasi operazione nella coppia di valute USD/JPY con un deposito inferiore a 1.000 $. Se un broker offre una leva massima di 30 a 1 su questa coppia di valute (tipica nell'Unione Europea), dovrai depositare almeno 33,34$ solo per fare uno scambio in USD/JPY. Se viene offerta una leva massima compresa tra 50 a 1 (tipica negli Stati Uniti), dovrai effettuare un deposito di almeno 20$ per effettuare uno scambio in USD/JPY. Se viene offerta una leva massima di 500 a 1 (tipica in Australia), sarà necessario depositare almeno 2 $ per effettuare una negoziazione in USD/JPY.

Solo perché ti viene offerta una leva alta in quanto trader, non significa che sia saggio usarla. La quantità minima di denaro necessaria per fare un solo trade nel Forex è determinata da:

  • La leva massima offerta dal tuo broker Forex in ciò che vuoi negoziare (la leva varia da asset ad asset e da paese a paese); e
  • La dimensione minima della posizione che puoi scambiare con il tuo broker in ciò che vuoi scambiare (di solito è 1 micro lotto).

Ci sono alcuni broker Forex che consentono di negoziare in una posizione minima anche inferiore a 1 micro lotto. Questa dimensione inferiore è 1 nano lotto, che equivale a 0,001 lotti. Continuando con il nostro esempio per piazzare uno scambio nella coppia di valute USD/JPY, 1 nano lotto sarebbe uguale ad una posizione in contanti di 100 $, quindi con una leva da 100 a 1, un deposito di 1$ sarebbe un margine sufficiente per aprire quell'operazione.

Broker Forex che Offrono Trading di Nano Lotti

FXTM è un broker Forex regolamentato che offre trading in nano lotti. La loro leva massima offerta è di 1000 a 1 e il loro deposito minimo richiesto è di 10 $. Ci sono anche molti altri broker che offrono trading in nano lotti. Oanda, ad esempio, lo porta ancora oltre e ti consente di effettuare uno scambio con una posizione di posizione pari a 1$ o 1 unità di qualsiasi altra valuta di base, il che significa che puoi fare trading con 1$ senza usare alcuna leva.

Finora abbiamo considerato solo le limitazioni imposte dal broker che incidono sulla quantità di denaro necessaria per iniziare a fare trading sul Forex. Dobbiamo ancora considerare le questioni di gestione del rischio, stop loss, significato degli utili e diversi tipi di stili di trading, che sono tutti fattori importanti per rispondere a questa domanda.

In Che Modo la Gestione del Rischio Influisce sulla Dimensione del Deposito

Abbiamo esaminato in precedenza l'importo minimo di denaro necessario per accedere a un solo trade. Tuttavia, il trading sul Forex implica fare un gran numero di operazioni. Anche un trader di posizione che potrebbe mirare a rimanere nelle negoziazioni vincenti per alcune settimane o anche per alcuni mesi probabilmente si aspetterebbe di prendere almeno dieci negoziazioni in un anno, e gli operatori a breve termine come gli swing trader o gli scalper molti più scambi di così .

Il trading Forex comporta la perdita di operazioni. Semplicemente non c'è modo di aggirarlo: qualsiasi trader, anche il miglior trader Forex, perderà almeno un terzo di tutte le negoziazioni che fa. È noto che le negoziazioni vincenti e perdenti non sono distribuite uniformemente: i mercati tendono a superare le serie vincenti e perdenti. Ciò significa che ogni operatore dovrebbe pianificare una serie di perdite nel caso peggiore di almeno venti operazioni perdenti di fila. Ogni trader dovrebbe inoltre pianificare il peggior drawdown (riduzione da un picco all'altro). Una volta che il tuo account è in calo di oltre il 20%, diventa sempre più difficile tornare al picco, perché il guadagno richiesto per raggiungerlo aumenta esponenzialmente. Ad esempio, se il tuo account è in calo del 50%, devi guadagnare il 100% da ciò che resta per tornare a dove eri prima della perdita del 50%.

Supponiamo che non desideri che il tuo conto di trading sia in calo di oltre il 20% e che la tua peggior serie di perdite sarà probabilmente di 20 operazioni perdenti di fila. Ciò significa che non devi rischiare più dell'1% del tuo conto per operazione. Ma aspetta: potresti perdere solo 20 operazioni di fila, ma è probabile che le tue transazioni nette perse all'interno di qualsiasi drawdown maggiore siano circa il doppio, con alcuni vincitori misti. Ciò implica che probabilmente non dovresti rischiare più di 0,5% del tuo account su una singola operazione. Pertanto, se hai bisogno a causa del dimensionamento minimo della posizione, della leva finanziaria e dei requisiti di stop loss, ad esempio 1$  per un singolo trade, dovrai moltiplicarlo per 200 per ottenere l'importo minimo necessario per negoziare Forex. Dovrai anche pensare a quanto sarà grande il tuo tipico stop loss commerciale.

Oltre a perdere serie, i trader devono preoccuparsi di un movimento improvviso e selvaggio dei prezzi che causa un enorme slippage oltre lo stop loss di un trade. Questo di solito accade solo con valute ancorate o manipolate, come il franco svizzero nel 2015. Questo è un altro motivo per cui di solito è una buona idea rischiare solo una piccola percentuale del tuo conto su ogni singolo trade. Dovrebbe anche aiutare a scambiare valute importanti liquide come il dollaro USA, l'euro e lo yen giapponese.

In che Modo lo Stop Loss Influisce sulla Dimensione del Deposito

Non dovresti mai entrare in uno scambio senza introdurre una perdita difficile. La perdita definitiva indica al tuo broker che, quando il trade è andato contro di te di un certo importo, per chiudere immediatamente il trade. Sebbene lo stop loss non sarà sempre eseguito al prezzo esatto indicato quando i mercati sono volatili, è un modo utile e molto importante per limitare il rischio e controllare le perdite.

Gli stop loss dovrebbero essere sempre determinati dall'analisi tecnica, non da quanto uno stop loss può "permettersi" a causa della quantità di denaro nel tuo conto di trading.

Ad esempio, supponiamo che tu voglia rischiare lo 0,5% del tuo account in uno scambio e desideri che il tuo stop loss tipico sia di 100 pips. La dimensione della posizione commerciale più piccola consentita dal tuo broker è 1 micro lotto, che su una valuta basata in USD costa  0,10$ per pip. . Ciò significa che i 100 pips stop loss richiedono il rischio di 100 X 0,10 $, che equivale a 10$. Volete che questi 10$ non siano più dello 0,5% del vostro conto - e ciò significa che dovrete fare un deposito di 2.000$ per iniziare il trading Forex con abbastanza soldi per far funzionare 100 pip stop loss, se il vostro broker fa solo basso per dimensioni come micro lotti.

Non ridurre mai lo stop loss di quanto desideri che sia solo perché non puoi "permettertelo" con le dimensioni del tuo account. O metti più soldi sul tuo conto, trova un broker Forex che permetta di fare trading in nano lotti o considera il passaggio ad uno stile di trading che in genere richiede stop loss più stretti. I tre stili del trading Forex sono il position trading, lo swing trading e lo scalping, e li considereremo ciascuno a turno.

Di Quanti Soldi ho Bisogno per Posizionare il Forex Trading?

I trader di posizione cercano operazioni che richiedono diversi giorni o addirittura settimane o mesi per essere completate, quindi di solito devono utilizzare lo stop loss da circa 100 a 150 pips. Supponendo che non si desideri rischiare più dello 0,5% del proprio conto su qualsiasi operazione, e che non si perderà mai più del 20% del proprio account, si dovrebbe iniziare con un deposito di almeno 2.500$ a 3.750$ in un broker Forex che offre negoziazioni di micro lotti, o almeno da 250$ a 375$ presso un broker Forex che offre nano lotti.

Di Quanti Soldi Ho Bisogno Per lo Swing Trade Forex?

I trader swing cercano operazioni che richiedono circa da uno ad otto giorni per essere completate, e quindi di solito devono usare stop loss da 30 a 60 pips circa. Supponendo che non si desideri rischiare più dello 0,5% del proprio account su qualsiasi operazione, e che non si perderà mai più del 20% del proprio account, si dovrebbe iniziare con un deposito di almeno 720$ a 1,440$ con un broker Forex che offre scambi di micro lotti, o almeno da 72$ a 144$ presso un broker Forex che offre nano lotti.

Di Quanti Soldi Ho Bisogno per Lo Scalping o il Day Trade Forex?

Gli scalper o i day trader cercano operazioni che richiedono solo pochi secondi, minuti o forse alcune ore al massimo, e quindi di solito devono usare lo stop loss da 5 a 10 pips circa . Supponendo che non si desideri rischiare più dello 0,5% del proprio conto su qualsiasi operazione e che non si perderà mai più del 20% del proprio conto, si dovrebbe iniziare con un deposito di almeno 120$ a 240$ presso broker Forex che offre negoziazioni di micro lotti, o almeno da 12$ a 24$ presso un broker Forex che offre nano lotti.

Posso Iniziare il Trading Forex con 100 dollari?

I calcoli discussi sopra mostrano che è assolutamente possibile negoziare Forex in modo sicuro a partire da un deposito iniziale di 100$, se si utilizza un broker Forex che offre nano lotti o più piccoli, e si sta facendo trading giornaliero, scalping o swing trading.

Vale la Pena Operare nel Trading Forex Con un Deposito Minimo Basso?

Un ultimo problema da considerare è, anche se puoi scambiare Forex in modo sicuro con una piccola quantità di denaro come 50$ o 100 $, ne vale davvero la pena? Dipende tutto da quanto queste somme di denaro significano per te e da quanto tempo e sforzo investirai nel trading Forex.

Ad esempio, supponiamo che raddoppi i tuoi soldi in un anno. Questo è un ottimo risultato per qualsiasi operatore commerciale e probabilmente richiederà molto lavoro. Tuttavia, se inizi con $ 100, avrai solo $ 200 dopo questo grande risultato. Forse non ne vale la pena se, ad esempio, puoi risparmiare quella quantità di denaro apportando altri cambiamenti nella tua vita (come risparmiare di più) senza mettere a rischio il tuo capitale. Potrebbe essere più intelligente aspettare fino a quando non avrai un importo maggiore per iniziare, perché quindi un tale profitto sarebbe più significativo per te e sentire che vale la pena il lavoro che hai fatto per realizzarlo.

Nessuno dovrebbe mai scambiare Forex con denaro che non possono permettersi di perdere, ma probabilmente non rimarrai motivato a lungo se fai trading con una quantità di denaro così piccola e banale per te che non ti senti di preoccuparti molto il risultato. Devi trovare un equilibrio che funzioni per il tuo stile di trading, il tuo stile emotivo e la tua situazione finanziaria.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.