Il Trading Forex è redditizio?

Adam Lemon

Probabilmente hai sentito che la stragrande maggioranza degli operatori Forex al dettaglio perde denaro. In questo articolo, esaminerò le statistiche riportate dai broker Forex sulla redditività dei clienti ai sensi delle normative ESMA, nonché i risultati della ricerca in materia, per rispondere alla domanda su quali operatori economici perdono o fanno soldi nel trading Forex a lungo termine, e perché. Se ritieni di poter mettere le probabilità a tuo favore, controlla la nostra lista dei migliori broker Forex e considera l'apertura di un conto.

il trading forex è redditizio?

Abbiamo sentito tutte le statistiche citate come il 95%, il 90% o l'80% delle persone che aprono un conto con una mediazione Forex/CFD bruciano il conto entro sei mesi. Alcune persone tendono a crederlo per rispetto del principio di Pareto, secondo il quale l'80% degli utili viene realizzato solo dal 20% dei casi. C'è un modo per sapere con certezza se una qualsiasi di queste stime potrebbe essere vera? Sì, grazie alle nuove normative ESMA nell'Unione Europea, che obbligano i broker Forex / CFD a divulgare in modo evidente sui loro siti Web quale percentuale di perdita o guadagno del loro investitore al dettaglio medio. Quindi, diamo un'occhiata alle statistiche attuali pubblicate da alcuni dei più grandi broker Forex/CFD al mondo (in termini di volume degli scambi) al momento della scrittura:

statistiche dei migliori broker

Alcune conclusioni importanti possono essere tratte da questi dati auto-riportati:

  • Tutti i più grandi broker al dettaglio Forex / CFD riportano dati molto simili, quindi è ragionevole supporre che circa il 70% di tutti gli operatori CFD al dettaglio perdano denaro.
  • La percentuale di perdenti è molto simile tra i broker, il che suggerisce che sono il mercato e gli stessi trader, non i broker, ad essere responsabili delle perdite a lungo termine dei loro clienti.
  • Sebbene questi dati includano clienti che commerciano prodotti non Forex, non c'è motivo di ritenere che i risultati differiscano tra i clienti che negoziano CFD Forex e non Forex.
  • Anche i commercianti di Forex al dettaglio sembrano essere più redditizi di quanto si creda, dato che le stime tradizionali dall'80% al 90% in quanto i perdenti sembrano essere una sopravvalutazione.

Perché il 70% dei trader Forex al dettaglio perde denaro?

Ora che abbiamo stabilito che per circa il 70% delle persone che lo provano, il trading Forex non è redditizio, dovremmo chiederci il perché. Dopotutto, se i mercati sono casuali come suggerisce la classica ipotesi "mercati efficienti", allora i vincitori e i perdenti non dovrebbero essere divisi per circa 50 - 50?

Una divisione uniforme tra vincitori e vinti potrebbe avere senso se il Forex fosse un gioco a somma zero, in quanto deve esserci un perdente per ogni vincitore e viceversa. Tuttavia il trading al dettaglio di Forex/CFD non è un gioco a somma zero, è un gioco a somma negativa, perché il trader di Forex al dettaglio:

  • Deve pagare uno spread, una commissione o entrambi per entrare e uscire da uno scambio.
  • Di solito è necessario pagare una commissione durante la notte su eventuali operazioni aperte che si svolgono a New York alle 17:00.

Ciò significa che le probabilità sono impilate rispetto al trader al dettaglio Forex/CFD. Tuttavia, non è impossibile superare queste probabilità, come può testimoniare il 30% dei trader al dettaglio redditizi.

Alcuni anni fa, un grande broker Forex al dettaglio ha rilasciato dati che mostravano due chiare differenze tra i trader redditizi e quelli in perdita. Trader che:

  • Effettuato depositi più alti nei loro conti e
  • L'utilizzo di una leva più bassa

avevano maggiori probabilità di essere redditizi. Esamineremo ciascuno di questi fattori a loro volta, sebbene siano correlati, perché gli operatori con depositi più bassi tendono ad utilizzare una leva maggiore.

Perché i trader di Forex meglio capitalizzati hanno più successo?

I trader di Forex al dettaglio che effettuano depositi maggiori possono avere maggiori probabilità di prendere sul serio il loro trading, perché hanno più soldi in palio e sanno istintivamente che anche le loro possibilità di realizzare profitti significativi sono maggiori. Ad esempio, un trader che deposita 100 $ e guadagna 20 $ dovrebbe essere altrettanto orgoglioso di se stesso come un trader che deposita 10.000 $ e guadagna  2.000 $ poichè questo è lo stesso risultato commerciale - un rendimento del 20%. Eppure pochissime persone in qualsiasi parte del mondo saranno in grado di emozionarsi di guadagnare 20 $. Quindi, in una certa misura, questa potrebbe essere solo una questione di concentrazione e significato.

Perché i trader Forex con una leva più bassa hanno più successo?

Una caratteristica del trading Forex al dettaglio è la leva relativamente alta offerta da molti broker Forex/CFD, in particolare quelli situati al di fuori dell'Unione Europea (l'Australia consente una leva sul Forex fino a 500 a 1). Molti broker consentono inoltre di aprire conti con depositi anche inferiori a 100 $. Ciò significa che molti trader Forex al dettaglio potrebbero depositare 50  $e utilizzare una leva da 400 a 1 per fare trading di dimensioni pari a 20.000 $. Questo operatore eliminerà quindi il proprio conto o forse triplicherà, il che porterebbe probabilmente ad un altro commercio a leva eccessiva con un risultato simile. Mentre c'è una logica al lavoro qui - una serie di trader vincenti e altamente indebitati sarebbe un modo per fare un enorme ritorno rapidamente in teoria - le probabilità contro una simile scommessa risultante in qualsiasi cosa tranne un conto saltato dopo che alcuni scambi sono svanentemente piccoli.

Vale anche la pena ricordare che una leva inferiore facilita il controllo e la limitazione del rischio, che è un fattore chiave nella redditività a lungo termine. Questo problema di rischio è meglio illustrato dal fatto che una volta che un trader è sceso di oltre il 20% dal picco azionario, inizia a diventare esponenzialmente più difficile recuperare la perdita. Una perdita del 20% richiede un guadagno del 25% per essere recuperato; una perdita del 50%, un profitto del 100%.

Come posso diventare un trader Forex redditizio?

Usa una leva molto bassa o nessuna

Ora abbiamo esaminato le prove, le probabilità sembrano migliori per te. Il 30% dei commercianti Forex al dettaglio è redditizio e tale numero sarebbe sicuramente considerevolmente più elevato se non includesse tutti i trader che utilizzano una leva finanziaria eccessivamente elevata. Quindi, la prima cosa che puoi fare è usare solo una leva molto bassa o addirittura nessuna leva. In pratica, ciò significa non rischiare più dello 0,5% (idealmente 0,25%) del tuo conto su una singola operazione. Non cercare di essere avido, nel trading Forex, è controproducente.

Effettua un deposito significativo

Se puoi permetterti di depositare solo 100 $ va bene, ma devi rispettare quei 100 $ senza diventare avido. Se i 100 $ non significano molto per te, quasi sicuramente non sarai abbastanza motivato per scambiarlo bene.

Usa una strategia di trading realistica

Non puoi aspettarti di iniziare a fare trading e fare soldi. Devi aspettare opportunità in cui pensi che il mercato stia mettendo le probabilità a favore di negoziazioni long o short, quindi prendi le negoziazioni secondo il tuo piano. Se non hai una strategia per identificare quelle opportunità, allora tenterai nel buio.

È stato abbastanza dimostrato che i mercati non sono efficienti e che le strategie che seguono la tendenza, se eseguite con attenzione, sono redditizie nel lungo periodo nei mercati liquidi e che includono le principali coppie di valute Forex come EUR/USD e USD/JPY . Una delle strategie che ha funzionato meglio nei mercati Forex negli ultimi decenni è quella di scambiare breakout con nuovi massimi o minimi di 50 giorni su queste due principali coppie di valute, utilizzando stop loss relativamente stretti e un qualche tipo di trailing take profit. Le strategie trading di pullback  possono anche essere utilizzate per scambiare proficuamente coppie di valute Forex mentre sono in forte trend.

La maggior parte delle volte, le coppie Forex variano: se il prezzo sale un giorno, è molto probabile che diminuisca il giorno successivo. È difficile trarre profitto da questo, ma quando sembra ovvio che il prezzo di una coppia Forex non sta andando da nessuna parte, potresti provare a scambiare i rimbalzi dai limiti dell'intervallo su intervalli di tempo brevi, usando stop ravvicinati per aumentare la ricompensa per rischiare su operazioni vincenti.

Le strategie di trading che si basano sull'analisi fondamentale hanno probabilmente meno successo nel Forex, ma l'analisi fondamentale può essere utilizzata per filtrare efficacemente i segnali di ingresso al commercio generati da strategie tecniche di trading.

Segui la tua strategia di trading e sii coerente

Avere una buona strategia di trading redditizia non ti aiuterà ad usare i soldi se non li esegui correttamente. È importante non essere depressi o frustrati dalla perdita di operazioni - ricorda, fa tutto parte del piano avere alcune operazioni in perdita, e non è un grosso problema finché si mantengono piccole dimensioni delle negoziazioni. Dovresti aspettarti di perdere le serie, che dovrai più che compensare durante le serie vincenti. Tuttavia, devi essere coerente come se smettessi di fare trading, probabilmente ti mancheranno i vincitori che avrebbero fatto la differenza.

È importante controllare le tue emozioni: la maggior parte dei trader diventa emotiva, ma i trader redditizi trovano un modo per impedire alle loro emozioni di rovinare l'esecuzione degli scambi.

Quanti soldi puoi fare nel trading Forex?

Nel trading Forex, i profitti tendono ad arrivare in modo irregolare, quindi è meglio considerare le prestazioni a lungo termine come le prestazioni più redditizie possibili. I risultati possono variare e non vi è alcuna garanzia di profitto, ma i buoni trader Forex tendono a sovraperformare i benchmark dei mercati azionari. Ho già esaminato in precedenza  migliori metodi per trasformare 10.000 $ in 1 milione di dollari nel trading Forex.

In conclusione

Sebbene il trading Forex non sia redditizio per la maggior parte dei trader al dettaglio, puoi mettere le probabilità di redditività a tuo favore usando una leva molto bassa o assente, mantenendo basso il rischio massimo per negoziazione e seguendo una strategia di trading efficace senza diventare avido o impaziente.

Domande Frequenti

Puoi diventare ricco negoziando Forex?

È possibile arricchirsi con il trading di Forex, ma è molto difficile farlo a meno che non si inizi con una grande quantità di denaro, poiché il 70% degli operatori Forex al dettaglio perde denaro nel lungo periodo. Tuttavia, sovraperformare i mercati azionari a lungo termine è un obiettivo realistico.

Quanto guadagnano i trader Forex al giorno?

Un trader Forex può vincere o perdere qualsiasi somma di denaro in un solo giorno senza preoccuparsene purché le perdite non siano eccessive. È la performance a lungo termine che conta, poiché il trading di un giorno è statisticamente irrilevante.

Il trading sul Forex è una buona idea?

Il trading sul Forex può essere una buona idea se sei adeguatamente capitalizzato e ti fidi di seguire una buona strategia di trading a lungo termine, limitando al contempo il rischio, poiché è accessibile e può essere un investimento diversificato.

Circa l'autore
Adam Lemon
Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.
Commenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti
Aggiungi un Commento

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.