Comprare Azioni Tesla: È Ancora un Buon Affare?

Sara Patterson

La Tesla attualmente cattura solo l’1% del mercato automobilistico statunitense, dunque in pochi potrebbero mettere in discussione l’ampio margine di ulteriore crescita della società.

Annuncio
I mercati azionari si stanno schiantando

Sono poche le aziende che hanno raggiunto la fama mondiale ottenuta dalla Tesla (NYSE: TSLA) in soli tredici anni dalla sua fondazione. L’importanza dell’azienda è dovuta in parte alla celebrità del suo CEO, Elon Musk, e in parte all’obiettivo rivoluzionario dell’azienda di diventare una “casa automobilistica che è anche un’azienda tecnologica”. La società, fondata come Tesla Motors nel 2007, ha visto la sua IPO nel giugno 2010 quando il prezzo delle azioni Tesla era di soli 17$. Al momento della pubblicazione, le azioni Tesla vengono scambiate ben al di sopra degli 800$ per azione. Tesla ha fatto guadagnare ai suoi investitori in IPO un rendimento totale del 4,759%, cioè un rendimento medio annualizzato del 44,75%.

Azioni Tesla Grafico Mensile

I trader a favore di un aumento della quotazione Tesla si aspettano che questa tendenza al rialzo continui nel prossimo decennio di scambi, anche a fronte dell’andamento delle azioni Tesla negli ultimi 5 anni. Questo articolo esaminerà se i tori hanno delle basi ragionevoli per prevedere un aumento del prezzo delle azioni Tesla valutando le prospettive di alcune altre case automobilistiche, comprese le società di veicoli elettrici (EV) e di motori a combustione.

Il caso rialzista per le aziende di veicoli elettrici e Tesla

Nel momento in cui Joe Biden sta assumendo la Presidenza e i Democratici prendono il controllo di entrambe le Camere del Congresso, si attendono cambiamenti significativi alla politica ambientale negli Stati Uniti. Il presidente eletto Biden ha eletto come Segretario all’energia Jennifer Granholm, ex governatrice dello stato del Michigan (la capitale della produzione automobilistica del paese). In qualità di governatrice, la Granholm si è assicurata 1,35 miliardi di dollari di finanziamenti per lo sviluppo di auto e batterie elettriche nel Michigan. Ora dovrebbe portare avanti questa missione aiutando Biden a rendere gli Stati Uniti competitivi con la Cina nello spazio dei veicoli elettrici. Durante il suo mandato, Biden si è impegnato a costruire 550.000 stazioni di ricarica per veicoli elettrici e a creare oltre 1 milione di posti di lavoro nel settore dell’energia pulita. È probabile che Biden prosegua anche con gli sgravi fiscali sugli acquisti di veicoli elettrici. Cosa significa tutto questo per le aziende di veicoli elettrici con sede negli Stati Uniti?

Da un punto di vista puramente fondamentale, è ovvio che le aziende statunitensi di veicoli elettrici, Tesla inclusa, trarranno vantaggio della prossima legislazione sull’energia pulita, grazie ad un aumento degli incentivi che porterà a maggiori vendite; questo dovrebbe aumentare il prezzo delle azioni Tesla. In effetti, le vendite di veicoli elettrici rappresentano oggi circa il 3% delle vendite totali di auto, ma si prevede che entro il 2025 il numero salga al 10%.

Inoltre, mentre Tesla ha consegnato 499.550 veicoli nel 2020, un dato che include non solo le consegne di modelli Tesla esistenti, ma anche camion elettrici e un’auto più economica (al costo di 25.000$) che deve ancora essere svelata. I rialzisti della quotazione Tesla sostengono che se queste espansioni si dovessero realizzare anche parzialmente, la valutazione della società e il prezzo delle azioni Tesla continueranno a salire alle stelle nei prossimi anni. Se questa analisi fosse corretta, non è quindi troppo tardi per comprare azioni Tesla. In effetti, Elon Musk ha affermato di aspettarsi che nel prossimo decennio la società fornisca 20 milioni di veicoli l’anno. Nel dicembre 2019, uno dei più noti ribassisti delle quotazioni Tesla Motors a lungo termine, Adam Jonas di Morgan Stanley, aveva previsto un prezzo delle azioni Tesla a partire da 250$ per azione, cambiando però tono di recente: ora, le sue previsioni del prezzo delle azioni Tesla sono di 810$ per azione.

Infine, molti analisti di borsa sostengono che da quando il 21 dicembre 2020 la Tesla è stata inclusa nell’indice S&P 500, sia stato richiesto a fondi comuni di investimento e tracker di indici di acquistare le azioni Tesla per riequilibrare le loro partecipazioni. Storicamente, le società che hanno aderito all’indice hanno avuto la tendenza a godere di un aumento a breve termine dei prezzi delle loro azioni.

Il caso ribassista per le aziende di veicoli elettrici e Tesla

Nonostante l’impressionante visione di Musk sul futuro flusso di produzione dei prodotti di Tesla, i critici ricordano i precedenti di mancato rispetto delle scadenze dell’azienda, fallimenti questi che hanno spesso un impatto dannoso sul prezzo delle azioni Tesla. In effetti, nella teleconferenza dell’azienda per il primo trimestre del 2020, lo stesso Musk affermò: “La puntualità non è il mio punto forte, ma alla fine ce la faccio sempre”.

Il prezzo delle azioni Tesla è forse più vulnerabile a cali improvvisi rispetto all’andamento di altre quotazioni a causa della personalità volatile di Elon Musk e la sua tendenza a fare commenti pubblici sorprendenti e degni di nota. Ad esempio, nel maggio 2020, Musk ha twittato che il prezzo delle azioni Tesla era “troppo alto”, facendo scendere la quotazione Tesla del 12% in mezz’ora e cancellando 14 miliardi di dollari dal valore della società. Da allora, il titolo è ovviamente rimbalzato raggiungendo nuovi massimi.

Anche il gran numero di concorrenti nel settore dei veicoli elettrici potrebbe distogliere l’attenzione degli investitori dalla Tesla. Ci sono diversi produttori cinesi di veicoli elettrici che sono stati recentemente valutati come seri concorrenti di Tesla, tra cui Nio (NYSE: NIO), Li Auto (NASDAQ: LI) e XPeng (NYSE: XPEV), che trarranno vantaggio dalle stesse forze che stanno spingendo al rialzo i prezzi delle azioni Tesla, compresa la regolamentazione rispettosa dell’ambiente e il potenziale per porre fine (o, per lo meno, raffreddare) la guerra commerciale USA-Cina una volta che il presidente eletto Biden entrerà in carica. Anche il fatto che la Cina rappresenta il più grande produttore mondiale di nuovi veicoli può aiutare i produttori di veicoli elettrici con sede in Cina.

Annuncio
I mercati azionari si stanno schiantando

La Tesla è sopravvalutata?

Forse l’argomentazione più forte dei ribassisti è che l’attuale prezzo delle azioni Tesla Motors dà alla società una sopravvalutazione fondamentalmente irragionevole. Nel 2020, Tesla ha consegnato poco meno di 500.000 auto, ma il prezzo delle azioni stima la società a circa 750 miliardi di dollari. General Motors (NYSE: GM), una società fondata un intero secolo prima di Tesla, nel 2020 ha consegnato 2,5 milioni di veicoli, ma la valutazione dell’azienda è di soli 62 miliardi di dollari. Inoltre, il rapporto prezzo/utili di Tesla è quasi 128x, mentre lo standard del settore rimane un rispettabile 15x. In altre parole, sulla base di una ricerca condotta da Zacks Investment Research, Tesla impiegherà 1.600 anni per generare il flusso di entrate che la società dovrebbe avere in base all’attuale prezzo delle azioni. La logica ribassista imporrebbe, quindi, di non comprare azioni Tesla online al prezzo corrente, poiché la valutazione è troppo alta.

Conclusioni

Il caso rialzista di Tesla mi sembra più convincente del caso ribassista. Nel caso di un rialzo nell’andamento della quotazione Tesla, resta la domanda se sia una buona idea investire in Tesla adesso o aspettare che il suo prezzo scenda in una certa misura. Questa è una domanda difficile a cui rispondere, perché dipende in larga misura dal tipo di investitore che vuoi essere e da quali sono i tuoi obiettivi temporali di profitto. Se stai cercando un guadagno rapido, la Tesla potrebbe essere un’ottima scelta azionaria perché il prezzo delle sue azioni tende a fluttuare in modo più notevole a livello giornaliero rispetto alla maggior parte delle altre azioni. Tuttavia, se il mercato non si muove a tuo favore, potresti anche essere vulnerabile a forti perdite. Qual è la tua tolleranza al rischio? Sei disposto a superare le crisi, o le perdite devasteranno il tuo conto di trading? Poniti queste domande prima di decidere se comprare azioni Tesla oggi o aspettare.

Ci sono alcune cose incluse nell'offerta di Tesla che altre società attualmente non hanno:

  • Anche se altre aziende emergeranno con veicoli elettrici competitivi, probabilmente Tesla rimarrà una scelta alla moda tra i compratori di auto.
  • La reputazione di Tesla come azienda tecnologica innovativa e dirompente, non solo come produttore di automobili, probabilmente continuerà a sorprendere gli azionisti e i consumatori in modo positivo per gli anni a venire.
  • L’azienda ha prodotto quasi 180.000 veicoli nel quarto trimestre del 2020 il che, se tutto rimane stabile, equivale a una velocità di marcia annuale di 719.000 veicoli. Tuttavia, sappiamo che Tesla ha in programma di aprire nuove fabbriche in Texas e a Berlino nelle prossime settimane, che consentiranno all’azienda di espandere continuamente il proprio tasso di produzione. Anche la capacità di produzione aggiuntiva per la Tesla Model Y a Shanghai può migliorare i numeri di produzione dell’azienda.
  • In quanto azienda relativamente nuova, la Tesla ha una buona strada da percorrere in termini di ottimizzazione delle sue procedure operative e riduzione dei costi, che potrebbero portare un notevole impatto positivo sui profitti complessivi dell’azienda nel 2021 e oltre. Se infatti quest’anno la Tesla riuscirà ad aumentare le consegne del 60% come molti analisti si aspettano, potrebbe certamente vedere una crescita significativa degli utili, soprattutto se continuerà a mantenere buoni margini di profitto.

Non c’è dubbio che gli investitori disposti a correre rischi abbiano la possibilità di ottenere enormi ricompense. Coloro che hanno investito in azioni Apple dieci anni fa, quando l’iPhone era un concetto nuovo di zecca, hanno visto un guadagno approssimativo del 1200 percento, o quasi il 30 percento l’anno. I sostenitori di Tesla si sono sentiti altrettanto ottimisti riguardo alle offerte dell’azienda e al suo potenziale di rivoluzionare il settore dei veicoli elettrici e altro ancora. In effetti, ci sono molti “teslanaire” creati di recente grazie al fatto che il prezzo delle azioni Tesla è salito del 700 percento nel 2020. La Tesla attualmente cattura solo l’1% del mercato automobilistico statunitense, dunque in pochi potrebbero mettere in discussione l’ampio margine di ulteriore crescita della società. Molti analisti cercano di fornire nel 2021 previsioni sulle azioni Tesla, e anche i sostenitori più ottimisti di Tesla concordano sull'improbabilità di un altro aumento del 700% del prezzo delle azioni della società, anche se in molti convengono sul fatto che la società continuerà a sovraperformare l’indice S&P 500 e a creare opportunità per gli investitori che desiderano correre il rischio.

Sara Patterson
Sara Patterson ha un Master in Scienze Politiche e si occupa dell’analisi di entrambi gli eventi attuali e dei mercati internazionali per ottenere un quadro più completo del mercato valutario. Prima di passare alla scrittura finanziaria, ha insegnato inglese scritto agli studenti delle scuole superiori. I testi di Sara sono stati pubblicati su diversi blog finanziari e Forex.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.