Indice
Divulgazione dell'inserzionista
DailyForex.com aderisce a rigide linee guida per preservare l'integrità editoriale per aiutarti a prendere decisioni con fiducia. Alcune delle recensioni e dei contenuti che presentiamo in questo sito sono supportati da collaborazioni affiliate da cui questo sito Web potrebbe ricevere denaro. Ciò può influire su come, dove e su quali società/servizi che esaminiamo e scriviamo. Il nostro team di esperti lavora per rivalutare continuamente le recensioni e le informazioni che forniamo su tutti i migliori broker Forex / CFD qui presenti. La nostra ricerca si concentra fortemente sulla custodia dei depositi da parte del broker e sull'ampiezza della sua offerta ai clienti. La sicurezza viene valutata in base alla qualità e alla lunghezza dei precedenti del broker, oltre all'ambito della posizione normativa. I principali fattori nel determinare la qualità dell'offerta di un broker includono il costo del trading, la gamma di strumenti disponibili per il trading e la facilità d'uso generale per quanto riguarda l'esecuzione e le informazioni di mercato.

Pattern Trading: Scegliere i Migliori per una Strategia Vincente!

Quando ci si interfaccia per la prima volta con un grafico a candele è normale provare una leggera confusione e la difficoltà di prevedere lo scenario più probabile. Infatti, un semplice grafico a candele è composto da rettangoli rossi e verdi che sembrano spesso seguire un andamento casuale. Ma quindi, qual è il trucco per capire la futura direzione del prezzo?

Purtroppo, non esiste una regola efficace al 100%, ma molti trader e investitori fanno uso di tanti strumenti appartenenti al reame dell’analisi tecnica, ovvero all’analisi della struttura del grafico a candele.

In questo articolo andremo a discutere di tutte le sfaccettature del “pattern trading”, un aspetto fondamentale dell’analisi tecnica, individuando i pro e i contro, i pattern più comuni e come questa strategia può essere incorporata nel trading.

Cosa significa pattern trading Forex

Pattern trading consiste nell’utilizzo di alcune strutture note del grafico, chiamate pattern, per predire l’andamento più probabile del prezzo nel breve termine. Nel corso degli anni gli analisti hanno osservato milioni di grafici e si sono resi conto di come alcune strutture di prezzo portassero o ad un proseguimento del trend originale, o ad una inversione; quindi, il pattern trading consiste nell’individuazione di queste strutture per determinare l’esposizione al mercato nel corso delle prossime sessioni di trading.

Vantaggi e svantaggi del pattern trading Forex

Vantaggi:

  • I pattern risultano essere molto efficaci nel breve termine.
  • Una volta che ci si è familiarizzati con i pattern più comuni risulta più semplice provare a leggere un grafico e a capire la possibile direzione nel breve termine.

Svantaggi:

  • Nel medio/lungo periodo il pattern trading perde efficacia.
  • Come tutti gli altri indicatori tecnici, il pattern day trading può fornire falsi segnali, quindi è sempre necessario entrare in una posizione solo dopo che si hanno anche altri segnali a favore della direzione prevista dal pattern.
  • L’individuazione dei pattern è un’attività soggettiva. Non tutti i trader individuano sempre tutti gli stessi pattern e parte della ragione risulta essere come vengono tracciate le zone di supporto e resistenza. Quindi, per implementare in maniera profittevole il pattern trading nella vostra “cassetta degli attrezzi” di strategie è anche necessario avere una profonda conoscenza di come si individuano i livelli chiave e come il prezzo tende a reagire.

Migliori Broker Forex

    Come Funziona il Pattern Trading?

    Il primo step per applicare il pattern trading è osservare attentamente l’andamento del prezzo assicurandosi star utilizzando il grafico a candele e l’orizzonte temporale in cui volete poi vorrete fare trading. Per esempio, se siete interessati a fare trading con candele giornaliere sarà necessario assicurarsi di non avere impostate le candele a 4 ore o ad intervalli inferiori.

    Successivamente, il secondo step è individuare tutti i livelli chiave che hanno indotto una reazione nel grafico nell’ultimo periodo. Generalmente, quando si fa analisi tecnica si guarda l’andamento del prezzo massimo negli ultimi 12 mesi, in quanto, essendo strutture a breve termine, con il tempo perdono efficacia.

    Per assicurarsi di ottenere il risultato migliore possibile è necessario individuare correttamente solo i livelli chiave forti, ovvero dei livelli che sono già stati testati almeno 3 volte, o come resistenza, o come supporto, o come entrambi i livelli chiave prima e dopo una rottura del livello. Inoltre, è anche necessario non limitarsi solo ai livelli chiave orizzontali, ma anche di prendere in considerazione possibili supporti e resistenze orizzontali. Puoi provare a fare patterns trading utilizzando un broker per metatrader 5.

    Pattern Trading: Un Esempio pratico

    Facendo un esempio, qua sotto ho riportato una rapida analisi del grafico di Procter & Gamble (Simbolo: PG). A primo impatto è possibile tracciare i due livelli chiave rispettivamente a $154 e $140.7, i quali avevano indotto un periodo di consolidamento e di spostamento orizzontale. È importante notare come i due livelli risultano essere forti, in quanto sono stati testati almeno 3 volte nell’arco del periodo di osservazione. Inoltre, un paio di mesi dopo sono anche riuscito ad individuare due livelli chiave diagonali che sono andati a formare una struttura a triangolo ascendente durante il rapido crollo di P&G.

    Pattern trading: individuare i livelli chiave nel grafico

    Il terzo step, dopo aver identificato i livelli chiave, è correttamente catalogare lo schema che si è andato a formare grazie alle resistenze e ai supporti che abbiamo tracciato. Nel nostro caso il canale orizzontale ha formato una struttura chiamata “multiple top” la quale risulta essere uno schema che preannuncia una inversione di trend. La struttura a triangolo, invece, ha formato una “bandiera” o “pennant”, la quale solitamente si forma durante rapidi cambi di prezzo e marca un periodo di consolidamento prima della ripresa della tendenza originale.

    Infine, l’ultimo step è mettere a frutto la nostra analisi tecnica forex e iniziare il trade. Generalmente il prezzo del limit order di apertura viene fissato fuori dal livello chiave in direzione del proseguimento del trend, lo stop loss leggermente sopra il massimale precedente e il take profit in base a successivi livelli chiave o al risk/reward che si vuole ottenere.

    Per esempio, un’entrata plausibile per il multiple top pattern sarebbe potuta essere a $149.5, con uno stop loss a $154.5 e un take profit a $139.5 nel caso di risk/reward dell’1:2.

    Le modalità del pattern trading Forex – Formazione di continuazione o inversione

    Osservando i pattern trading nel forex, come nelle altre categorie di asset, gli schemi principali possono essere catalogati in due categorie principali: pattern di continuazione e i pattern di inversione.

    I primi sono delle strutture che prevedono il proseguimento del trend iniziale e sono generalmente caratterizzati da un breve periodo di consolidamento prima della ripresa una volta che l’asset ha recuperato la sovra estensione iniziale. I pattern di inversione, invece, sono usualmente caratterizzati da un consolidamento più duraturo durante il quale la spinta iniziale inizia a perdere forza prima di un break-out.

    Pattern di Continuazione

    I pattern di continuazione sono strutture tecniche che prevedono un periodo di consolidamento prima della ripresa del trend originale. Queste strutture possono essere formate sia da livelli diagonali, che orizzontali che un misto dei due.

    Rettangoli

    Pattern Trading - Pattern di Continuazione: I rettangoli (Grafico)

    I rettangoli sono strutture tecniche formate da due livelli chiave orizzontali che inducono un periodo di consolidamento prima di un break-out al rialzo e una ripresa del trend originale. A differenza della struttura a bandiera, i rettangoli hanno un assetto neutro che non induce ad una breve inversione del trend prima del proseguimento nella direzione originale.

    Triangoli

    Pattern Trading - Pattern di Continuazione: I triangoli (Grafico)

    Un pattern a triangolo è formato da due livelli chiave convergenti che vanno a restringere l’andamento del prezzo. Similmente al pennant, il triangolo individua un periodo di consolidamento in vista di un proseguimento del trend, ma in questo caso la formazione del pattern è leggermente più duratura, al contrario del pennant il quale è solitamente formato da un basso numero di candele e spesso dura all’incirca una settimana.

    Bandiera / Pennant

    Pattern Trading - Pattern di Continuazione: la bandiera/pennant (Grafico)

    Come visto prima, una struttura a bandiera, o pennant, è semplicemente un periodo di consolidamento che avviene quando una rapida tendenza del grafico inizia a diventare troppo estesa in una determinata direzione e necessita di un periodo di consolidamento.

    La bandiera è caratterizzata da due livelli chiave paralleli con una direzione opposta a quella del trend, quindi se il trend è al rialzo, la bandiera indurrà una lieve spinta al ribasso prima di un break-out e una prosecuzione del trend originale.

    Il pennant, invece, è formato da due livelli chiave convergenti quasi a formare un triangolo, come è possibile osservare nel grafico riportato qui sopra.

    Pattern di Inversione

    Al contrario dei pattern di continuazione, quelli di inversione prevedono un cambiamento sostanziale nella struttura tecnica del prezzo e prevedono una inversione di trend nel breve periodo. Anche in questo caso queste strutture possono essere formate sia da livelli diagonali che da livelli orizzontali, anche se con i pattern di inversione la struttura dei livelli chiave risulta spesso più flessibile.

    Schema testa e spalle

    Pattern Trading - Pattern di Inversione: Schema testa e spalle (Grafico)

    Lo schema testa e spalle è formato da una sequenza di tre massimali relativi con quello centrale che conclude la sessione ad un livello più alto rispetto agli altri due. Il pattern testa e spalle può avvenire o orizzontalmente con i due massimali relativi esterni che raggiungono allo stesso livello, o in diagonale, come nell’immagine qui riportata.

    A parte la struttura delle candele, l’altro elemento caratteristico dello schema testa e spalle è quella che viene chiamata la “neck line”, ovvero la linea del collo, rappresentata dalla resistenza diagonale che identifica l’inversione del trend una volta che avviene il break-out.

    È anche importante notare che lo stesso pattern esiste anche per le inversioni di trend al rialzo. In questo caso è formato da tre minimi relativi con quello centrale che raggiunge un livello più basso dei due esterni.

    Doppio top / doppio bottom

    Pattern Trading - Pattern di Inversione: Doppio top / doppio bottom (Grafico)

    Il pattern doppio superiore o doppio inferiore è formato da un singolo livello chiave che il grafico ritorna a testare due volte prima di invertire il proprio trend. Nell’immagine qui riportata è possibile vedere un doppio inferiore con il prezzo che entra in una correzione fino al livello $139, ma il supporto segnala l’impossibilità di proseguire a ribasso.

    Inoltre, è anche importante sapere che esistono anche pattern multiple top e multiple bottom, come quello visto nella sezione precedente, dove il livello chiave viene testato tre o più volte. Questi pattern sono definiti ancora più forti rispetto ai doppi per via del test aggiuntivo del livello chiave.

    Morning star

    Pattern Trading - Pattern di Inversione: Morning star (Grafico)

    Il pattern morning star è formato da una serie di tre candele che preannuncia una inversione di tendenza nel breve termine. Queste tre candle sono in sequenza una grande candela rossa, una candela con un corpo molto molto corto (questa candela è anche chiamata doji) e, infine, una candela verde con un corpo grande tanto quanto la candela rossa iniziale o di più.

    Questo pattern preannuncia una rapida inversione di trend senza alcun periodo di consolidamento al livello di supporto raggiunto.

    Inoltre, è importante sapere che questo schema esiste anche per inversioni a ribasso ed è chiamato evening star. In questo caso la sequenza della candele è invertita ed inizia con quella verde, seguita da quella corta ed è terminato da una grande candela rossa.

    Wedge

    Pattern Trading - Pattern di Inversione: Wedge (Grafico)

    Infine, una struttura a wedge è un pattern che prevede una inversione di trend ed è formato da due livelli chiave convergenti, generalmente due livelli diagonali. Questo pattern è noto per via della forte volatilità che induce in prossimità del break-out dalla struttura di prezzo.

    Infatti, è possibile notare nel grafico qui riportato la lunghissima ombra al rialzo della candela che si è formata il giorno prima del break-out effettivo. Inoltre, subito dopo la rottura del livello il prezzo ha iniziato un rapidissimo rally quasi fino a toccare il massimale precedente in solo un paio di settimane. 

    Perché si usa il pattern trading Forex?

    I pattern grafici sono delle semplici strutture che, se individuate, possono fornire un indizio in più rispetto alla probabile andatura del prezzo nel breve termine. Quando si fa trading non ci si basa mai su informazioni certe, ma si possono trovare più indizi possibili a favore di un determinato outlook per provare a minimizzare l’incertezza del mercato.

    Proprio per questo, la maggior parte dei trader fa riferimento a questi pattern di prezzo per provare ad aggiungere un'altra argomentazione a favore, o contro, ad un possibile trade. In più, riuscire a riconoscere rapidamente queste strutture ci concede la possibilità di interpretare più rapidamente un grafico e la ragione dietro un possibile movimento. Scegliere il miglior broker metatrader 4 ti aiuterà ad iniziare ad usare il pattern trading in maniera sicura.

    I Limiti del Pattern Trading Forex

    I limiti del pattern trading risultano derivare dal fatto che questo tipo di strategia forex si basa su caratteristiche qualitative e soggettive, quindi che diversi trader possono interpretare in maniera differente lo stesso grafico per via di come diversi livelli chiave possono essere tracciati.

    Inoltre, il carattere approssimativo di questi pattern porta all’assenza di un chiaro livello di prezzo dove poter posizionare gli ordini fondamentali del take profit, stop loss e il limit order per aprire la posizione. Perciò, il pattern trading deve essere associato all’utilizzo di indicatori tecnici, una buona conoscenza delle recenti vicende macroeconomiche e da broker Forex autorizzati CONSOB per assicurarsi di massimizzare i potenziali ritorni.

    Conclusioni

    In conclusione, il pattern trading risulta essere un componente fondamentale della strategia utilizzata dalla maggior parte dei trader grazie alla sua semplicità e alla velocità con la quale si può comprendere un grafico.

    Nonostante ciò, il riconoscimento dei pattern risulta sempre essere soggettivo e leggermente approssimativo, rendendo questa attività poco efficace se applicata senza l’assistenza di indicatori tecnici e una conoscenza macroeconomica dello strumento che si vuole andare a scambiare. Continua a seguire Daily Forex per restare aggiornato sugli ultimi eventi del mercato Forex.

    Domande Frequenti

    Quali sono i migliori grafici di trading?

    expand.png

    I migliori grafici di trading sono quelli che meglio soddisfano il vostro stile e le vostre necessità. Generalmente, chi fa swing trading utilizza candele giornaliere e fa l’analisi del grafico sia su candele giornaliere che su candele settimanali mentre chi fa daytrading utilizza un lasso temporale inferiore. Indipendentemente dalle candele che si utilizzano per fare trading, è estremamente importante ricordarsi che i segnali forniti da candele a più lungo termine sono più potenti dei segnali di candele a breve termine.

    Come posso creare grafici forex gratis?

    expand.png

    I grafici forex possono essere osservati e modificati senza alcun costo sulla piattaforma di tradingview, ma se siete in possesso di un account di trading (sia live che demo), molte piattaforme offrono la possibilità di lavorare direttamente sui grafici offerti da loro. Due della piattaforme più usate da molti broker sono MT4 e MT5, entrambe le quali offrono questa possibilità.

    Cosa succede dopo un double top?

    expand.png

    Il double top, o doppio superiore, è una struttura di trading che prevede una inversione del trend. Quindi, dopo aver testato due volte la resistenza superiore, lo scenario a breve termine più probabile risulta essere una spinta a ribasso in direzione del livello di supporto successivo.

    Come imparare a leggere i grafici di trading?

    expand.png

    Il modo migliore per imparare a leggere i grafici è studiare come tracciare i livelli chiave ed avere una buona conoscenza delle strutture di prezzo più comuni. Nonostante ciò, per minimizzare il rischio nella previsione è anche necessario implementare la lettura del grafico con indicatori tecnici e la conoscenza dell’attuale ambiente macroeconomico.

    Quanti tipi di pattern esistono?

    expand.png

    Nel mondo dell’analisi tecnica esistono decine, se non centinaia, di diversi pattern e strutture che sono state identificate nel corso degli anni. Nonostante ciò, una conoscenza approfondita delle alternative proposte in questo articolo sono più che sufficienti per coprire la maggior parte dei casi che potrebbero presentarsi durante normali condizioni di trading.

    Edoardo  Catani
    Informazioni su Edoardo Catani
    Edoardo Catani è operativo nei mercati finanziari da più di 5 anni facendo trading di azioni, opzioni e valute. Inoltre, da tre anni Edoardo è uno scrittore di contenuti finanziari per blog, articoli e video YouTube. Tra le sue collaborazioni più importanti si trovano siti del calibro di Investing.com, Finance Magnates e molti altri.
     

    Recensioni di broker Forex più visitate