Recensioni dei Migliori Forex Brokers

Divulgazione dell'inserzionista
DailyForex.com aderisce a rigide linee guida per preservare l'integrità editoriale per aiutarti a prendere decisioni con fiducia. Alcune delle recensioni e dei contenuti che presentiamo in questo sito sono supportati da collaborazioni affiliate da cui questo sito Web potrebbe ricevere denaro. Ciò può influire su come, dove e su quali società/servizi che esaminiamo e scriviamo. Il nostro team di esperti lavora per rivalutare continuamente le recensioni e le informazioni che forniamo su tutti i migliori broker Forex / CFD qui presenti. La nostra ricerca si concentra fortemente sulla custodia dei depositi da parte del broker e sull'ampiezza della sua offerta ai clienti. La sicurezza viene valutata in base alla qualità e alla lunghezza dei precedenti del broker, oltre all'ambito della posizione normativa. I principali fattori nel determinare la qualità dell'offerta di un broker includono il costo del trading, la gamma di strumenti disponibili per il trading e la facilità d'uso generale per quanto riguarda l'esecuzione e le informazioni di mercato.

Ci sono centinaia di broker Forex/CFD a livello globale, quindi trovare il broker giusto può sembrare una sfida impossibile. Ecco perché gli analisti di DailyForex revisionano costantemente i broker del settore, selezionando i più sicuri ed affidabili, in modo da rendere più semplice per te la scelta del miglior broker.

1
Le valutazioni presenti su DailyForex.com vengono redatte dopo ore di ricerca da parte del nostro team editoriale ed esaminano oltre 10 fattori tra cui le commissioni del conto, le opzioni di deposito e prelievo, la regolamentazione, gli asset negoziabili e altro ancora.
Regolamentazione di alto livello in più giurisdizioni
Gamma impressionante di attività negoziabili tra cui opzioni vanilla e opzioni oro
2
Le valutazioni presenti su DailyForex.com vengono redatte dopo ore di ricerca da parte del nostro team editoriale ed esaminano oltre 10 fattori tra cui le commissioni del conto, le opzioni di deposito e prelievo, la regolamentazione, gli asset negoziabili e altro ancora.
Fai trading con più di 1.000 strumenti finanziari e spread bassi e competitivi
Molteplici opzioni di finanziamento e prelievo
3
Le valutazioni presenti su DailyForex.com vengono redatte dopo ore di ricerca da parte del nostro team editoriale ed esaminano oltre 10 fattori tra cui le commissioni del conto, le opzioni di deposito e prelievo, la regolamentazione, gli asset negoziabili e altro ancora.
4
Le valutazioni presenti su DailyForex.com vengono redatte dopo ore di ricerca da parte del nostro team editoriale ed esaminano oltre 10 fattori tra cui le commissioni del conto, le opzioni di deposito e prelievo, la regolamentazione, gli asset negoziabili e altro ancora.
Trading in stile ECN
Ricerche di mercato giornaliere e accesso ad Autochartist
5
Le valutazioni presenti su DailyForex.com vengono redatte dopo ore di ricerca da parte del nostro team editoriale ed esaminano oltre 10 fattori tra cui le commissioni del conto, le opzioni di deposito e prelievo, la regolamentazione, gli asset negoziabili e altro ancora.
Ottima esecuzione ECN sulla piattaforma MT4
Ottima implementazione degli strumenti cTrader e Smart Trader

Confronto tra le migliori piattaforme di trading Forex

Come scelgo il miglior broker Forex che si adegui alle mie esigenze?

Effettuare un deposito presso un broker Forex o un broker CFD è qualcosa da considerare seriamente.

Il primo passo nella ricerca dei migliori broker Forex è limitare la tua lista ai broker di cui ti fidi, perché dovranno custodire i tuoi soldi. Idealmente, dovresti cercare solo broker Forex regolamentati ed è consigliabile considerare i centri finanziari più forti come i broker regolamentati negli Stati Uniti, i broker regolamentati a Cipro o i broker regolamentati nel Regno Unito. Per quanto riguarda l’Italia, meglio scegliere un broker italiano o un broker autorizzato dalla CONSOB a svolgere i propri servizi in Italia.

La seconda priorità dovrebbe essere determinare se un broker offre un buon rapporto qualità-prezzo ai propri clienti in cambio dei servizi forniti.

Di seguito è riportato un elenco dei fattori che vale la pena considerare nelle valutazioni di qualsiasi broker Forex.

  1. Regolamento e reputazione del broker: una rapida ricerca su Google può determinare se un broker è mai stato multato dal proprio regolatore per una violazione delle regole e, in tal caso, verificare quali regole sono state violate. Si tratta di un'azienda pubblica? La posizione finanziaria della società sembra sana? È in attività da molto tempo?
  2. Deposito minimo: la maggior parte dei broker richiede depositi minimi per aprire un conto in denaro reale, solitamente a importi convenienti. Alcuni broker richiedono depositi minimi più elevati per i loro conti con le migliori condizioni di trading. In genere, più depositi fino a 10.000€, migliori saranno le condizioni di trading (commissioni incluse) a cui potrai accedere.
  3. Commissioni: le commissioni più importanti addebitate dai broker sono gli spread e le commissioni applicate a ogni operazione effettuata, ma ci sono anche altre commissioni più nascoste, come le commissioni di inattività degli swap (finanziamenti notturni) e le commissioni di prelievo.
  4. Condizioni di trading: un buon broker Forex dovrebbe offrire una liquidità costantemente buona e un'esecuzione regolare senza requote o slippage; questi sono i capisaldi di condizioni di trading fluide.
  5. Scelta dei mercati: accertati di poter negoziare tutti gli asset che vuoi. Se sei interessato solo alle principali coppie di valute Forex, sarà facile, ma se vuoi davvero negoziare singoli titoli e azioni, o le materie prime meno comuni, scoprirai che non tutti i broker le offrono, anche se la maggior parte ne offre alcune come CFD.
  6. Il broker è adatto al mio stile di trading? Alcuni broker offrono condizioni migliori per i trader a lungo termine rispetto ai trader a breve termine, o viceversa. Questo perché i trader a breve termine pagheranno quasi tutti i costi di negoziazione in spread, mentre i trader a lungo termine probabilmente pagheranno maggiormente in commissioni di finanziamento overnight (note anche come swap).
  7. Conti di trading adatti: i trader con depositi più piccoli potrebbero scegliere un conto micro, dove è possibile negoziare posizioni di dimensioni fino a 0,01 lotti (1 micro-lotto), e non tutti i broker li offrono.
  8. Facilità di depositi e prelievi: un broker che non ti invia rapidamente i fondi richiesti che si trovano nel tuo conto, solleva un grosso campanello d'allarme e deve essere evitato a tutti i costi.
  9. Metodo di esecuzione: i broker Forex in genere si pubblicizzano come broker ECN, broker STP o market maker. Alcuni broker affermano di essere un ibrido tra questi. Alcuni trader sono molto desiderosi di depositare con i broker ECN perché pensano che il costo del trading sarà inferiore o che questo modello renda in qualche modo il broker più onesto. La verità è più complicata: ogni metodo di esecuzione presenta sia potenziali vantaggi che svantaggi.
  10. Scelta delle piattaforme di trading: MetaTrader 4 e cTrader sono ampiamente considerate le migliori piattaforme di trading Forex, sebbene molti broker abbiano le proprie piattaforme proprietarie, soluzioni uniche che probabilmente sono altrettanto buone. MetaTrader 5 è generalmente considerato accettabile e anche facile da usare.
  11. Conto Demo: quasi tutti i broker ne offrono uno, per cui i broker che non li offrono dovrebbero sollevare degli interrogativi.
  12. Leva massima: se desideri una leva superiore a 30:1 sulle coppie di valute Forex, dovrai trovare un broker regolamentato in una regione che consenta una leva massima più elevata.
  13. Tipi di esecuzione degli ordini: ce ne sono due che vale la pena verificare e che possono essere particolarmente utili per alcuni stili di trading: trailing stop e OCO ("un ordine annulla l'altro").

Cos'è la Regolamentazione Forex?

La regolamentazione Forex è un insieme di regole emanate da un'autorità con poteri esecutivi che garantisce che i broker Forex/CFD trattino i clienti in modo equo.

La regolamentazione del Forex consente inoltre la salute finanziaria e la stabilità del sistema e fornisce un meccanismo per la risoluzione delle controversie. In alcuni casi, in caso di fallimento di un broker esiste un fondo di compensazione degli investitori.

Non tutti gli enti regolatori garantiscono pari protezione e applicazione.

Consiglio vivamente ai trader di fare sempre trading con uno delle migliaia di broker Forex regolamentati. Sebbene non possa garantire contro frodi e negligenze, come hanno dimostrato casi ben documentati negli Stati Uniti e a Cipro, la regolamentazione offre un livello di protezione e sicurezza che può avvantaggiare i trader.

Quando un regolatore ritiene un broker Forex colpevole di aver trattato i clienti ingiustamente, il broker viene spesso multato e la multa diventa di dominio pubblico. Quindi, meglio effettuare una ricerca su Google per “multe del regolatore *nome del broker*” se stai pensando di effettuare un nuovo deposito con un broker. Alcuni broker hanno tentato di trarre vantaggio da sconosciuti trader al dettaglio, ma il regolamentatore li ha scoperti e dopo aver pagato le debite multe, ora continuano a soddisfare i propri clienti.

Perché si deve scegliere un broker regolamentato?

  • I broker Forex regolamentati devono aderire alle normative finanziarie e mantenere una certa quantità di riserve di capitale prima di ricevere una licenza per operare.
  • Frequenti controlli assicurano che i depositi e i guadagni dei clienti riflettano il valore accurato e i broker Forex regolamentati devono separare i fondi dei clienti da quelli aziendali.
  • I tempi di elaborazione delle transazioni finanziarie sono generalmente più rapidi e trasparenti presso i broker regolamentati.
  • La regolamentazione aiuta a garantire la protezione delle informazioni riservate fornite dai professionisti durante il processo di registrazione.
  • I broker Forex regolamentati aggiungono un ulteriore livello di sicurezza perché devono soddisfare le disposizioni know-your-client (KYC) e antiriciclaggio (AML).
  • Alcuni regolatori gestiscono fondi di compensazione per proteggere da eventuali fallimenti finanziari imprevisti del broker, ma questo dipende dalla giurisdizione.
  • È più probabile che i broker Forex regolamentati agiscano nel migliore interesse dei clienti, evitando la manipolazione dei prezzi o la caccia agli stop-loss.
  • Prima di concedere una licenza operativa, le autorità di regolamentazione richiedono ai broker di imporre requisiti patrimoniali minimi e di presentare l'esecuzione delle operazioni e i dati finanziari.

Truffe

Sfortunatamente, il settore del Forex ha storicamente sofferto a causa di truffatori che creano broker non regolamentati o regolamentati in modo estremamente leggero. Questi broker truffatori tendono a utilizzare una serie di trucchi per far perdere denaro ai propri clienti o rendere molto difficile il ritiro dei fondi depositati dai clienti.

Mi sono assicurato che i broker elencati non rientrino in questa categoria.

Esistono anche varie truffe che i broker senza scrupoli possono eseguire in silenzio per massimizzare, ove possibile, le perdite dei propri clienti. Esistono broker ben regolamentati che restituiscono il tuo deposito, ma che compie manipolazioni scorrette in sordina.

Domande frequenti

Cosa significa broker regolamentato?

Un broker regolamentato ha soddisfatto i requisiti dell’autorità di vigilanza per ricevere una licenza operativa. Questi requisiti comprendono stabilità finanziaria, formazione del personale, infrastruttura di supporto, gestione del rischio e conformità.

I broker Forex sono regolamentati?

Molti broker Forex hanno una licenza operativa da uno o più regolatori, ma numerosi broker operano come entità non regolamentate, comprese le filiali di broker noti.

I broker Forex sono affidabili?

Alcuni broker Forex sono affidabili, altri inaffidabili. Il modo più semplice e migliore per verificare se un broker è affidabile è verificare se ha ottenuto l’approvazione normativa in un importante centro finanziario con una buona reputazione normativa.

Qual è il miglior sito web per il trading Forex?

Non si negozia il Forex su siti web, ma dal sito web del broker scelto si può accedere agli scambi di asset finanziari, Forex compreso. Il miglior broker Forex per te dipenderà da quanti soldi vuoi depositare, cosa vuoi scambiare, quanto spesso vuoi fare trading e dalla tua tolleranza al rischio complessiva. Anche il tuo paese di residenza e cittadinanza possono svolgere un ruolo importante nel rispondere a questa domanda.

Come faccio a scegliere il miglior broker Forex per me?

Considera quali asset vuoi scambiare, quale stile di trading vuoi fare (a lungo o breve termine) e quanti soldi desideri depositare. Questi fattori sono le considerazioni più importanti e applicarli ti consentirà di creare una lista di broker ben regolamentati e con una buona reputazione. Puoi quindi fare la tua scelta finale sui fattori piacevoli da avere.

Qual è il deposito minimo per il Forex?

Molti broker Forex richiedono un deposito minimo di 100€ o l'equivalente, ma sta diventando sempre più comune trovare broker che richiedono solo 10€ o addirittura non stabiliscono alcun deposito minimo. Ricorda però che è molto difficile fare trading in sicurezza anche con un conto micro a meno che non depositi almeno 100€.

Come faccio a sapere se il mio broker Forex è regolamentato?

Puoi capire molto facilmente se un broker Forex è regolamentato, poiché i broker pubblicheranno quasi sempre queste informazioni in modo ben visibile sui loro siti web, perché rappresenta anche un buon marketing per i potenziali clienti. Non devi credere alla parola di un broker che è regolamentato da una particolare autorità di regolamentazione: puoi e devi controllare il sito web del regolatore per assicurarti che il broker in questione vi sia elencato, in modo da avere la certezza che abbia ottenuto l’approvazione normativa. Nel caso dell’Italia, verificare sempre gli elenchi dei broker autorizzati nel sito della CONSOB.

Quale piattaforma utilizzano i trader Forex?

La maggior parte dei trader Forex utilizza la piattaforma di trading MT4, offerta da quasi tutti i broker Forex, diventata un caposaldo del settore del trading Forex online.

Posso fare trading sul Forex con 10€?

Sebbene alcuni broker offrano conti di trading da 10€ o meno, sufficienti per mantenere una micro posizione, questo importo è troppo basso per fare trading sul Forex.

Vale la pena fare trading sul Forex?

Il trading sul Forex vale la pena se i nuovi trader si avvicinano ad esso con la stessa mentalità di qualsiasi altra professione impegnativa. Il tasso di fallimento, pari all’85%, conferma che la maggior parte delle persone non prende la cosa sul serio o nutre aspettative fuori luogo e irrealistiche. Le campagne di marketing fuorvianti ne sono in parte responsabili.

Chi è il più grande broker Forex?

Il più grande broker Forex per volume scambiato è attualmente IC Markets.

Chi è il miglior broker Forex per piccoli conti?

FXTM è un broker di CFD Forex che offre micro conti e richiede un deposito minimo di soli 10€ o l'equivalente in valuta.

Chi è il trader Forex numero 1?

La persona che ha guadagnato più soldi dal trading Forex e che ha realizzato alcune operazioni Forex notoriamente redditizie, è George Soros.

Quali piattaforme utilizzano i trader Forex professionisti?

I trader bancari e altri trader istituzionali utilizzeranno in genere piattaforme come terminali Bloomberg e software da banca a banca, poiché negozieranno con altre banche. Tuttavia, ci sono trader Forex privati che si guadagnano da vivere con il loro trading e utilizzano piattaforme di vendita al dettaglio come MetaTrader 4, MetaTrader 5 o cTrader, ma probabilmente utilizzano anche componenti aggiuntivi tecnici, una VPN e potrebbero consultare altri dati, come la profondità di mercato (DOM) e i relativi futures e altri dati di mercato.

Qual è la migliore regolamentazione per i broker Forex?

La migliore regolamentazione per i broker Forex dipende da cosa ti interessa: vuoi un approccio più rigido o uno più flessibile che possa consentire ai broker di offrire ai clienti un po' più di rischio e una potenziale ricompensa? Se desideri la regolamentazione più severa, meglio scegliere le giurisdizioni di livello 1 come Australia, Canada, Unione Europea, Hong Kong, Giappone, Singapore, Nuova Zelanda, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti.

Hamid Huzefa

Sono un trader Forex a tempo pieno e utilizzo esclusivamente l'analisi tecnica per le mie operazioni. Credo si riflette nel grafico dei prezzi. La tua scommessa come operatore che l'analisi tecnica offra il modo più pulito di prevedere la direzione futura dei movimenti dei prezzi. Fondamentali e notizie creano il sentimento e le emozioni del mercato e ciò a sua volta non si basa sui fondamentali, ma su ciò che accade al prezzo a seguito di tali fondamentali.