Delude il Q4 del Pil Australiano

Con un PIL di circa $ 1. 6.000 miliardi, Australia si pone 19esima in classifica come la più grande economia del mondo. L'Australia era l'unica grande economia a non cadere in recessione durante la crisi finanziaria globale e una delle prime ad aumentare i tassi di interesse delle banche centrali una volta che il peggio della tempesta economica era passato. Ha inoltre registrato il miglior dato del PIL di una nazione dell'OCSE nel 2009 con l’1.3 % . La disoccupazione si attesta su un livello relativamente invidiabile di solo il 5% della forza lavoro, poco meno di 624.000 persone.

Come un grande produttore di materie prime,l’ Australia ha goduto di una continua richiesta durante il peggio della crisi finanziaria globale , in particolare dalla Cina . Catastrofi naturale sotto forma di inondazioni devastanti colpito la nazione, un po’' l'anno scorso . Tuttavia, in Australia la relativa prosperità , la stabilità e e i tassi di interesse hanno reso il dollaro australiano una valuta rifugio sicuro . Questo e i problemi dell'Euro hanno visto il dollaro australiano apprezzato del 10% rispetto all'anno passato. Sin dal picco dell’ EUR : AUD di 2. 0735 nel dicembre 2008, l'euro è calato del 25.3 % .

Le cifre del Q4 2011 sono state appena rilasciate e mostrano che l'economia è cresciuta dello 0.4 % . Questa cifra era circa la metà del valore previsto dagli analisti ed ha spinto il dollaro australiano al minimo di sei settimane nei confronti delle altre principali valute. La (relativa ) mancata - performance è è stata attribuita ad un effetto a catena di un indebolimento della domanda nei mercati di importazione in Australia a causa della diminuita domanda mondiale in risposta alla crisi generale. Questo ha danneggiato i prezzi delle materie prime , dando un doppio colpo alle sorti in Australia .

A lungo termine, le prospettive per l'Australia sono positive in luce degli aumentati degli investimenti nello sfruttamento delle risorse . La Reserve Bank of Australia prevede un intero anno di crescita per i prossimi due anni a venire tra il 3 e il 3.5% e sta mantenendo il suo tasso di interesse a livello astronomico (in termini relativi rispetto agli Stati Uniti , Regno Unito e zona euro ) al 4.25% nel tentativo di stimolare la crescita !


Commenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti
Aggiungi un Commento

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.