Il Dollaro Canadese è Salito Nonostante i Problemi nei Mercati Petroliferi

Ibeth Rivero

Le previsioni della banca si basano sul presupposto che l'economia canadese non subirà le conseguenze di una seconda ondata della pandemia di coronavirus, il che potrebbe finire per essere una scommessa troppo ottimistica.

La scorsa settimana il dollaro canadese è aumentato dello 0,12 per cento rispetto al biglietto verde, poiché la valuta ha sofferto di volatilità negli ultimi tempi, alla luce dei problemi che i mercati petroliferi stanno affrontando.

Sempre la scorsa settimana i mercati petroliferi sono principalmente diminuiti a causa dei crescenti dubbi sul futuro della domanda di energia, nonché sul fatto che l'epidemia di coronavirus continua a progredire in tutto il mondo.

petrolioI futures sul petrolio Brent hanno chiuso la settimana sul territorio negativo, scendendo dello 0,23 percento e chiudendo al livello 43,14, mentre i futures sul greggio intermedio del Texas occidentale hanno guadagnato lo 0,10 percento, chiudendo al livello 40,59. I mercati petroliferi sono stati principalmente colpiti dall'incertezza sul futuro della domanda petrolifera, in quanto importanti attori del mercato hanno fornito valutazioni contraddittorie su questo argomento.

Da un lato, l'OPEC Plus prevede un significativo aumento della domanda che colpirà i livelli pre-coronavirus entro il prossimo anno. Questo punto di vista è stato rafforzato dal ministro dell'energia russo Alexander Novak, che prevede anche un significativo recupero entro il prossimo mese. D'altra parte, l'amministratore delegato della Shell, Ben van Beurden, ha dichiarato ad un intervistatore che non si aspetta una ripresa a forma di V sul mercato.

La pandemia di coronavirus continua ad avanzare in tutto il mondo, infettando circa 14.305.707 individui e uccidendone 601.654. Gli Stati Uniti sono in testa al numero di infezioni, con 3.799.780 infezioni confermate ed un bilancio delle vittime di 142.500. Alcuni paesi occidentali stanno già segnalando nuovi focolai, si stanno così diffondendo i timori per una seconda ondata.

Nello stesso Canada, ci sono circa 109.835 individui infetti, nonché un bilancio delle vittime di 8.841, mentre città come Quebec, Alberta e Saskatchewan stanno segnalando un picco di infezioni. Nonostante il significativo aumento dei numeri di recupero, il governo canadese ha recentemente espresso preoccupazione per il recente aumento dei casi, attribuendolo al fatto che le persone frequentano bar, club e ristoranti.

"Quando esaminiamo le tendenze recenti nella segnalazione dei casi, c'è qualche motivo di preoccupazione. Dopo un periodo di costante declino, il numero di casi giornalieri ha iniziato a salire ”, ha dichiarato il vicecapo della sanità pubblica Howard Njoo durante una riunione.

Proprio come il resto del mondo sviluppato, il governo canadese sta facendo tutto il possibile per aiutare l'economia canadese, che è stata colpita in modo significativo dalla crisi sanitaria. Giovedì, il Primo Ministro Justin Trudeau ha annunciato che il governo fornirà 19 miliardi di dollari alle province, principalmente per salvare i governi municipali e aiutarli a finanziare programmi di assistenza all'infanzia, dispositivi di protezione individuale e ricerca dei contatti.

annuncio
Il calo dei prezzi del petrolio sta offrendo grandi opportunità commerciali

Fai trading sul petrolio ora!

La banca del Canada ha deciso di lasciare invariati i tassi di interesse allo 0,25 per cento, una mossa fortemente attesa dagli analisti. Il governatore della banca Tiff Macklem ha annunciato che i tassi di interesse probabilmente rimarranno bassi per molto tempo.

La banca ha inoltre pubblicato il rapporto trimestrale sulla politica monetaria. Per quanto riguarda la performance economica canadese, la banca prevede che l'economia si ridurrà del 7,8 per cento e aumenterà del 5,1 per cento nel 2021 e del 3,7 per cento nel 2022. La banca ha inoltre stimato che il blocco ha causato una riduzione del PIL del 15 per cento nel secondo trimestre .

Le previsioni della banca si basano sul presupposto che l'economia canadese non subirà le conseguenze di una seconda ondata della pandemia di coronavirus, che potrebbe finire per essere una scommessa troppo ottimistica.

In termini di calendario economico, Statistics Canada ha pubblicato la cifra delle vendite manifatturiere, che si è attestata al 10,7 percento a maggio (mese per mese) dopo essere calata del 27,9 per cento rispetto al mese precedente. Venerdì hanno anche pubblicato il dato sulle vendite all'ingrosso di maggio, che è aumentato del 5,7% (da un mese all'altro), dopo essere sceso del 21,4% rispetto al mese precedente, gli analisti si aspettavano un aumento dell'8,5%.

La prossima settimana Statistics Canada pubblicherà il dato sulle vendite al dettaglio e il nuovo indice dei prezzi delle abitazioni. Anche la Banca del Canada pubblica le cifre dell'indice dei prezzi al consumo.

Ibeth Rivero

Ibeth contribuisce al commento quotidiano sul mercato sia in inglese che in spagnolo (entrambe le lingue parla fluentemente), gestisce anche l'app mobile DailyForex per garantire che gli operatori di tutto il mondo ricevano importanti aggiornamenti di mercato in tempo reale.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.