Euro in salita dopo gli aiuti alla Grecia

Finalmente la divisa unica europea esce da una fase negativa dovuta alla situazione debitoria greca ed apre in forte rialzo la seduta del mercato Forex sulle piazze europee.

Proprio a fronte delle decisioni dell'ingente pacchetto di aiuti allo Stato greco, 30 mila miliardi di euro per il primo anno, l’euro si riprende sui mercati valutari aprendo in forte rialzo rispetto alla seduta di venerdì scorso.

In apertura di contrattazioni il cross euro/dollaro viene scambiato a 1,3637 dollari contro i 1,3488 dollari di venerdì. Nel mese passato a causa dei fondati timori dovuti alla crisi greca, si è assistito ad un vero e proprio crollo dell'euro contro il dollaro statunitense, toccando quotazioni minime degli ultimi 10 mesi, fino a portarsi sotto il livello di prezzo di 1.33.

Ritraccia positivamente, in forte rialzo anche lo yen, in apertura odierna, il cross euro/yen viene scambiato a 127.23 yen contro i 125.69 yen della seduta precedente.

Per quanto riguarda il dollaro, il cross dollaro/yen apre stabile a 93.10 contri i 93.14 della seduta precedente.

Per l’agenda macroeconomica di oggi da segnalare unicamente i dati Istat italiani relativi all'andamento della produzione industriale del mese di febbraio.