Yen in ulteriore ribasso

Lo Yen giapponese è in ribasso contro il Dollaro U. S nel trading asiatico odierno a seguito di un rapporto che ha mostrato che i conti correnti giapponesi hanno registrato un disavanzo record in gennaio, la prima volta in tre anni ed a 437.7 miliardi di Yen giapponesi, si era ben al di sopra delle stime di circa 317.8 miliardi di Yen giapponesi. Come riportato alle 11:58 a. m . (JST) a Tokyo , lo yen è scivolato dello 0. 2% scambiando a 81.20 Yen , rompendo la resistenza che ha dato slancio sul grafico orario . Dalla fine di gennaio, lo Yen giapponese, è calato del 6. 5% sulla scia delle azioni interventiste della Banca del Giappone.

Nel frattempo, l'euro-dollaro ha rimbalzato dal minimo di 3 settimane di $ 1.31 colpito ieri, mentre gli sforzi della Grecia per riordinare il suo debito sembrano essere sufficientemente progrediti anche se la deadline si profila più tardi nella giornata odierna. Alcuni oppositori alle negoziazioni precedenti sembrano aver finalmente capito che il governo greco non aveva alternative da offrire e che non ci sarebbero stati ulteriori negoziati, e hanno gettato il loro sostegno dietro il governo . L'euro veniva scambiato di recente a $ 1.3180, il massimo della giornata . Ieri, l’ADP ha rilasciato il suo rapporto di lavoro, dati che hanno mostrato un miglioramento oltre le aspettative . Domani, l’U. S. Bureau of Labor Statistics rilascerà i dati ufficiali che nelle previsioni dovrebbero riportare 210.000 nuovi posti di lavoro non- industriali, aggiunti nel mese di febbraio , rispetto al numero di gennaio di 243.000.