Euro in lieve recupero

|

L'Euro ha continuato ad estendere i guadagni di ieri e ha marciato verso il massimo in una settimana nella sessione asiatica dopo che i venditori hanno ridotto le loro scommesse enormi a seguito di una chiamata per la conferenza G7. Mentre rimane una grande quantità di scetticismo che l'esito della tele-conferenza di emergenza potrebbe produrre nulla di positivo, gli investitori si dicono "solo in caso" prudenti.

Come riportato alle 12:48 p.m. (JST) a Tokyo, l'Euro era a 1.2530$, un guadagno dello 0.3% dalla tarda sessione di New York. Prima, era stato scambiato al suo alto di 1.25429$, a pochi pips dal massimo settimanale e ben lontano dal minimo raggiunto venerdì di 1.2288$. Gli analisti dicono che la resistenza si trova a 1.2545$ e oltre a 1.2570$, ma se la coppia EUR/USD è capace a rompere e chiudere sopra 1.24565$, potrebbe vedere un pó di recupero.

Mentre le aspettative sull'esito del G7 sono già ridotte, i traders dicono che almeno potrebbero essere capaci di fare pressioni sulla BCE. I mercati si concentreranno sulla Banca Centrale Europea all'incontro di domani; un recente consenso degli economisti prevede che la BCE non effettuerà alcun allentamento finanziario in questo momento, ma gli operatori di mercato sperano che Mario Draghi, il presidente della BCE, li sorprenderà con una mossa preventiva, così come ha fatto quando ha assunto le posizioni dello scorso anno.

Il team DailyForex è composto da esperti analisti e ricercatori provenienti da tutto il mondo, che osservano giornalmente il mercato per offrire prospettive uniche e analisi utili che possono contribuire a migliorare il tuo trading Forex.