Banche Accumulano Perdite dopo Sorpresa BNS

Cina Coren

Le principali banche mondiali hanno già perso delle considerevoli somme di denaro dopo la decisione a sorpresa da parte della BNS di togliere il tetto al Franco. In totale, la Citigroup Inc. (C), la Deutsche Bank AG e la Barclays Plc (BARC) hanno sofferto perdite per 400 miliardi di Dollari, e gli analisti ipotizzano potrebbero proseguire per qualche altro giorno.

“Le perdite saranno di miliardi (sono ancora in fase di conteggiamento)”, ha detto Mark T. Williams, executive-in-residence alla Boston University con specializzazione in risk management. “Le perdite andranno dalle grandi banche, a brokers, a hedge funds, a fondi comuni di investimento e a speculatori valutari. Vedremo effetti a catena in tutto il sistema finanziario.”

La Citigroup, maggiore operatore valutario al mondo, ha perso più di 150 milioni di Dollari al proprio desk trading, la Deutsche Bank ne ha persi altrettanti e la Barclays ne ha persi meno di 100 milioni.

“Le perdite delle banche non sono rovinose, tuttavia vediamo che prendendo delle posizioni, stanno ancora scommettendo”, ha detto Gordon Kerr, ex banchiere e consulente per la Cobden Partners, sede di Londra, consulente governativo. “I broker che hanno perso denaro temeranno certo di essere ricusati dai loro clienti, il che potrebbe aumentare la liquidità". Le banche potrebbero anche soffrire a causa dei servizi di prime brokerage, che includono attività come il prestito dei titoli, l’esecuzione delle operazioni e il management del denaro gli hedge funds.

Banche svizzere

Le banche svizzere non hanno ancora annunciato alcuna perdita, ma soffriranno probabilmente nel lungo periodo, ha detto Arturo Bris, professore alla IMD business school di Lausanne. “Gli effetti negativi per le banche svizzere arriveranno in due modi”, ha detto Bris. “Primo, si ridurrà il flusso di asset dall’estero, favorendo il deflusso della moneta svizzera a altri paesi. Secondo, soffriranno le conseguenze dell’impatto negativo sull’economia svizzera”.

“Le news arrivano solo dagli istituti finanziari per il momento,” riporta Philip Guarco, global head of fixed-income strategy alla JPMorgan Private Bank.  “Ricordate cosa accadde nel 2009, quando il Dollaro si rafforzò? Avevamo le più importanti aziende in Messico e Brasile, dove i dipartimenti del tesoro stavano prendendo delle posizioni Forex. Dunque, non abbiamo ancora ascoltato la fine”.

Cina Coren
Cina Coren è una ex broker di Wall Street ed una consulente finanziaria. Ha conseguito una laurea in Comunicazioni ed ha passato molti anni a scrivere per agenzie di stampa internazionali e pubblicazioni giornalistiche. Oggi, Cina passa la maggior parte del suo tempo scrivendo articoli per blogs e siti, mantenendosi costantemente aggiornata sulle notizie economiche e finanziarie dal mondo.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.