Euro si Rafforza Dopo il Sell-Off del Dollaro

Di: DailyForex.com

L'euro ha registrato alcuni guadagni nel corso di martedì, dopo che il miglioramento dei mercati azionari mondiali ha costretto i trader FX a tornare agli investimenti più rischiosi. Speculazioni secondo le quali la Banca Centrale Europea frenerà il suo massiccio programma di stimolo alla fine di quest'anno, visto il generale miglioramento dell'economia europea, contribuiscono a spingere l'euro ulteriormente più in alto. Diversi eventi stanno mitigando eventuali guadagni per l'Euro, con le elezioni italiane del prossimo mese e l'accordo di coalizione raggiunto in Germania, che molti pensano sia fragile, data l'incertezza della politica tedesca.

Come riportato alle 11:06 (GMT) a Londra, la coppia EUR/USD è stata scambiata a 1,2345$, un guadagno dello 0,45% e al di sotto del picco della sessione di 1,23514$; il minimo per il giorno di negoziazione è 1,2830$. La coppia EUR/GBP scende dello 0,09% e scambia a 0,8875 Pence; la coppia EUR/GBP è passata da un minimo di 0,88567 Pence a un picco di 0,89000 Pence nella sessione di oggi.

Yen tocca il massimo di 5 mesi

Nonostante gli investitori tornino ad investire in attività più rischiose, lo Yen giapponese ha colpito in precedenza un picco di 5 mesi rispetto al dollaro statunitense. Ciò è avvenuto dopo che i prezzi azionari sul Nikkei non sono riusciti a mantenere i guadagni e l'incertezza ha prevalso dopo che l'1,4% è stato perso durante il mercato intraday del Nikkei. Il rifugio sicuro Yen ha continuato a salire, e attualmente la coppia è scambiata a 107,61 Yen, in calo dell'1,00%.

Barbara Zigah è una giornalista freelance che vive in Ghana. E’ specializzata in contenuti che riguardano il Forex: i suoi lavori online sono apparsi nell’IB Times, NASDAQ, Benzinga e Seeking Alpha.