Scandalo in Giappone, Yen Sotto Pressione

Di: DailyForex.com

Insieme all'euro e alla sterlina, il dollaro USA è salito contro lo yen giapponese e si è avvicinato ad un picco di 2 settimane dopo la notizia di uno scandalo geopolitico in corso in Giappone. Ieri è stato riferito che il Ministero delle Finanze giapponese, che può essere collegato direttamente alla moglie del Primo ministro Shinzo Abe, ha modificato i documenti relativi ai beni immobili. Ciò ha portato alla speculazione che il governo Abe potrebbe non essere più in grado di adempiere ai suoi piani di politica economica che a loro volta hanno avuto un impatto sulla valuta giapponese.

Come riportato alle 9:20 (GMT) a Londra, la coppia USD/JPY era scambiata a 107,13 Yen, con un guadagno dello 0,65%; la coppia in precedenza ha raggiunto il picco di 107,142 Yen, mentre il minimo della sessione è a 106,255 Yen. La coppia EUR/JPY è scambiata a 132,1120 Yen, con un guadagno dello 0,5909% mentre la coppia GBP/JPY è scambiata a 148,6846 Yen, con un guadagno dello 0,45315%.

Biglietto verde in rialzo prima dell’IPC

Il biglietto verde sta attualmente beneficiando di un calo della volatilità del mercato dei cambi che ha incoraggiato i trader FX ad acquistare valute ad alto rendimento. Oggi i mercati si concentreranno sull'uscita dei dati sull'inflazione personale dagli Stati Uniti. Gli analisti prevedono che l'IPC core arriverà all'1,8% a febbraio (ad un tasso annualizzato), sostanzialmente invariato rispetto alla lettura di gennaio. Gli analisti dicono che se i numeri fossero più alti, potrebbero influenzare la Federal Reserve nel prendere in considerazione l'aggiunta di un altro rialzo dei tassi quest'anno.

Barbara Zigah è una giornalista freelance che vive in Ghana. E’ specializzata in contenuti che riguardano il Forex: i suoi lavori online sono apparsi nell’IB Times, NASDAQ, Benzinga e Seeking Alpha.