IPC Manca le Previsioni, Pound Inferiore

Di: DailyForex.com

Oggi la sterlina si è ritirata e ha registrato una minimo di 1 settimana dopo il rilascio dei dati sull'inflazione che hanno mancato le previsioni degli analisti. Questa notizia ha ulteriormente scosso il sentiment del mercato, visto che molti trader di forex vedono le possibilità di un rialzo dei tassi dalla Bank of England ad agosto che continua a svanire. L'Ufficio nazionale di statistica del Regno Unito ha riportato un'inflazione al 2,4% per maggio su base annua, corrispondente al livello più basso in oltre 14 mesi; gli economisti avevano predetto che l'IPC avrebbe colpito il 2,5%. I mercati sono ancora fiduciosi che quest'anno ci sarà almeno un rialzo dei tassi, anche se la probabilità che si verifichi in agosto è ora del 43% circa.

Come riportato alle 10:53 (BST) a Londra, la coppia GBP/USD era scambiata a 1,3341$, in calo dello 0,24%; la coppia ha oscillato da un minimo di sessione di 1,3309$ mentre il massimo è stato fissato a 1,33375$. La coppia EUR/GBP è scambiata a 0,88185 Pence, un guadagno dello 0,39430%; la coppia ha intervallato tra 0,87806 Pence e 0,88234 Pence.

I mercati guardano alla Fed

I mercati volgeranno la loro attenzione più tardi oggi agli Stati Uniti, con la pubblicazione di alcuni dati sull'inflazione dei prezzi alla produzione; gli analisti prevedono che le cifre di maggio saranno piatte rispetto ai periodi precedenti, sia su base annuale che mensile. Quindi la Federal Reserve Bank annuncerà la sua decisione politica. Gli economisti hanno previsto un aumento dei tassi di interesse di 25 punti base, che porterebbe il tasso primario al 2%, dall'attuale 1,75%.

Barbara Zigah è una giornalista freelance che vive in Ghana. E’ specializzata in contenuti che riguardano il Forex: i suoi lavori online sono apparsi nell’IB Times, NASDAQ, Benzinga e Seeking Alpha.