Euro e Sterlina in Rialzo Contro il Dollaro

L'indice del Dollaro USA è caduto poco sotto a un picco di 13 mesi nel trading asiatico di venerdì. L'indice, che i commercianti FX utilizzano per valutare la forza relativa del biglietto verde, era appena fuori dal picco di 13 mesi a 95,652 .DXY. Allo stesso tempo, i principali simili del biglietto verde, tra cui Euro e Sterlina, stanno recuperando terreno nonostante le preoccupazioni per le politiche protezionistiche e i negoziati sulla Brexit.

Come riportato alle 11:45 (JST) a Tokyo, la coppia USD/JPY era scambiata a 110,945 Yen, in calo dello 0,14%; la coppia ha oscillato da un minimo di 110,848 Yen a 111,170 Yen. La coppia GBP/USD è scambiata a 1,2833$, in rialzo dello 0,04%, mentre la coppia EUR/USD era a 1,1533$, in rialzo dello 0,05%.

Dati chiave di venerdì

Più tardi, i mercati rivolgeranno la loro attenzione al rilascio dei dati preliminari sul PIL del secondo trimestre per l'economia del Regno Unito. Attualmente, gli economisti prevedono un aumento dello 0,04%, dallo 0,02% (rispetto al trimestre precedente). Saranno inoltre annunciate le cifre relative alla produzione manifatturiera e industriale; gli analisti chiamano un leggero calo della produzione all'1,0% dall'1,1% (rispetto all’anno precedente) e un aumento della produzione industriale (rispetto al mese precedente) allo 0,4%, dal -0,4%. Negli Stati Uniti, i dati dell’IPC core per luglio (rispetto all’anno precedente) dovrebbero essere stabili al 2,3%.

Barbara Zigah è una giornalista freelance che vive in Ghana. E’ specializzata in contenuti che riguardano il Forex: i suoi lavori online sono apparsi nell’IB Times, NASDAQ, Benzinga e Seeking Alpha.