Calendario Economico e Politico settimanale

È probabile che questa settimana vedrà un livello simile di attività alla settimana scorsa, con i contributi della banca centrale per i dollari statunitensi, i dollari australiani e neozelandesi. Ci saranno anche dati chiave riguardanti la sterlina britannica.

Il mercato sarà probabilmente più attivo giovedì e venerdì.

Dollaro Americano

Questa settimana sarà importante per il dollaro USA, a partire da una pubblicazione di dati ISM non manifatturieri lunedì. Giovedì avremo la dichiarazione FOMC e il tasso sui fondi federali. Infine, venerdì ci saranno i numeri PPI.

Dollaro australiano

Sarà una settimana importante per l'australiano, a partire dal RBA Rate Statement di martedì. Venerdì avremo la dichiarazione sulla politica monetaria della RBA.

Dollaro neozelandese

Sarà una settimana importante per il Kiwi, a partire da Mercoledì con i dati sull'occupazione, sul tasso di disoccupazione e sulle aspettative di inflazione. Giovedì riceveremo la dichiarazione sulla politica monetaria, la dichiarazione dei tassi e la tariffa ufficiale della RBNZ, seguita dalla consueta conferenza stampa.

Sterlina Inglese

Sarà una settimana importante per la sterlina britannica, a partire da lunedì con i dati sui servizi PMI. Venerdì avremo dati sul PIL e sulla produzione manifatturiera.

Dollaro canadese

Sarà una settimana molto tranquilla per il Loonie, con nulla di importante, tranne un discorso minore lunedì del governatore della Banca del Canada.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.