Si Attenua lo Slancio del Dollaro

|

Il dollaro USA ha perso lo slancio contro i suoi principali rivali durante il trading asiatico oggi, dopo che il presidente della Federal Reserve Bank ha ribadito che la politica della banca centrale continuerà ad essere di natura attendista. Per i trader di FX, questo suggerisce che la banca centrale statunitense sta prendendo una pausa dalla serie di aumenti dei tassi, mentre riflette sull'impatto del rallentamento globale sull'economia statunitense. Jerome Powell ha detto ieri che con l'inflazione personale che rimane stabile, non vi è più alcuna urgenza di aumentare i tassi.

Come riportato alle 10:55 (JST) a Tokyo, la coppia USD/JPY era scambiata a 108,2810 Yen, in calo dello 0,1125%; la coppia è andata da 108,252 Yen a 108,474 nella sessione di oggi. La coppia EUR/USD è scambiata a 1,1523$, in rialzo dello 0,22%, mentre la coppia GBP/USD è stata scambiata a 1,2758$, con un guadagno dello 0,06%.

Probabilmente limitati i guadagni per le valute asiatche

Anche le valute asiatiche si stavano muovendo più in alto rispetto al biglietto verde. Gli strateghi valutari dicono che i guadagni per il dollaro australiano e il kiwi saranno probabilmente limitati a meno che, e fino a quando, non ci sarà un risultato più definitivo dagli attuali colloqui commerciali tra Stati Uniti e Cina. Entrambi i paesi hanno concordato una tregua di 90 giorni e, ora che siamo a metà strada, gli analisti dicono che non esiste ancora una soluzione concreta ai problemi. Ciononostante, AUD/USD e NZD/USD sono stati scambiati più in alto, rispettivamente a 0,7196$ e 0,6795 $, con un guadagno dello 0,18% e dello 0,20%.

Barbara Zigah è una giornalista freelance che vive in Ghana. E’ specializzata in contenuti che riguardano il Forex: i suoi lavori online sono apparsi nell’IB Times, NASDAQ, Benzinga e Seeking Alpha.