Nikkei Recupera Dopo tre Settimane

Il Nikkei 225 giapponese è salito durante la sessione di negoziazione asiatica di martedì, un primo passo in rimbalzo dai minimi di tre settimane colpiti nella recente sessione. L'indice di riferimento è salito del 2,65 per cento a 1:45 pm HK / SIN, sostenuti principalmente dal supporto di produttori di macchinari e di automobili. Venerdì l'indice ha visto il suo più grande calo di un giorno nel 2019.

Anche la maggior parte degli altri indici asiatici ha raggiunto posizioni più elevate. Gli indici di riferimento della Cina, lo Shanghai Composite e lo Shenzhen Composite, hanno guadagnato rispettivamente lo 0,51% e lo 0,77%. Il Kopsi della Corea del Sud è cresciuto dello 0,57% e l'ASX 200 australiano è cresciuto dello 0,30%.

Movimenti valutari

Sui mercati valutari, persistenti timori sullo stato degli affari commerciali tra Stati Uniti e Cina hanno mantenuto il dollaro vicino ai massimi del 2019. L'indice del dollaro è rimasto invariato a 97.04 .DXY nel primo pomeriggio, ma il biglietto verde è salito dello 0.19% rispetto allo yen, infrangendo il livello dil 110 per scambiare a 110.57. Il dollaro è rimasto invariato nei confronti dell'euro, ma si è allentato nei confronti della sterlina britannica, scambiando a 1,2862 $.

I commercianti attendono con impazienza di conoscere i risultati dei colloqui commerciali tra alti funzionari americani e cinesi che si incontrano questa settimana per risolvere le dispute commerciali tra i paesi prima della scadenza del 1 marzo dopo la quale il presidente degli Stati Uniti Trump ha detto che implementare tariffe su ulteriori 200 miliardi di dollari di beni cinesi. L'aumento del dollaro può essere attribuito in buona misura alla disputa commerciale in quanto i trader rimangono fedeli alla moneta rifugio tra l'incertezza del commercio. Le preoccupazioni per un rallentamento economico globale hanno anche tenuto il dollaro popolare. L'euro, al contrario, si è indebolito per sei sessioni di trading consecutive e ha superato il livello chiave di 1,13 $, il che potrebbe indicare che un'ulteriore svendita deve ancora arrivare.

Sara Patterson ha un Master in Scienze Politiche e si occupa dell’analisi di entrambi gli eventi attuali e dei mercati internazionali per ottenere un quadro più completo del mercato valutario. Prima di passare alla scrittura finanziaria, ha insegnato inglese scritto agli studenti delle scuole superiori. I testi di Sara sono stati pubblicati su diversi blog finanziari e Forex.