Continuano i Colloqui sulla Brexit, Sterlina Inferiore

|

Con la ripresa dei colloqui sulla Brexit tra le fazioni opposte all'interno del Parlamento del Regno Unito, la sterlina è stata scambiata vicino al livello di 1,31$. I trader di FX sembrano diffidenti nei confronti del risultato e in gran parte se ne staranno in disparte fino a quando non ci sarà una sorta di accordo che potrebbe aiutare a modellare il consenso per la sterlina. Gli ultimi resoconti dei media dicono che questa settimana difficilmente si produrranno notizie valide o risultati positivi; un sentimento simile è già stato visto nel mercato delle opzioni con il minimo implicito che scambia vicino ai livelli pluriennali.

Come riportato alle 11:27 (GMT) di Londra, la coppia GBP/USD è stata scambiata al ribasso a 13088$, in calo dello 0,0405% e fuori dal minimo della sessione di 1,3083$. La coppia EUR/GBP è stata scambiata al rialzo a 0,8558 Pence, con un guadagno dello 0,1228%; nella sessione di oggi, la coppia ha oscillato da un minimo di 0,85381 Pence a un picco di 0,85596 Pence.

Aussie più alto dopo la decisione della RBA

In Australia, la Reserve Bank of Australia (nota anche come RBA) ha mantenuto i tassi di interesse agli attuali bassi livelli dell'1,5%, in gran parte come si aspettavano gli analisti. Questo, insieme a dati di vendita al dettaglio migliori delle attese, che sono stati pari allo 0,3% per aprile, destagionalizzati e su base mensile, hanno contribuito a far salire il dollaro australiano più in alto. L'AUD/USD è stato scambiato a 0,7013$, in aumento dello 0,4081% e fuori dal picco della sessione di 0,70482$.

Barbara Zigah è una giornalista freelance che vive in Ghana. E’ specializzata in contenuti che riguardano il Forex: i suoi lavori online sono apparsi nell’IB Times, NASDAQ, Benzinga e Seeking Alpha.