Euro in Rialzo Nonostante i Dati

|

Euro in RialzoGli ultimi dati dell'Unione Europea rafforzano le prospettive fornite dal capo della banca centrale europea la scorsa settimana. Dopo che la BCE ha preso la sua decisione politica giovedì, il capo della BCE Mario Draghi aveva affermato che sarebbero stati necessari altri stimoli nell'area euro per prevenire un ulteriore deterioramento dell'economia generale dell'UE. In effetti, i vari dati rilasciati nella giornata di oggi suggeriscono che Draghi era corretto. In Francia, i dati preliminari sul PIL per il secondo trimestre mostrano un calo allo 0,2% dalla crescita dello 0,3% che gli analisti si aspettavano. In Germania, come previsto, la fiducia dei consumatori è scesa ai 9,7 da una lettura precedente dei 9,8. Nel complesso, la lettura dell'indagine sulla fiducia dei consumatori dell'Eurozona si è attestata a -6,6, con l'ultima lettura regolata a -7,2.

Come riportato alle 11:42, (GMT) a Londra, la coppia EUR/USD è stata scambiata agli  1,1148$, in rialzo dello 0,0179% e fuori dal minimo della sessione degli 1,11321$ mentre il massimo era agli 1,11527$. La coppia EUR/GBP è stata scambiata ai 0,9145 Pence, in rialzo dello 0,2686%; la coppia ha oscillato dallo 0,91160 Pence allo 0,91901 Pence nella sessione di oggi.

Attenzione spostata ai dati sull'inflazione dalla Germania

Più tardi oggi verranno pubblicati altri dati dall'UE. Si prevede che l'ufficio statistico nazionale tedesco riferisca che i dati preliminari sull'inflazione personale per luglio dovrebbero essere inferiori all'1,3% dall'1,5% della lettura precedente (su base annua). La Germania è la più grande economia della zona euro, seguita dalla Francia, e qualsiasi deterioramento della sua economia avrà un impatto sulla valuta comune.

Barbara Zigah è una giornalista freelance che vive in Ghana. E’ specializzata in contenuti che riguardano il Forex: i suoi lavori online sono apparsi nell’IB Times, NASDAQ, Benzinga e Seeking Alpha.