Sorpresa nei Dati Salariali del Regno Unito

|

Sorpresa nei Dati Salariali del Regno UnitoLe persistenti preoccupazioni sulla possibilità di una Brexit dura hanno dominato il clima di fiducia degli operatori della sterlina inglese. Anche i dati salariali inaspettatamente ottimistici hanno fornito solo una reazione istintiva. Il mercato del lavoro britannico ha mostrato inaspettati miglioramenti nel secondo trimestre, toccando un picco di 11 anni sulla crescita totale degli utili (con i bonus) che è aumentata del 3,7% su base annua, un tasso che non si vedeva dalla metà del 2008. Gli analisti affermano che i dati potrebbero mettere la Banca d'Inghilterra in una posizione scomoda, lasciandoli senz'altra possibilità che non quella di mantenere i tassi ai livelli attuali.

Come riportato alle 11:31 (GMT) a Londra, la coppia GBP/USD è stata scambiata agli 1,2083$, in rialzo dello 0,0182% e in calo rispetto al massimo precedente degli 1,2085$. La coppia EUR/GBP è stata negoziata ai 0,9286 pence, con un guadagno dello 0,0442%; la coppia ha oscillato da un minimo dei 0,92678 pence a un massimo dei 0,92950 pence.

I sondaggi ZEW mostrano sentimenti in calo

Dopo le ultime deludenti notizie economiche dalla zona euro, la moneta unica ha lottato per trazione contro il biglietto verde; sono stati rilasciati oggi i sondaggi ZEW che presentano il clima di fiducia delle imprese dalla Germania, la più grande economia dell'UE e dall'eurozona nel suo insieme. Le cifre si sono assestate molto al di sotto delle aspettative degli analisti su tutta la linea. In Germania, la lettura della situazione attuale è stata di -13,5, con un previsto -7,0, peggiorando da un -1,1. La lettura del clima di fiducia economica è stata di -44,1 contro una previsione di -28,5, dal -24,1 di luglio. Nella zona euro, la lettura di agosto è stata di -43,6, molto peggio del previsto -21,7. La coppia EUR/USD è stata scambiata piatta agli 1,1216$.

Barbara Zigah è una giornalista freelance che vive in Ghana. E’ specializzata in contenuti che riguardano il Forex: i suoi lavori online sono apparsi nell’IB Times, NASDAQ, Benzinga e Seeking Alpha.