La Fed Immette Contanti nell'Economia degli Stati Uniti

Sara Patterson

federal reserveLa Federal Reserve ha annunciato un'operazione di pronti contro termine durante la notte di martedì sera, introducendo effettivamente 53,15 miliardi di dollari in contanti nel sistema bancario statunitense, una mossa non utilizzata da oltre dieci anni. Un'altra operazione di pronti contro termine è prevista mercoledì, per un importo di 75 miliardi di dollari. La mossa è arrivata quando i prestiti sono diminuiti a causa di ingenti pagamenti per le tasse e 78 miliardi di dollari in titoli del Tesoro venduti la scorsa settimana.

L'operazione di pronti contro termine ha riguardato l'acquisto da parte della Fed di titoli del Tesoro e altri debiti di alto livello da parte dei rivenditori al fine di aumentare la liquidità nel sistema. La mossa è avvenuta nel mezzo della riunione politica della Fed di settembre alla fine della quale la banca centrale dovrebbe tagliare i tassi di interesse di altri 25 punti base dopo aver effettuato il primo taglio dei tassi di interesse in un decennio successivo alla riunione politica di luglio.

L'indice del dollaro USA è stato scambiato leggermente più in alto mercoledì mattina mentre i mercati continuano a riprendersi dallo shock petrolifero all'inizio di questa settimana dopo che l'offerta dell'Arabia Saudita è stata interrotta da attacchi di droni in due importanti giacimenti petroliferi. L'indice del dollaro era a 98,29 DXY, in crescita dello 0,03 % alle 13:17 HK / SIN. Il biglietto verde è avanzato contro tutti i suoi principali partner commerciali. È salito dello 0,07 % rispetto allo yen e scambiato vicino a un massimo di sette settimane, scambiando a 108,19. La sterlina britannica è scivolata dello 0,13 % contro il dollaro a 1,2484 $, mentre l'euro è sceso dello 0,07 % a 1,1063 $. Il dollaro australiano è sceso dello 0,28 % contro il biglietto verde a  0,6845 %.

Le valute dovrebbero essere scambiate in intervalli ristretti prima dell'annuncio della Fed di oggi.

Ritiro dei prezzi del petrolio

Dopo essere aumentato di quasi il 20 % all'inizio di questa settimana, i prezzi del petrolio stanno scendendo verso il basso dopo che il ministro dell'Energia dell'Arabia Saudita ha annunciato che il paese avrebbe usato il suo inventario per portare i livelli di fornitura al punto in cui si trovavano prima degli attacchi dei droni del fine settimana. Martedì i prezzi del petrolio sono scesi di quasi il 6 % e gli analisti si chiedono se questo sia l'inizio di uno slittamento più marcato. I futures WTI statunitensi sono scesi dello 0,52 % nel primo pomeriggio asiatico, scambiando a 59,0 $ al barile, mentre i future sul greggio Brent sono stati inferiori del 00,05 %  a 64,52 $ al barile. Oltre alla notizia che l'Arabia Saudita sosterrà gli inventari, una domanda stagionale più bassa potrebbe mantenere i prezzi verso il ribasso.

Sara Patterson
Sara Patterson ha un Master in Scienze Politiche e si occupa dell’analisi di entrambi gli eventi attuali e dei mercati internazionali per ottenere un quadro più completo del mercato valutario. Prima di passare alla scrittura finanziaria, ha insegnato inglese scritto agli studenti delle scuole superiori. I testi di Sara sono stati pubblicati su diversi blog finanziari e Forex.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.