Il Dollaro Stabile Mentre il Mercato Azionario Mondiale Continua a Salire

mercato azionarioLa sessione di trading asiatica di martedì ha visto il rally di lunedì continuare, con tutti i principali benchmark scambiati in rialzo dopo una sessione positiva di Wall Street lunedì che ha visto chiudere sia il Nasdaq che l'S&P 500 a livelli record. Il Nikkei 225 del Giappone guidano i guadagni, raggiungendo l'1,88 % a partire dalle 13:47 HK / SIN dopo la chiusura del lunedì. L'indice Hang Seng di Hong Kong è cresciuto dello 0,64 %, il Kospi della Corea del Sud è salito dello 0,47 % e l'ASX 200 australiano ha guadagnato lo 0,15 %. Entrambi gli indici di riferimento cinesi erano anche più alti.

I risultati sono stati conseguiti anche in seguito alle notizie secondo cui la Cina sta esercitando una nuova pressione sugli Stati Uniti affinché eliminino le tariffe aggiuntive nella "fase 1" dei colloqui commerciali. Il piano attuale prevede che gli Stati Uniti annullino le tariffe per circa 156 miliardi di dollari di beni cinesi tra cui laptop, giocattoli e telefoni cellulari. Ma fonti citate sia da CNBC che da Reuters affermano che la Cina sta ora chiedendo la cancellazione delle tariffe del 15% su altri 125 miliardi di dollari di merci cinesi e una riduzione delle tariffe del 25% attualmente su altri 250 miliardi di dollari di merci. Un sondaggio privato sul settore dei servizi in Cina ha mostrato che l'attività ha toccato un minimo di otto mesi il mese scorso. Il rapporto conferma il PMI di ottobre, che era il 51,1, il livello più basso del paese da febbraio. Gli Stati Uniti non hanno risposto pubblicamente alle presunte richieste della Cina e non è chiaro se queste richieste riportate avranno un impatto sulla conferma della "fase 1" alla fine di questo mese.

Movimenti di valuta

Sui mercati valutari, il dollaro USA è salito contro tutti i suoi principali partner commerciali. Il biglietto verde è salito contro lo yen rifugio, scambiando dello 0,18 %o a 108,76 mentre i trader riflettevano il loro ottimismo per un accordo commerciale vendendo lo yen. La sterlina britannica è scesa dello 0,01 % rispetto al dollaro, scambiando a 1,2881 $, mentre l'euro è rimasto invariato rispetto al dollaro.

Le materie prime hanno anche risposto in modo appropriato all'ottimismo degli accordi commerciali, con i futures sull'oro che sono scesi dello 0,13 per cento a $ 1,509,10 l'oncia mentre gli operatori hanno scaricato l'attività di rifugio sicuro a favore di attività più rischiose. I prezzi del petrolio si sono stabilizzati sulle aspettative di un'ulteriore domanda che può derivare da un accordo commerciale. I future sul greggio Brent sono aumentati dello 0,14 percento a 62,22 $ al barile e i futures WTI statunitensi sono aumentati dello 0,04 % a 56,56 $ al barile.

Sara Patterson
Sara Patterson ha un Master in Scienze Politiche e si occupa dell’analisi di entrambi gli eventi attuali e dei mercati internazionali per ottenere un quadro più completo del mercato valutario. Prima di passare alla scrittura finanziaria, ha insegnato inglese scritto agli studenti delle scuole superiori. I testi di Sara sono stati pubblicati su diversi blog finanziari e Forex.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.