Mercati Azionari Globali Stabili, OMS Dichiara l’Emergenza Globale

Sari Holtz

Cina CoronavirusL’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato il recentemente scoperto coronavirus un’emergenza sanitaria globale giovedì, quando il bilancio delle vittime è salito a 213 mentre sono stati segnalati casi in almeno 18 paesi. Finora sono stati confermati quasi 10.000 casi di virus, con oltre 12.000 casi sospetti in Cina. Il virus ha già colpito più persone dell’epidemia di SARS del 2003. La CNBC giovedì ha riportato il primo caso di trasferimento del virus da umano a umano, aumentando la preoccupazione.

Gli analisti e i commercianti di tutto il mondo sono preoccupati per il virus, che ha già causato problemi a viaggiatori, compagnie aeree, hotel, catene di ristoranti e altre industrie, e potrebbe avere effetti deleteri sull’economia globale. Tuttavia, gli indici azionari globali sono rimasti in gran parte positivi, con tutti e tre gli indici principali di Wall Street che hanno chiuso in verde giovedì, come hanno fatto in gran parte gli indici asiatici venerdì. Il Nikkei 225 del Giappone è balzato dell’1,13 per cento alle 13:58 HK / SIN, mentre l’ASX 200 australiano e l’Hang Seng Index di Hong Kong sono aumentati rispettivamente dello 0,15 per cento e dello 0,13 per cento. Il Kospi della Corea del Sud ha invertito la tendenza, scendendo dello 0,38 per cento.

I beni rifugio, in costante aumento negli ultimi giorni, venerdì hanno preso una pausa dai loro guadagni. I future sull’oro sono scesi dello 0,787% ai 1,576,70$ l’oncia e l’argento è sceso dello 0,9% ai 17,83$ al barile. Lo yen giapponese, anch’esso notevolmente in aumento nelle ultime sessioni, è sceso rispetto al dollaro, postando un calo dello 0,087 per cento. Il biglietto verde è stato scambiato ai 109,05 contro lo yen dopo essere sceso sotto il livello dei 109 ieri.

Reazioni al virus

Molte compagnie aeree hanno cancellato alcuni o tutti i loro voli per la Cina all’inizio di questa settimana e altre compagnie aeree hanno riferito di chiusure oggi, tra cui Air France, i cui voli sono stati cancellati fino al 9 febbraio, e Luftansa, i cui voli sono stati cancellati fino alla fine di febbraio. Anche le compagnie aeree Swiss e Austrian Airlines hanno cancellato i voli per la Cina fino a febbraio. Ulteriori cancellazioni sono arrivate da Seoul, Egyptair, Singapore Airlines, American Airlines, Finnair, Delta Airlines e Turkish Airlines.

Le diffuse cancellazioni dovrebbero avere un impatto diretto sui prezzi delle azioni delle compagnie aeree e sui prezzi del petrolio, poiché la domanda continua a ridursi. Molti hotel in Cina, Hong Kong e Macao stanno assistendo a una drastica riduzione dell’occupazione, con fonti che dicono che i casinò di Macao stanno subendo un calo dell’occupazione del 70%. Il declino del turismo ha già avuto un impatto diretto sui titoli degli hotel statunitensi, molti dei quali si basano sui ricavi delle attività asiatiche.

Anche l’industria automobilistica cinese si sta preparando ad un primo trimestre difficile, poiché gli showroom si aspettano che gli acquirenti rimangano a casa, piuttosto che uscire per acquistare nuove auto. Hubei, la provincia al centro dell’epidemia di virus, è responsabile di quasi il 9% della produzione di veicoli in Cina e della produzione di componenti per marchi globali come Honda e Renault. Molte fabbriche sono state chiuse a causa dei timori di contagio, tante almeno fino al 10 febbraio.

Sari Holtz

Sari Holtz ha iniziato a lavorare presso DailyForex nel 2011, quando è stata assunta per fornire analisi delle notizie quotidiane e gestire i contenuti quotidiani. Da allora, ha continuato a fornire notizie periodiche incentrate sul modo in cui gli eventi politici incidono sull'economia globale. Lavora anche direttamente con dozzine di broker Forex in tutto il mondo per garantire che trasmettano i loro messaggi e che i trader possano trovare il miglior broker per le loro esigenze individuali.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.