Sterlina Recupera Grazie ai Dati Rivisti

|

Sterlina in recuperoNella prima settimana di trading completa del nuovo anno, la sterlina inglese è rimbalzata durante gli scambi di Londra, aiutata da un sondaggio commerciale rivisto al rialzo. L'ultimo sondaggio ha richiesto che il rapporto PMI del Regno Unito per dicembre arrivasse ai 49.2, in leggero miglioramento rispetto alla precedente lettura dei 49.0. Tuttavia, i sondaggi di Markit hanno riportato una lettura ai 50,0, suggerendo che il settore dei servizi è tornato in territorio espansivo e spiegando così il cambiamento di sentiment secondo gli analisti. Gli operatori di Forex ora probabilmente rivolgeranno la loro attenzione al dibattito di domani in Parlamento sulla legislazione relativa alla Brexit.

Il GBP/USD è stato cambiato in rialzo alle 11:23 a Londra, con la coppia agli 1,3161$, un guadagno dello 0,5862%; in precedenza, la coppia aveva raggiunto un massimo degli 1,31747$, mentre il minimo era stato registrato agli 1,30562$. La coppia EUR/GBP è stata scambiata ai 0,8510 pence, in calo dello 0,2041%, ma fuori dal minimo precedente dei 0,84989 pence. Il GBP/JPY è stato superiore ai 142,22 Yen, con un guadagno dello 0,5273%.

La prospettiva degli eventi

Nei prossimi giorni, dovrebbe essere rilasciato un certo numero di sondaggi PMI. Negli Stati Uniti, i servizi e i PMI compositi di Markit per dicembre dovrebbero rimanere invariati ai 52,2. Secondo l'ultimo sondaggio, domani il rapporto non manifatturiero per gli Stati Uniti mostrerà probabilmente un leggero aumento ai 54,5. Eventi potenzialmente in movimento sul mercato includono il rilascio di domani dei dati preliminari sull'inflazione per l'Eurozona, con gli economisti che prevedono un IPC core piatto per il mese di dicembre e un aumento dell'IPC all'1,3%, dall'1%.

Dopo aver lavorato a Wall Street, Barbara ha iniziato la sua seconda carriera come scrittrice freelance presso Daily Forex, dove il CEO ha riconosciuto il potenziale nuovo e non sfruttato ed era disposto a provarlo. Non ha mai guardato indietro. Da allora, ha lavorato costantemente come scrittrice e redattrice freelance nel settore dei servizi finanziari e del Forex.