FMI: Medio Oriente e Paesi Asiatici Chiedono Aiuto

Ibeth Rivero

FMI: Medio Oriente e Paesi asiatici Chiedono AiutoSecondo il Fondo monetario internazionale, diversi paesi del Medio Oriente e dell'Asia centrale hanno chiesto aiuti finanziari a causa dell'epidemia di coronavirus.

Il direttore del dipartimento del Medio Oriente e dell'Asia centrale del Fondo monetario internazionale, Jihad Azour, ha sottolineato che le risposte di politica economica dovrebbero essere incentrate sulla prevenzione che gli effetti dell'epidemia non finiscano per diventare una recessione economica.

“Le risposte di politica economica dovrebbero essere dirette a prevenire la pandemia - una crisi sanitaria temporanea - dal trasformarsi in una prolungata recessione economica con perdite di benessere durature per la società attraverso l'aumento della disoccupazione e delle bancherotte”, ha detto Azour.

Azour ha affermato che le banche centrali globali dovrebbero essere pronte a fornire liquidità per sostenere i prestiti alle piccole e medie imprese, mentre i governi dovrebbero attuare misure fiscali per aiutare l'economia.

Secondo il direttore, il primo paese la cui petizione sugli aiuti verrà presa in considerazione questa settimana sarà la Repubblica del Kyrgyz.

Parlando dell'epidemia di coronavirus, Azour ha affermato che è diventata la più grande sfida a breve termine per la regione.

“Con i tre quarti dei paesi che hanno riportato almeno un caso confermato di COVID-19 e alcuni di fronte a un grave focolaio, la pandemia di coronavirus è diventata la più grande sfida a breve termine per la regione”, ha spiegato.

La Germania tornerà all'austerità dopo la crisi del coronavirus

Il ministro dell'economia tedesco, Peter Altmaier, lunedì ha detto a un'emittente che la Germania tornerà all'austerità dopo la crisi del coronavirus.

“Una volta finita la crisi - e speriamo che ciò accada tra diversi mesi - torneremo alla politica ausiliaria e, al più presto, alla politica di bilancio in pareggio”, ha affermato. “Le condizioni sono solo così favorevole perché tutti credono in noi e confidano che lo faremo solo per il tempo necessario”, ha aggiunto.

Lunedì il governo tedesco ha approvato un pacchetto di aiuti da 750 miliardi di euro per far fronte alle conseguenze economiche dell'epidemia di coronavirus. Al fine di coprire le spese, il governo punta ad assumere nuovi debiti per la prima volta in sette anni.

Annuncio
Paura della volatilità del mercato? L'oro è un grande bene rifugio

  Fai trading sull'oro ora!

Al momento, ci sono più di 27.400 individui infetti in Germania e 114 persone sono morte a causa del virus.

Alle 8:29 GMT l'euro è salito dello 0,99 per cento rispetto al dollaro USA, raggiungendo il livello degli 1,0827. Per contro, ha guadagnato lo 0,21 per cento contro il franco svizzero, colpendo l'1,0577 e avanzando dello 0,58 per cento contro lo yen giapponese, ai 119,92.

Ibeth Rivero

Ibeth contribuisce al commento quotidiano sul mercato sia in inglese che in spagnolo (entrambe le lingue parla fluentemente), gestisce anche l'app mobile DailyForex per garantire che gli operatori di tutto il mondo ricevano importanti aggiornamenti di mercato in tempo reale.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.