Le Lotte per il Petrolio Sono tutt'altro che Finite

Sari Holtz

I prezzi del petrolio sono scesi sotto i 20 $ al barile lunedì, toccando i minimi non visti dal febbraio 2002, prima di salire più in alto nella sessione di negoziazione asiatica di martedì. Il greggio di Brent, il punto di riferimento globale, è sceso al suo punto più basso in 18 anni, 21,65 $ al barile. Era scambiato a 22,88 $ al barile a partire dalle 13:21 HK / SIN. I future sul Brent sono crollati di oltre il 65 per cento dall'inizio del 2020. Il WTI degli Stati Uniti è stato scambiato a  21,06 $ al barile dopo aver toccato 19,27 $ al barile lunedì. I prezzi degli WTI statunitensi sono diminuiti di oltre il 50 per cento solo a marzo.

lotte per il petrolio

La forte svendita nei mercati petroliferi evidenzia un problema economico globale che si espande ben oltre l'industria petrolifera. Le fabbriche hanno interrotto la produzione in tutto il mondo. I negozi sono chiusi in tutto il mondo, bloccando la domanda di inventario e le compagnie aeree hanno messo a terra la maggior parte, se non tutta la loro flotta. Bank of America ha previsto che il consumo globale di petrolio diminuirà del 12% in questo trimestre, ovvero 12 milioni di barili al giorno, il calo trimestrale più ripido della storia. "... non c'è modo di ricoprirlo", hanno scritto lunedì gli analisti della banca in una nota ai clienti. L'analista di Goldman Sachs Jeffrey Currie ha affermato che un declino della domanda di benzina negli Stati Uniti grazie alle nuove leggi di blocco attuate in tutto il paese provocherà il "più grande shock economico della nostra vita". In effetti, i prezzi della benzina negli Stati Uniti hanno toccato meno di 2 $ al gallone in alcuni stati.

Annuncio pubblicitario
Il calo dei prezzi del petrolio sta offrendo grandi opportunità commerciali

Fai trading sul petrolio ora!

Oltre al declino della domanda globale, la Russia e l'Arabia Saudita continuano a inondare il mondo di petrolio, portando i prezzi degli Stati Uniti da soli in calo del 68% dal loro picco di gennaio a oltre 63 $ al barile. Ieri ho scritto di come la guerra dei prezzi del petrolio probabilmente danneggerà non solo le economie africane, ma anche la loro capacità di finanziare l'assistenza sanitaria necessaria per affrontare la pandemia di COVID-19. Ma l'Africa non è l'unica regione che rischia di perdere per il calo dei prezzi del petrolio; Le compagnie petrolifere statunitensi stanno affrontando il fallimento a causa dell'aumento della produzione. In effetti, nonostante le precedenti chiamate del presidente degli Stati Uniti Donald Trump per produrre di più e mantenere bassi i prezzi del petrolio, anche Trump è ora preoccupato per l'eccesso di offerta globale. Fonti dicono che lunedì ha parlato con il leader russo Vladimir Putin della terribile situazione, anche se non sono stati forniti ulteriori dettagli.

Gli analisti petroliferi sperano poco che la situazione si risolva rapidamente. L'unica domanda ora è quanta carneficina vedranno i mercati petroliferi prima che inizi la ripresa.

Sari Holtz

Sari Holtz ha iniziato a lavorare presso DailyForex nel 2011, quando è stata assunta per fornire analisi delle notizie quotidiane e gestire i contenuti quotidiani. Da allora, ha continuato a fornire notizie periodiche incentrate sul modo in cui gli eventi politici incidono sull'economia globale. Lavora anche direttamente con dozzine di broker Forex in tutto il mondo per garantire che trasmettano i loro messaggi e che i trader possano trovare il miglior broker per le loro esigenze individuali.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.