I Future sul Greggio degli Stati Uniti si Schiantano e poi Salgono

Sari Holtz

I prezzi del petrolio scendono sotto lo zero, i produttori sono costretti a pagare per sbarazzarsi dell'eccesso.

petrolio crollaLunedì pomeriggio, i futures sul greggio degli Stati Uniti sono scesi in territorio negativo per la prima volta nella storia. La mossa è stata provocata da un eccesso di offerta causato dai blocchi del coronavirus che hanno messo in pausa i viaggi aerei, la produzione e il commercio (tra le altre industrie), causando una forte riduzione della domanda. I futures hanno chiuso le negoziazioni di lunedì a - 37,63 $ al barile con gli operatori pagavano per sbarazzarsi del petrolio, mentre le strutture di approvvigionamento globale si stavano avvicinando alla capacità.

Oggi, nella sessione asiatica, piccolo rimbalzo del prezzo del petrolio dopo il crollo di ieri.

Il contratto a termine di maggio scadrà martedì, causando l'arresto improvviso di lunedì. Il volume degli scambi è generalmente ridotto alla scadenza dei contratti, quindi gli operatori dovrebbero guardare a contratti a più lungo termine per vedere come si aspettano il futuro del petrolio. Il contratto di consegna del petrolio di giugno è salito del 4,8% nei primi scambi di martedì. Anche i contratti di luglio e agosto sono stati notevolmente più alti, con entrambe le negoziazioni al di sopra del livello di 20 $.

annuncio
Il calo dei prezzi del petrolio sta offrendo grandi opportunità commerciali

Fai trading sul petrolio ora!

A partire dalle 14:16 HK / SIN, i futures WTI statunitensi sono stati scambiati a 1,5 $ al barile, con un aumento del 103,99 per cento rispetto alla chiusura di ieri. I future sul greggio Brent sono scesi dello 0,59 per cento per scambiare a 25,42 $ al barile. Gli analisti globali prevedono che l'industria petrolifera sarà una delle ultime a riprendersi dalla distruzione economica della pandemia di coronavirus poiché gli inventari globali sono aumentati grazie a un doppio colpo di riduzione della domanda e sovrapproduzione di Arabia Saudita e Russia ad aprile.

Poco dopo il crollo dei prezzi del petrolio lunedì, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato che sta pensando di sospendere le importazioni di petrolio greggio dall'Arabia Saudita al fine di sostenere l'industria della perforazione degli Stati Uniti. Nella settimana precedente, il paese ha registrato il più grande aumento di una settimana nella storia. I numeri saranno rilasciati martedì alle 16:30. EST dell'American Petroleum Institute e la US Energy Information Administration pubblicheranno i propri rapporti come di consueto mercoledì mattina.

Il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti sta attualmente prendendo in affitto alcuni dei circa 77 milioni di barili di spazio disponibile nella Riserva strategica del petrolio alle compagnie petrolifere statunitensi per aiutarli a gestire l'eccesso di offerta. Il leasing è arrivato dopo un piano iniziale per l'acquisto di alcune delle sfide eccessive fornite dai legislatori statunitensi che erano riluttanti ad approvare i finanziamenti per il progetto.

Sari Holtz

Sari Holtz ha iniziato a lavorare presso DailyForex nel 2011, quando è stata assunta per fornire analisi delle notizie quotidiane e gestire i contenuti quotidiani. Da allora, ha continuato a fornire notizie periodiche incentrate sul modo in cui gli eventi politici incidono sull'economia globale. Lavora anche direttamente con dozzine di broker Forex in tutto il mondo per garantire che trasmettano i loro messaggi e che i trader possano trovare il miglior broker per le loro esigenze individuali.