BCE: Economia Non Tornerà al Livello Pre-Crisi Prima del 2021

Ibeth Rivero

La Banca Centrale Europea sta discutendo le misure per la creazione di un eventuale fonde di recupero per i paesi europei, perché ritiene importante che tutti i paesi riescano a riprendersi dalla crisi economica dovuta alla pandemia di Coronavirus.

Economia Non Tornerà al Livello Pre-Crisi Prima del 2021Il principale economista della Banca centrale europea, Philip Lane, ha affermato che vede improbabile un ritorno dell'economia al livello pre-crisi prima del 2021.

“Dal punto di vista odierno, sembra comunque improbabile che l'attività economica torni al livello pre-crisi prima del 2021, se non più tardi”, ha dichiarato in un'intervista pubblicata sul sito della Banca centrale europea, aggiungendo che la banca sta attualmente valutando la situazione in vista della prossima riunione. “Se vediamo che le condizioni finanziarie sono troppo rigide o la pressione sui singoli mercati obbligazionari non riflette i fondamentali economici, possiamo adattare la dimensione o la durata dei nostri acquisti, che potremmo allocare in modo flessibile nel tempo e nei segmenti di mercato”, ha continuato.

Lane ha spiegato che l'attuale crisi non ha precedenti, il che rende più difficile prevedere come sarà il recupero. Ha anche sottolineato il ruolo della risposta fiscale alla crisi, sostenendo che la divisione nord-sud in questi termini non è necessariamente negativa, in quanto il fatto che paesi come la Germania adottino una posizione più forte potrebbe favorire i paesi più deboli.

Annuncio
Forti oscillazioni del dollaro fanno scambi altamente redditizi
Fai la tua mossa ora!

“Ma è anche importante che tutti i paesi si riprendano e che i responsabili politici svolgano un ruolo centrale in questa prospettiva”, ha commentato, aggiungendo “noi della BCE assicureremo che le condizioni finanziarie siano sufficientemente accomodanti e stabili per tutti i paesi”.

Sull'idea molto discussa di creare un fondo di recupero, Lane ha affermato che i responsabili politici della BCE stanno già discutendo quale forma dovrebbe prendere questo fondo per evitare una depressione economica.

“Una delle proposte in discussione è quella di aumentare il bilancio dell'UE e fare in modo che la Commissione europea distribuisca i fondi”, spiegando che uno dei vantaggi di questa proposta rifletterebbe il fatto che i paesi che ne approfittano non dovrebbero aumentare i propri debiti pubblici nazionali in modo significativo, aiutandoli a non rimanere esclusi da altre opportunità finanziarie.

Alla fine del colloquio, Lane ha sottolineato che, nonostante la risposta dell'UE possa essere stata un po’ lenta, alla fine far parte dell’unione è stato vantaggioso per paesi come l'Italia e la Spagna, almeno in termini di stabilità. Ciononostante, resta ancora molto da fare per affrontare la crisi attuale, soprattutto in termini di garanzia della disponibilità di finanziamenti per aiutare i membri dell'UE a riprendersi.

Alle 7:26 GMT l'euro è rimasto pressoché stabile rispetto al dollaro statunitense, aggiungendo lo 0,03 per cento e toccando il livello degli 1,0819. D'altra parte, è sceso dello 0,07 per cento contro la sterlina inglese, scendendo al livello degli 0,8939.

Circa l'autore
Ibeth Rivero

Ibeth contribuisce al commento quotidiano sul mercato sia in inglese che in spagnolo (entrambe le lingue parla fluentemente), gestisce anche l'app mobile DailyForex per garantire che gli operatori di tutto il mondo ricevano importanti aggiornamenti di mercato in tempo reale.

Commenti

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti
Aggiungi un Commento

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.