KIWI continua a salire – 21 Giugno

|

Il NZD/USD continua il suo percorso al rialzo dopo che l'agenzia di statistiche neozealandese ha reso noti i dati trimestrali del PIL indicanti una crescita dell'1.1%, molto meglio delle previsioni allo 0.5%. Il NZD si é rafforzato nei confronti del Dollaro subito dopo la pubblicazione della notizia, ma da allora è sceso, mantenendo solo il 23% dei suoi guadagni, e sembra essere in procinto di fare marcia indietro nel grafico ad un ora. Tuttavia il grafico giornaliero è una storia diversa, infatti la coppia dopo aver chiuso al di sopra del livello 61.8% di ritracciamento dal picco del 12 aprile ad un minimo di 0.8318 il primo giugno a 0.7455. Sembra che la coppia si diriga verso 0.8100 che è stato il piano di un lungo consolidamento su due mesi tra il 5 marzo e il 2 maggio scorso. La coppia ha scambiato tra 0.8100 e 0.8300 per 2 mesi interi ed ha messo in chiaro quella che sarà una notevole resistenza alla rottura. La coppia sta incontrando una notevole resistenza a 0.8000, con entrambe la R1 mensile e R1 settimanale convergenti in un intervallo di 20 pips. Se l'NZD/USD rompe questa zona, il passo successivo è 0.8120. Se il prezzo comincia a diminuire, la coppia NZD/USD trova supporto a 0.7900, 0.7840 e 0.7745.

Buon Trading!

Grafico NZD/USD 21 Giugno

Il team DailyForex è composto da esperti analisti e ricercatori provenienti da tutto il mondo, che osservano giornalmente il mercato per offrire prospettive uniche e analisi utili che possono contribuire a migliorare il tuo trading Forex.