EUR/USD: Analisi Tecnica - 08 Ottobre

|

Il rilascio dei dati del NonFarm Payroll ha reso interessante la sessione di venerdì per il EUR/USD. È vero che i dati sono stati migliori di quanto ci si aspettasse, ma non proprio un qualcosa di fenomenale, e dunque i mercati non hanno saputo in che direzione volgersi. In fin dei conti, sembra che sia stato deciso ben poco, e ad essere onesti credo che sia questo lo standard per i dati del NonFarm Payroll di venerdì su questa coppia.

Come potete vedere sul grafico, da circa metà estate, il mercato sta seguendo una linea di tendenza rialzista; questo trend potrebbe essere un ottimo strumento per decidere quale direzione vorreste prendere su questa coppia; i fatti di venerdì, ad ogni modo, appaiono un po’ problematici se siete bullish sull' EURUSD.

L’ovvia resistenza mostrata acquistando la shooting star della sessione di venerdì, appena sopra il livello 1,30, suggerisce la possibilità che ci si sfinisca in questa ripresa. Di certo molti esperti suggeriscono che questa coppia sia andata decisamente troppo veloce, e che un pullback sia necessario.

Shooting Star, 1.30, ancora una Trend-Line

Per come la vedo, la linea di tendenza che ho sul grafico è l’unica cosa che bisogna necessariamente buttare giù se vogliamo innescare nuove vendite. Credo che sia molto probabile che il mercato tornerà a concentrarsi su ciò che succede in Europa, ma quando? In realtà questa coppia è diventata il campo di battaglia di un film drammatico, o in altre parole un misuratore delle negatività sulle quali i trader si concentrano di volta in volta.

La Federal Reserve continuerà ad allentare finché sarà necessario, probabilmente molto più che nei precedenti storici, il che nel complesso peserà sullo USD. Ecco perché credo che, tutto sommato, i compratori dell'EUR/USD vorranno salire, tranne quando inizieremo a concentrarci sui problemi dell’Europa. Di base, credo che dipenderà semplicemente dalle notizie principali, ed ecco perché non sono particolarmente ansioso di operare su questo mercato, ma userò la linea di tendenza sul grafico come guida. Finché le siamo al di sopra, cercherò candele di supporto per acquistare. Se andremo al di sotto, cercherò motivi per vendere. Nel frattempo, credo che l’Euro possa essere acquistato o venduto contro altre valute con molte meno capacità.

EUR/USD 08 Ottobre

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.