Previsioni Forex Settimanali, 07 Gennaio 2013

|

AUD/USD

La coppia AUD/USD continua a rimbalzare tra i livelli 1,04 e 1,06. L’area di consolidamento originale si trovava tra 1,02 e 1,06, ma sembra che 1,04 non sia più un punto a metà, ma il fondo. Il restringersi del consolidamento equivale di norma a dire che i movimenti finiranno per portare ad una rottura. A questo punto, c’è una forte probabilità che i rialzisti trionfino. Se si portasse al di sopra di 1,06, la coppia potrebbe arrivare ad 1,08, per poi raggiungere il livello 1,10.

Grafico Settimanale AUD/USD 07 Gennaio 2013

EUR/USD

Inizio ad odiare la coppia EuroDollaro, che però è la più popolare, ed è dunque difficile fare analisi senza l’EUR/USD. Detto ciò, ritengo che mentre entriamo nel 2013 questa coppia continuerà ad essere instabile ed a non avere un trend. Sembra che l’EuroDollaro si sia sistemato tra i livelli 1,27 e 1,33, e come potete vedere dalla manciata di altre linee ci sono in mezzo alcune aree minori. Non vedo però alcun motivo reale per sospettare che ci si avvii a trovare una vera soluzione né ai problemi dell’Unione Europea né a quelli degli Stati Uniti. In altre parole, anche quest’anno si appresta a somigliare parecchio al 2012.

Grafico Settimanale EuroDollaro 07 Gennaio 2013

NZD/USD

C’è stato un momento in cui lo NZD/USD stava avendo una settimana impressionante. Un po’ del guadagno accumulato è stato però poi restituito, e abbiamo ora una bella candela verde, non tanto bella come però sarebbe potuta essere in realtà. Sembra ad ogni modo che il mercato stia andando indietro così da permettermi di acquistare. Infatti, il movimento di venerdì non è stato niente male, e ritengo che dovremmo continuare a vedere una certa forza nel complesso; sembra probabile una corsa verso il livello 0,85, la cui rottura ci porterebbe a pensare a 0,90 in tempi neanche troppo lunghi.

Grafico Settimanale NZD/USD 07 Gennaio 2013

EUR/JPY

La brutalità di questo movimento è stata impressionante. Abbiamo rallentato un po’ sulla maniglia 115, un buon segno ad essere onesti. Dopotutto, con questo tasso, potremmo raggiungere 120 in una settimana o due, tracciando un movimento rialzista davvero fuori controllo: in poche settimane abbiamo infatti visto qualcosa come 14 maniglie.

C’è bisogno di un pullback della coppia EuroYen, e a 112 (o giù di lì) vedo un intervallo sul grafico giornaliero. Ritengo che questa sia un’ottima opportunità per andare long, ed è questo che spero per questa settimana. Vedo ancora il livello 110 come fondo per l'EuroYen.

Grafico Settimanale EuroYen 07 Gennaio 2013

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.