XAU/USD Analisi Tecnica, 07 Mar. 2013

|

Di: DailyForex

Il prezzo dell’oro (XAU/USD) si è fermato ieri piuttosto in alto, dopo una sessione che era stata tutto fuorché stabile. Dopo che l’ADP Research Institute ha comunicato che le aziende, negli USA, hanno creato lo scorso mese 198.000 posti di lavoro, la coppia è arrivata ad un minimo di 1567,36, ma è rimbalzata in alto fino a 1584 dopo che gli acquirenti hanno fatto un passo avanti. Lo XAU/USD sta rimbalzando in un’area delimitata da venerdì, e ritengo che i movimenti saranno limitati finché non riusciremo ad abbandonare definitivamente l’area di consolidamento tra 1587 e 1570.

Grafico Quotazione Oro 07 Marzo 2013

Sebbene gli ultimi dati economici confermino che le condizioni del mercato del lavoro stanno migliorando, il presidente della Federal Reserve Ben Bernanke e il vice presidente Janet Yellen credono che per supportare il processo di ripresa economica sia necessario continuare il programma di acquisto degli asset. Vedremo oggi il meeting delle banche centrali, e dunque gli investitori attenderanno che la Bank of Japan (BOJ), la Bank of England (BOE) e la Banca Centrale Europea (BCE) annuncino le loro ultime decisioni. Senza dimenticarcelo, ritengo che abbia senso attendere fino alla rottura dell’area di consolidamento. Se riuscissimo a rompere al di sotto del livello 1587, dove troviamo la nuvola di Ichimoku sul grafico a 4 ore, allora i prossimi obiettivi sarebbero 1597,77, 1604 e 1625. Se invece i titoli supportassero il Dollaro americano e la coppia chiudesse al di sotto di 1570 guarderei con attenzione a 1564, 1555 e 1547,92.

Grafico Quotazione Oro 4H 07 Marzo 2013

Alp Kocak è un trader del mercato Forex dal 2003. Scrive analisi tecniche basate sulle candele giapponesi e l’indicatore Ichimoku Kinko Hyo.