XAU/USD Analisi Tecnica, 14 Mar. 2013

|

Di: DailyForex

Il prezzo dell’oro ha perso terreno nei confronti del biglietto verde, a seguito dei dati sulle vendite al dettaglio più forti del previsto usciti dagli Stati Uniti. I dari rilasciati dal Dipartimento del Commercio hanno mostrato un che le vendite si sono incrementate dell’1,1% in febbraio. Da quando la domanda interna ha acquisito un ruolo predominante nell’economia americana, il Dollaro ha guadagnato su tutta la linea. La coppia XAU/USD scambiava ad un picco di 1599,24, ma si è poi ritirata bruscamente a 1585,58 dopo il rilascio dei dati. Il risultato è che i prezzi si sono bloccati nella nuvola Ichimoku sul grafico a 4 ore, a suggerire che né rialzisti che ribassisti sono abbastanza forti da dominare il mercato al momento.

Grafico Quotazione Oro 4h 14 Marzo 2013

Anche se i rialzisti dell’oro hanno svolto un buon lavoro nel proteggere il loro terreno, sembra che non abbiano la forza per inventire il trend, mentre il mercato è in attesa della reazione della federal Reserve. I forti dati dagli Stati Uniti sono andati ad aumentare le preoccupazioni che la FED possa ridimensionare in anticipo la sua politica di quantitative easing. Secondo il grafico a 4 ore, è possibile che la coppia XAU/USD continuerà il suo periodo di consolidamento fino a quando non liquideremo certi livelli. Se i tori possono avanzare ed ottenere una chiusura giornaliera sopra 1597,77 , guardiamo per più resistenza a 1604 e 1615, prima di salire a 1625. Se invece continua la pressione ribassista ed i prezzi iniziano a cadere, ci sarà supporto a 1585, 1580 e 1572. Una chiusura giornaliera al di sotto del livello 1572 potrebbe agire come conferma al rinnovato momentum ribassista.

Grafico Quotazione Oro Settimanale 14 Marzo 2013

Alp Kocak è un trader del mercato Forex dal 2003. Scrive analisi tecniche basate sulle candele giapponesi e l’indicatore Ichimoku Kinko Hyo.